Tarte tatin (di mele)

Tarte tatin (di mele)
Tarte tatin (di mele)
Tarte tatin (di mele)
Dessert PT30M PT45M PT75M
  • 4 persone
  • Facile
  • 75 minuti
Ingredienti:
  • 175 g di pasta brisée
  • 4 mele renette
  • 38 g di Burro Santa Lucia Galbani
  • 100 g di zucchero

Galbani

Burro Panetto

Il Panetto Burro Santa Lucia con il suo sapore delicato e consistenza soffice è ideale per rendere speciali tutte le tue preparazioni, sia dolci che salate. Scopri le curiosità

Preparazione:

Preparatevi quindi a portare in tavola questa delizia della cucina francese italianizzata in "torta tatin".



  1. 1.

    Per realizzare la tarte tatin bisogna prima di tutto lavare e mondare le mele: togliete loro il torsolo e sbucciatele alla perfezione, dopodiché dividetele in quattro parti. Dunque prendete una teglia rotonda e imburratela per bene.

  2. 2.

    A questo punto disponete sul fondo dei piccoli ciuffetti di Burro Santa Lucia. Ad operazione conclusa sistemate all'interno della teglia lo zucchero, tenendone da parte alcuni cucchiai.

  3. 3.

    Una volta che lo zucchero avrà ricoperto interamente il fondo della teglia fate un primo strato di mele che adagerete con il dorso rivolto verso il fondo. Quindi cospargete le mele con lo zucchero tenuto da parte e continuate con il secondo strato di mele, che questa volta dovrete sistemare con il dorso rivolto verso l'alto.

  4. 4.

    A questo punto accendete il fornello a fuoco vivace, adagiate la teglia con le mele e lasciate cuocere il tutto fino a quando lo zucchero non si sarà sciolto e sarà diventato biondo. A cottura raggiunta spegnete il fuoco e lasciate raffreddare le mele.

  5. 5.

    Nel frattempo, sulla spianatoia infarinata e con l'ausilio del matterello, stendete la pasta brisée. Una volta stesa, disponetela sopra le mele preparate in precedenza, rivoltando i bordi verso il basso come se doveste avvolgere le mele. Quindi bucherellate la pasta con l'ausilio di uno stecchino o coi rebbi di una forchetta.

  6. 6.

    Concludete la vostra tarte tatin infornando il dolce a 220° per 15 minuti in forno statico preriscaldato. Trascorso il tempo indicato la pasta inizierà a gonfiarsi; a questo punto abbassate la temperatura a 180°. Dunque continuatene la cottura per altri 15 minuti. A cottura terminata estraete la crostata dal forno e capovolgetela immediatamente su un piatto da portata.

Curiosità:

La leggenda racconta che questo dolce è nato da un errore: una delle sorelle Tatin, preparando la sua famosa crostata, imburrò una tortiera e la cosparse distrattamente di zucchero, ci mise dentro le mele e la infornò.

Solo in seguito si rese conto di non aver foderato la tortiera con la pasta brisée. Allora corse in forno prelevò la tortiera con le mele e la rivestì la con la pasta, dando così i natali alla ricetta di un dolce delizioso e di successo.


I vostri commenti alla ricetta: Tarte tatin (di mele)

Lascia un commento

Massimo 250 battute