Tortano napoletano

Piatto Unico
Piatto UnicoPT0MPT90MPT90M
  • 12 persone
  • Media
  • 90 minuti
  • Riposo: 3 ore
Ingredienti:
Per l'impasto:

  • 600 g di farina
  • 1 cubetto di lievito
  • 350 ml di acqua tiepida
  • 120 g di Burro Santa Lucia
  • 1 cucchiaino di sale

Per il ripieno:

  • 150 g di salame Galbanetto Napoli Galbani
  • 200 g di pancetta Galbapancetta Galbani
  • 400 g di Galbanino Galbani

presentazione:

"Il Tortano napoletano è in assoluto il piatto che più mi richiedono in famiglia. Sarà perché lo so preparare velocemente (spesso faccio crescere l'impasto con il calore del forno), sarà perché è goloso, sarà perché utilizzo prodotti di qualità come Galbani. Comunque, il mio Tortano va sempre a ruba :)"

Il tortano napoletano è una ricca torta salata tipica della gastronomia campana. Un lievitato che la tradizione vuole in tavola perlopiù per le festività pasquali, ma che potrete consumare ogni volta che avrete voglia di qualcosa di buono.

Nella nostra ricetta una pasta rustica e insaporita con strutto verrà farcita da un allettante ripieno di salame Galbanetto Napoli, pancetta Galbapancetta, Galbanino e pecorino.

Una volta impastato il tutto, lo cuoceremo in forno.

Il risultato sarà una delizia profumata e golosa, che in un connubio di sapori sapientemente abbinati creerà un piatto rustico irresistibile e soddisfacente.

Preparazione:

Per realizzare il tortano napoletano dovete prima di tutto impastare la farina con il lievito, il Burro Santa Lucia e il sale. Aggiungete l’acqua tiepida, poco alla volta, man mano che viene assorbita. Dovete ottenere un panetto compatto e liscio.

Versate l’impasto in una ciotola e lasciate lievitare per almeno 2 ore in ambiente caldo.

Nel frattempo, tagliate tutti gli ingredienti per il ripieno.

Riprendete l’impasto, stendetelo su un piano infarinato e dopo averlo impastato per qualche minuto stendetelo.

Cospargete la sfoglia di pecorino, salame Galbanetto Napoli e pancetta Galbapancetta.

Arrotolate la sfoglia su sé stessa e disponetela in un ruoto (stampo a ciambella o tondo) imburrato.

Lasciate lievitare ancora per almeno 1 ora o fin quando l’impasto non è quasi fuori dallo stampo.

Cuocete il tortano napoletano in forno preriscaldato a 180° per circa 1 ora o fin quando la superficie non risulterà dorata. Fate anche la prova stuzzicadenti: quando, una volta infilato nell’impasto, risulterà asciutto, il tortano sarà cotto.

Lasciate intiepidire o freddare; quindi, servite tagliandolo a fette.

I vostri commenti alla ricetta: Tortano napoletano

Lascia un commento

Massimo 250 battute