GalbaninoPresenta

Torta salata con speck funghi e formaggio

Ricetta creata da Utente Galbani Club
Torta salata con speck funghi e formaggio
Galbanino. Il tuo genio in cucina!
Vota
Media0

Presentazione

Siete a corto di idee per la cena? La tortasalata sarà la soluzione perfetta per voi!

Questa preparazione, estremamente versatile e fantasiosa, può essere servita sia come piatto unico sia come accompagnamento sfizioso all'aperitivo, ma può trasformarsi rapidamente anche in un goloso pranzo a sacco per una gita fuori porta.

Basterà procurarsi un rotolo di pasta sfoglia già pronta, stenderla e farcire con il ripieno preferito. In questa pagina vi proponiamo una gustosa torta salata con speck, funghi e formaggio.

Il sapore delicato delle fette di Galbanino andrà ad amalgamarsi perfettamente con il gusto più deciso dei cubetti di pancetta e speck, per essere infine arricchito e insaporito dai deliziosi funghetti tagliati.

 

 

 

Facile
6
35 minuti
Vota
Media0

Ingredienti

  1. 1 rotolo di pasta sfoglia
  2. 100 g di Galbanino in Fette
  3. 4/5 fette di speck
  4. 6/8 funghetti sottolio
  5. 100 g di pancetta affumicata a cubetti

Preparazione

  • Stendete la pasta sfoglia in una teglia rotonda, e cominciate a farcire: coprite con le fette di speck e cospargete con i cubetti di pancetta e i funghetti tagliati.
  • Dopodiché coprite il tutto con le fette di Galbanino, chiudete i bordi e infornate a 200º per 35/40 minuti in forno statico.
  • Se desiderate avere un effetto più croccante, una volta finito di farcire la torta cospargete con un po' di pangrattato e/o parmigiano.

Curiosità

Quando è nata la torta salata? Secondo diverse fonti, la ricetta risalire al periodo medioevale quando veniva preparato il cosiddetto "pasticium romano", ossia un preparato a base di pasta che con il passare del tempo iniziò a trasformarsi in torta di pasta ripiena di verdure. Durante gli anni, poi, le ricette si sono evolute e modificate sino ad arrivare alle numerose varianti contemporanee.

La torta salata è infatti un piatto unico molto versatile che può essere consumato anche come antipasto o servito tagliato a quadretti per uno sfizioso aperitivo a buffet.

Qualsiasi sia il ripieno scelto, la ricetta per realizzare una torta salata è molto semplice e richiede davvero poco tempo: un ottimo salva-cena per ricette dell'ultimo minuto!

La versatilità consiste anche nella possibilità di aggiungere, modificare, sostituire gli ingredienti della farcitura con quelli che più vi piacciono. Potrete ad esempio aggiungere ingredienti a base di carne, di pesce o realizzare torte salate con verdure e ortaggi.

Anche la base della torta salata può variare. C'è chi preferisce realizzare l'impasto con la pasta sfoglia, chi ama la pasta frolla e chi invece preferisce la torta salata con una base di pasta brisée.

Ti potrebbe interessare anche