Scaloppine alla panna

Secondi Piatti
Secondi PiattiPT35MPT0MPT35M
  • 4 persone
  • Media
  • 35 minuti
Ingredienti:
  • 100 g di prosciutto cotto Fetta Italiana Galbacotto Galbani in un'unica fetta e tagliato a dadini
  • 4 fette di carne di vitello
  • 200 g di pisellini surgelati
  • farina q.b.
  • 1 cipolla tritata
  • olio extra vergine d'oliva
  • 1/2 bicchiere di vino bianco
  • 200 ml di panna da cucina
  • sale e pepe q.b.
  • prezzemolo fresco.

presentazione:

Le scaloppine sono un piatto sfizioso, potete servirle in qualunque modo, accompagnate da contorni e condimenti diversi e il successo in tavola sarà sempre assicurato.

Potete prepararle in modo semplice, basilare, ma anche originale e fantasioso, per favorire i gusti di chi siede accanto a voi.

Le scaloppine alla panna sono buonissime, ma vogliamo suggerirvi una ricetta dotata di quello sprint in più per trasformare ogni scaloppina in qualcosa di più saporito, un piatto unico che potete preparare con ingredienti come il prosciutto cotto Fetta Italiana Galbacotto e i pisellini novelli.

Come detto, le scaloppine alla panna cucinate seguendo la nostra ricetta, sono un piatto completo, che potete preparare con carne di pollo o di vitello, potete servire il tutto accompagnando con contorni gustosi e ricchi di sapore utilizzando anche le verdure di stagione.

Preparazione:

Prendete le fette di carne di vitello e battetele con il batticarne, infarinatele bene da entrambi i lati e mettetele da parte.
In una padella o in un pentolino mettete un cucchiaio di olio extra vergine d'oliva, metà cipolla tritata e i piselli.

Fate cuocere 5 minuti aggiungendo anche un bicchiere d'acqua. Aggiungete il prosciutto cotto Fetta Italiana Galbacotto tagliato a dadini, salate e pepate quanto basta e amalgamate il tutto.

Passate a cucinare le scaloppine alla panna.
Mettete un cucchiaio d'olio extra vergine d'oliva in una padella antiaderente. Fate rosolare il resto della cipolla tritata e unite le fettine di carne di vitello precedentemente infarinate. Fate dorare bene da entrambi i lati, lasciate cuocere sfumando con il vino bianco, poi aggiustate di sale e pepe, quindi togliete le scaloppine dalla padella e tenete da parte.

Nella stessa padella e con lo stesso sugo di cottura delle scaloppine aggiungete la panna e fatela riscaldare per un paio di minuti.

A questo punto aggiungete i pisellini e il prosciutto cotto Fetta Italiana Galbacotto a dadini che avete cotto insieme precedentemente, lasciate insaporire il tutto per qualche minuto e unite, a fiamma spenta, le fette di carne di vitello.

In questo modo le scaloppine diventeranno morbidissime e si amalgameranno bene con la cremina alla panna.

Servite le scaloppine alla panna caldissime, aggiungendo una bella spolverata di prezzemolo tritato fresco.


I vostri commenti alla ricetta: Scaloppine alla panna

Lascia un commento

Massimo 250 battute