Spezzatino con carciofi

Spezzatino con carciofi
Spezzatino con carciofi
Spezzatino con carciofi
Piatto Unico PT90M PT0M PT90M
  • 4 persone
  • Media
  • 90 minuti
Ingredienti:
  • 6 carciofi
  • 800 g di spalla di vitello disossata
  • il succo di un limone
  • 30 g di farina
  • 1 cipollotto
  • 1/2 bicchiere di vino bianco
  • 500 ml di brodo vegetale
  • 50 g di pinoli
  • 2 vasetti di Yogurt Intero Galbani
  • sale e pepe q.b.
  • olio extravergine d'oliva

Galbani

Yogurt Intero

Lo yogurt intero Galbani ha un sapore delicato e una consistenza cremosa, ideale per mantecare e per donare morbidezza agli impasti/creme/salse. Scopri le curiosità

presentazione:

Lo spezzatino è un piatto tipico della cucina settentrionale e caratteristico soprattutto delle stagioni fredde. Preparazione dalla difficoltà facile, lo spezzatino è ideale come secondo piatto, per portare a tavola un piatto semplice, gustoso e saporito. La sua preparazione è piuttosto semplice e si presta a numerose varianti ed ingredienti. La protagonista è sempre la carne, che viene cotta a fuoco lento, in modo da renderla tenera.

In questa pagina troverete la ricetta dello spezzatino con carciofi. Qui la carne di vitello verrà infarinata e cotta nel brodo vegetale, così come i carciofi. Alla fine aggiungeremo dei pinoli e dello Yogurt Intero Galbani, per dare un gusto più cremoso e per unire al meglio tutti gli ingredienti.

Un piatto davvero gustoso che vi permetterà di servire in un'unica portata sia il secondo che il contorno. Tutta la famiglia ne andrà pazza e i vostri ospiti si leccheranno i baffi! Per preparare il vostro spezzatino con carciofi avrete bisogno principalmente di una carne tenera e di morbidi carciofi.

Cotto a puntino, questo piatto saprà conquistare tutti i palati e risulterà un gustoso e originale, grazie all'aggiunta dei pinoli e dello yogurt. Non ci resta che vedere insieme i passaggi per realizzare questa ricetta semplice e gustosa e correre ai fornelli!


Preparazione:

  • Cominciate la preparazione del vostro spezzatino con carciofi pulendo quest'ultimi: eliminate i gambi e le foglie esterne, tagliate le punte ed eliminate completamente il fieno. Estraete la polpa e tagliatela a fettine.
  • Mettete i carciofi in acqua e limone, in modo che non si anneriscano. Mettete i carciofi da parte e dedicatevi alla preparazione della carne. Ora tagliate a bocconcini la carne e infarinatela. Tagliate a fettine sottili il cipollotto e mettetelo a rosolare nell'olio. Procedete facendo soffriggere il cipollotto in una pentola capiente per qualche minuto e infine aggiungete i bocconcini di carne. Aggiungete la carne e rosolatela. Sfumate la carne con il vino bianco, salate e pepate. Coprite il tutto con il brodo vegetale, quindi cuocete per circa 60 minuti a fuoco basso.
  • Trascorso il tempo di cottura della carne, aggiungete i carciofi e lasciate cuocere per altri 30 minuti, mescolando lo spezzatino. Se è necessario, aggiungete con un mestolo altro brodo caldo, per rendere lo spezzatino più cremoso e completare la cottura. Qualche minuto prima di spegnere, versate i pinoli e aggiungete i vasetti di Yogurt Intero per amalgamare il tutto.
  • Servite il vostro spezzatino con carciofi ben caldo.


Curiosità:

Lo spezzatino è un piatto simile allo stufato il cui ingrediente principale è la carne che viene tagliata a cubetti e infarinata. Il termine "spezzatino" indica infatti il taglio della carne, che viene spezzata e tagliata a cubetti. La carne utilizzata può essere di vitello o di manzo. Alla ricetta tradizionale, se ne affiancano oggi tantissime varianti e la tipologia di carne che può essere utilizzata è molto varia.

Nella ricetta tipica, in un tegame si fa rosolare la carne con un soffritto di carote, cipolle e sedano. La carne viene fatta sfumare con del vino e del brodo caldo, ed è importante procedere con la cottura a fuoco lento in modo da permettere al brodo di evaporare lentamente e ammorbidire i bocconcini di carne. Durante la preparazione, controllate sempre la cottura della carne e aggiungete gradualmente del brodo se necessario per impedire che i bocconcini di carne si induriscano. Accanto a questa ricetta, è ormai ampiamente diffusa la versione dello spezzatino con patate. Le ricette dello spezzatino sono ormai tantissime e i contorni che potete creare per arricchirne il gusto sono svariati: per gli amanti delle verdure, provate ad esempio lo spezzatino con piselli e carote. Lo spezzatino è una preparazione perfetta per le stagioni fredde: piatto gustoso e ricco di sapore, apporta al nostro organismo tutti i benefici della carne ed il suo sapore è una gioia per il palato.

In Italia questo è un piatto tipico delle feste, ma in tutto il mondo possiamo trovare dei corrispettivi, come il gulasch nel territorio Ungherese.


I vostri commenti alla ricetta: Spezzatino con carciofi

Lascia un commento

Massimo 250 battute