Santa LuciaPresenta

Sformato di patate e salsiccia

Ricetta creata da Galbani
Prova con
Mozzarella Santa Lucia
Mozzarella Santa Lucia
Vota
Media0

Presentazione

Oggi vogliamo proporvi la ricetta per uno sfizioso piatto unico, lo sformato di patate e salsiccia.

Si tratta di un invitante pasticcio a base di patate schiacciate, Mozzarella Santa Lucia e briciole di salsiccia rosolata in padella e aromatizzata alla paprika dolce: un tripudio di gusto e di consistenze.

Realizzare lo sformato è semplice: basta procurarsi una teglia rotonda del diametro che preferite e cuocere al forno tutti gli ingredienti della ricetta.

Ottimo sia caldo che freddo, questo piatto della cucina povera è adatto a mille occasioni, proprio grazie alla sua semplicità che ne fa una pietanza molto amata da adulti e bambini*.

Curiosi di assaggiarlo? Non vi resta che seguire passo passo tutto il procedimento e porterete anche voi in tavola un succulento sformato di patate e salsiccia.

* sopra i 3 anni



Facile
4
65 minuti
Vota
Media0

Ingredienti

  1. 500 g di patate
  2. 2 salsicce
  3. 125 g di Mozzarella Santa Lucia Galbani
  4. 2 uova
  5. 50 g di parmigiano grattugiato
  6. 1 cucchiaino di paprika dolce
  7. olio extra vergine d'oliva q.b.
  8. sale e pepe q.b.

Preparazione

  • Per realizzare lo sformato di patate e salsiccia, per prima cosa lessate le patate in acqua bollente salata per circa 15-20 minuti, dopodiché lasciatele raffreddare e poi pelatele.
  • Spellate le salsicce, tagliatele a pezzetti e rosolatele qualche minuto in una pentola antiaderente con un filo d'olio e un cucchiaino di paprika dolce per insaporire.
  • Schiacciate grossolanamente le patate con una forchetta, trasferitele in una terrina e aggiungete la salsiccia, la Mozzarella Santa Lucia tagliata a cubetti, le uova sbattute, sale e pepe. Mescolate bene il tutto.
  • Versate il composto in uno stampo unto d'olio e livellatelo con una spatola, quindi coprite la superficie con il parmigiano grattugiato.
  • Fate cuocere lo sformato di patate e salsiccia in forno preriscaldato a 180° per circa 30 minuti.
  • Servite il vostro sformato di patate e salsiccia ben caldo.

Curiosità

Lo sformato di patate e salsiccia è un modo alternativo e originale di servire uno dei secondi di carne più apprezzati a tavola. La stessa ricetta può essere arricchita con qualche consiglio e alcuni piccoli accorgimenti.

Per dare maggiore sapore al piatto ad esempio potete cuocere le patate senza privarle della buccia e aggiungere tra gli ingredienti anche del formaggio, come una gustosa scamorza o provola tagliata a dadini e mescolata nella ciotola con le patate oppure la mozzarella, se preferite un risultato filante.

Per dare un tocco di colore invece potete unire allo sformato di salsiccia e patate anche dei pezzetti di zucca o dei peperoni. Potete poi aromatizzare lo sformato sfumando la carne con del vino bianco a fuoco alto e aggiungendo delle spezie, un pizzico di sale, qualche foglia di rosmarino o una spolverizzata di pepe nero.

Infine per un risultatocroccante vi consigliamo di aggiungere una noce di burro sulla superficie dello sformato insieme al pangrattato, in modo da creare una deliziosa crosticina durante la cottura al forno.

Se vi è piaciuto lo sformato che vi abbiamo proposto, ecco i nostri consigli per preparare una semplice variante senza carne. Anziché utilizzare una teglia, questa ricetta riesce meglio preparando tante mini porzioni, da servire come goloso antipasto durante la stagione estiva.

Per prima cosa lessate le patate in abbondante acqua salata e poi passatele nello schiacciapatate per ottenere una morbida purea. Pulite e tagliate le melanzane a funghetto, fatele appassire nell'olio caldo all'interno di una padella antiaderente e poi unitele alle patate. Infine, tagliate la scamorza a cubetti e unitela agli altri ingredienti, mescolando bene il composto.

Poi prendete delle terrine da forno, imburratele e spolverizzatele di pangrattato, versate il composto al loro interno e coprite il tutto con uno strato di formaggio grattugiato.

Infornate nel forno preriscaldato a 180° per 20 minuti, sfornate e servite ad ogni commensale il suo sfizioso tortino.