Fettine panate alla bolognese

Fettine panate alla bolognese
Fettine panate alla bolognese
Fettine panate alla bolognese
Secondi Piatti PT20M PT5M PT25M
  • 4 persone
  • Facile
  • 25 minuti
Ingredienti:
  • 4 fettine di vitello
  • 2 uova
  • pangrattato
  • 150 g di salsa di pomodoro
  • 4 fette di Santa Lucia Fette alla Mozzarella Galbani
  • olio extra vergine d'oliva
  • sale

Galbani

presentazione:

Siete alla ricerca di un secondo piatto goloso, facile e veloce da preparare?

Incredibilmente gustose, le fettine panate diventeranno il piatto preferito dei vostri bambini*.

Sfiziose e veloci da preparare, vi basterà scegliere un tenero pezzo di carne di vitello da fare in fettine e poi reperire ingredienti come uova, pangrattato, Fette alla Mozzarella Santa Lucia e un filo di olio extra vergine d'oliva.

Questo secondo sarà molto simpatico ai più piccini proprio per la sua panatura croccante e divertente.

Non una semplice cotoletta, ma un secondo piatto gustoso che conquisterà tutti in famiglia, grazie alla presenza del morbido formaggio filante che ricopre la croccante superficie panata.

Leggete la ricetta e iniziate subito a preparare le fettine di carne panate per i vostri ospiti e per la vostra famiglia.


* sopra i 3 anni


Preparazione:

  • La prima cosa da fare per realizzare le fettine panate è quella di battere, con l’aiuto di un batticarne, le fettine di vitello. A parte, sgusciate le uova e sbattetele in una fondina con il sale.
  • Passate adesso la carne prima nelle uova e poi nel pangrattato.
  • Friggete in olio extra vergine d’oliva ben caldo e scolate su carta assorbente non appena saranno dorate da entrambi i lati.
  • Nel frattempo preparate una semplice salsa di pomodoro in un padellino antiaderente con un cucchiaio di olio extra vergine d’oliva; dopo qualche minuto aggiustate di sale e spegnete il fuoco.
  • Adagiate le fettine panate su una placca da forno, condite ciascuna fettina con un cucchiaio di salsa al pomodoro e finite con una Fetta alla Mozzarella Santa Lucia. Passate in forno a 180° per 10 minuti, quindi servite le vostre fettine panate ben calde.


Curiosità:

La ricetta delle fettine panate è davvero semplice e adatta a ogni stagione. Con qualche variante, infatti, è possibile presentare piatti sempre diversi per tutte le occasioni.

Se gradite preparare un piatto dal sapore più leggero e delicato, infatti, potete realizzare delle ottime fettine di pollo panate seguendo il procedimento descritto sopra.

Anche in questo caso, l'importante è che le fettine siano sottili e tenere. La carne bianca, dal sapore più delicato, si presta ad essere aromatizzata e arricchita con altri ingredienti per la realizzazione di un secondo alternativo, ottimo anche per una cena estiva tra amici.

Per esempio, sarà sufficiente aggiungere alla ciotola con le uova un pizzico di sale, pepe e prezzemolo, per ottenere delle speziate cotolette fritte, sfiziose con un semplice contorno di fresca insalata.

Se, invece, volete proporre a tavola un secondo piatto ricco di gusto, allora dovete preparare le fettine di pollo panate con il parmigiano grattugiato. In questo caso, vi basterà passare le fettine nel pangrattato con il formaggio e friggerle in abbondante olio di semi. Otterrete così delle deliziose cotolette croccanti, gradite anche dai più piccoli*.

Le fettine panate, possono diventare anche un secondo piatto più sofisticato e profumato, aggiungendo alla ricetta spezie ed erbe aromatiche, come nel caso delle fettine panate al limone.

Se preferite, in questo caso, potete cuocere le vostre fettine anche in forno: dopo averle panate, disponetele in una teglia con le fettine di limone e qualche foglia di alloro. Fatele cuocere per una ventina di minuti e servite ogni fettina panata decorata con un spicchio di agrume e una foglia profumata.

Una variante delle fettine panate al limone, sono le deliziose scaloppine al limone, preparate con la farina al posto del pangrattato e da aromatizzare a piacere.

*sopra i 3 anni


I vostri commenti alla ricetta: Fettine panate alla bolognese

Lascia un commento

Massimo 250 battute