Sformato di salmone

Sformato di salmone
Secondi Piatti
Secondi PiattiPT0MPT30MPT30M
  • 4 persone
  • Facile
  • 30 minuti
  • 3 ore di riposo in frigorifero
Ingredienti:
  • 250 g di salmone affumicato
  • 500 g di Ricotta Santa Lucia Galbani
  • 100 ml di panna fresca
  • 50 g di parmigiano grattugiato
  • 10 g di colla di pesce
  • 10 foglie di basilico
  • sale e pepe q.b.

presentazione:

Il salmone affumicato è un ingrediente che regala sempre un tocco raffinato a ogni preparazione. Perché non utilizzarlo anche per realizzare uno sformato?

Si tratta di un piatto molto semplice e veloce da preparare, dal gusto particolarmente intenso e dalla consistenza cremosa e delicata, a base di Ricotta Santa Lucia.

Il risultato finale sarà scenografico ed elegante, ottimo da servire come antipasto durante una bella cena di pesce: i vostri ospiti ne resteranno deliziati.

Preparate gli attrezzi da cucina e il vostro grembiule e imparate come portare in tavola un appetitoso sformato di salmone con questa facile ricetta.
 

Preparazione:

Per preparare lo sformato di salmone, per prima cosa mettete la colla di pesce in ammollo in acqua fredda per circa 10 minuti.

Mescolate la panna e il parmigiano in un pentolino sul fuoco, unite la colla di pesce ben strizzata e mescolate delicatamente il tutto fino a completo scioglimento.

Lasciate raffreddare, aggiungete la Ricotta Santa Lucia, il basilico tritato finemente e sale e pepe quanto basta, quindi amalgamate il tutto con una spatola.

A questo punto, foderate uno stampo con della carta forno e rivestitelo con metà delle fette di salmone affumicato. Tritate la metà rimanente e unitela al composto di ricotta.

Versate quest'ultimo nello stampo livellando la superficie, coprite con della pellicola trasparente e riponete in frigorifero per circa 3 ore.

Trascorso questo tempo, rovesciate lo sformato di salmone su un piatto da portata e servitelo dopo averlo tagliato a fette.



I vostri commenti alla ricetta: Sformato di salmone

Lascia un commento

Massimo 250 battute