Tiramisù con biscotti secchi

Tiramisù con biscotti secchi
Tiramisù con biscotti secchi
Tiramisù con biscotti secchi
Dessert PT25M PT0M PT25M
  • 6 persone
  • Facile
  • 25 minuti
  • 2 ore di riposo in frigo
Ingredienti:
  • 500 g di Mascarpone Santa Lucia Galbani
  • 250 g di biscotti secchi
  • 250 ml di caffè
  • 4 cucchiai di zucchero
  • 4 uova
  • cacao amaro q.b.
  • un pizzico di sale

Galbani

Mascarpone

Il Mascarpone Santa Lucia è fatto con solo 100% latte italiano. Ha un gusto dolce ma delicato, ed una consistenza ideale sia per dare maggiore cremosità alle creme e dolci, ma anche per mantecare e arricchire preparazioni salate. Scopri le curiosità

presentazione:

Il tiramisù è un dolce al cucchiaio molto goloso e facile da preparare; è un dolce freddo tanto semplice quanto goloso, a base di soli quattro ingredienti: uova, caffè, Mascarpone Santa Lucia e biscotti tipo savoiardi, nella sua tipica preparazione.

E' il dolce più amato e imitato della cucina italiana e la sua ricetta si presta a essere rivisitata e variata a seconda dei gusti. La ricetta che vogliamo farvi provare oggi è il tiramisù con biscotti secchi.



Preparazione:

Non siete curiosi di provare com’è il tiramisù con una consistenza diversa? Andiamo in cucina vediamo come fare.



  1. 1. Per realizzare il tiramisù con biscotti secchi, cominciate preparando il caffè, e quando sarà pronto versatelo in una ciotola bassa e larga in modo tale che si raffreddi presto e che non sia difficile poter intingere i biscotti quando sarà il momento.
  2. 2. Separate i tuorli e dagli albumi a cui aggiungete un po’ di sale per montateli a neve ferma utilizzando le fruste elettriche. In una ciotola a parte, unite i tuorli d’uovo allo zucchero e lavorateli sempre con le fruste elettriche fino a ottenere un composto piuttosto spumoso.
  3. 3. Aggiungete il Mascarpone Santa Lucia dopo averlo fatto riposare 30 minuti fuori dal frigo e continuate a mescolare fino a quando il composto sarà liscio e omogeneo.
  4. 4. Ora, unite gli albumi montati a neve al composto e con l’aiuto di un lecca pentole incorporateli mescolando dall’alto verso il basso per non smontarli.
  5. 5. Bagnate velocemente i biscotti secchi nel caffè e posizionateli sul fondo di una pirofila per creare il primo strato, versateci sopra metà della crema al Mascarpone Santa Lucia.
  6. 6. Ricoprite la crema con un altro strato di biscotti imbevuti nel caffè, quindi finite coprendo con l’altra metà della crema rimasta, spolverizzate il cacao amaro sulla superficie.

Varianti:

Le varianti del più classico dei dolci al cucchiaio sono davvero tante. Che aspettate quindi a sperimentarle? Seguite i nostri consigli e avrete una versione sempre adatta ad ogni occasione.

Per avere una versione fantasiosa e buona del classico tiramisù, provate a variare la bagna dei biscotti. Solitamente è a base di caffè, ma è possibile prepararlo anche con altri ingredienti come ad esempio il cioccolato o la frutta. Ad esempio, utilizzate il latte e il cacao al posto del caffè ed ecco pronto un dolce perfetto per la colazione!

Il procedimento è uguale a quello più conosciuto: sbattete le uova con lo zucchero e aggiungete il mascarpone. Montate a neve ferma gli albumi e la panna e incorporateli delicatamente al composto. Prendete una teglia e iniziate versando un primo strato di crema, bagnate i biscotti nel latte e cacao e continuate con la crema. Spolverizzate con del cioccolato fondente grattugiato e andate avanti con gli strati di crema e biscotti fino ad esaurire gli ingredienti. Lasciate riposare in frigorifero per 5 ore e, una volta freddo, spolverizzate la superficie del tiramisù con polvere di cacao.

Si può cambiare sia il sapore della bagna che il tipo di biscotto utilizzato per fare gli strati. La ricetta classica prevede l'uso di biscotti tipo savoiardi, i biscotti più usati per tiramisù, ma si possono sostituire con un soffice Pan di Spagna o con i biscotti che avete in dispensa.

Nella ricetta del tiramisù che vi abbiamo proposto, abbiamo utilizzato dei biscotti secchi; a questi, al posto della crema al Mascarpone Santa Lucia, potete abbinare una crema pasticcera. Utilizzate una frusta per montare in una terrina 2 uova con lo zucchero e poi, appena saranno ben amalgamate, aggiungete 4 cucchiai di farina di grano tenero. In un pentolino mettete a riscaldare del latte e appena sarà giunto a bollore aggiungetelo al composto con le uova.

Quando il composto sarà omogeneo riponetelo sulla fiamma a fuoco dolce per qualche minuto fin quando si sarà addensato e sarà diventato cremoso. Tenete da parte un po' di crema pasticcera e nella restante parte aggiungete una buona quantità di cioccolato fondente in modo da creare una golosa crema pasticcera al cioccolato. A questo punto disponete più strati di biscotti secchi imbevuti con caffè zuccherato e su ogni strato spalmate la crema pasticcera al cioccolato. Ricoprite l'ultimo strato di biscotti secchi con la crema pasticcera bianca e terminate con una spolverizzata di cacao amaro in superficie.

Prima di servire, dividete il tiramisù in porzioni e decorate con delle gocce di cioccolato fondente: il vostro dessert conquisterà tutti con il suo gusto delizioso.



Consigli:

Per ottenere una crema al Mascarpone più morbida, potete aggiungere un po' di panna montata al composto, avendo cura di amalgamarla con movimenti dal basso verso l'alto per evitare che si smonti. Ricordate di utilizzare sempre il Mascarpone a temperatura ambiente così da essere facilmente lavorabile.

Per un'ottima riuscita di questo dolce, è importante bagnare nel modo giusto i biscotti nel caffè. Non bisogna né lasciare i biscotti troppo tempo nella bagna, perché potrebbero diventare molli e disfarsi, né bagnarli troppo velocemente, perché al contrario resterebbero duri e insapori. Per una riuscita ottimale, potete eseguire questa operazione con un pennello da cucina, utile a distribuire il caffè sui biscotti in maniera omogenea.

Vi suggeriamo di non utilizzare il caffè ancora caldo, ma freddo o tiepido. Quindi, per la preparazione del tiramisù, la prima cosa da fare è preparare le tazzine di caffè che lascerete raffreddare mentre vi dedicate alla preparazione della crema.

Anche la scelta dei biscotti è importante nella preparazione del tiramisù. Il biscotto ideale è quello che assorbe bene la bagna. Oltre ai biscotti tipo savoiardi, anche i biscotti secchi si prestano bene alla preparazione del tiramisù. Se vi state chiedendo quali sono i biscotti secchi adatti alla preparazione del tiramisù la risposta è semplice: frollini e biscotti di pasta frolla, lingue di gatto e tutti i biscotti sottili e di forma preferibilmente rettangolare che non avendo farciture si prestano a essere inzuppati con facilità.

Ricordate che il tiramisù, per diventare più compatto, necessita di un lungo periodo di riposo in frigorifero prima di essere servito.


Curiosità:

Quella del tiramisù è una ricetta che si presta a varianti di ogni tipo e permette di liberare fantasia e creatività.

Tra le ricette più curiose c'è quella del tiramisù alla frutta, preparato con crema al Mascarpone e yogurt ai frutti. Inzuppate i biscotti in uno sciroppo di frutta e, dopo aver alternato gli strati di crema e biscotti, potete concludere con pezzetti frutta in superficie.

Per i più golosi, potete provare la ricetta del tiramisù al pistacchio e cioccolato. Ai biscotti tipo savoiardi inzuppati in una bagna di latte al cacao si alternano strati di crema al cioccolato e di crema al pistacchio. Terminate con una decorazione di granella di pistacchi e scaglie di cioccolato in superficie e il vostro tiramisù sarà un successo.

Altra preparazione curiosa è quella del tiramisù con uova cotte, dove la crema al Mascarpone è realizzata con uova cotte a bagnomaria.

Il tiramisù è un dolce perfetto da preparare in breve tempo e con gli ingredienti che troviamo in dispensa; che sia al caffè, alla frutta o con il cioccolato bianco, il tiramisù riesce sempre a conquistare tutti, grandi e piccoli*.

* sopra i 3 anni


I vostri commenti alla ricetta: Tiramisù con biscotti secchi

marinac59
l'ho fatto così diverse volte e mi piace di più che fatto coi savoiardi, infatti me lo chiedono sempre i miei amici!

Lascia un commento

Massimo 250 battute