Santa LuciaPresenta

Scaloppina imperiale

Ricetta creata da Utente Galbani Club
Prova con
Mozzarella Santa Lucia
Mozzarella Santa Lucia
Santa Lucia. Lo spirito creativo di Galbani.
Vota
Media0

Presentazione

Non sapete cosa cucinare per cena? Avete delle fettine, ma volete prepararle in un modo un po' speciale e che piaccia a tutta la famiglia? Allora allacciatevi il grembiule e mettetevi ai fornelli per preparare le nostre scaloppine alla valdostana.

Vi proponiamo un modo davvero originale di cucinare le fettine di maiale, impanate e riempite con prosciutto cotto Galbacotto e filante Mozzarella Santa Lucia. Ad ogni morso potrete assaporare la croccantezza della carne fritta insieme alla morbidezza e alla cremosità dell'invitante ripieno.

Questa ricetta è particolarmente indicata per i bambini* che senz'altro apprezzeranno il gusto della carne così cucinata e la sorpresa che troveranno all'interno.

Potrete accompagnare le vostre scaloppine alla valdostana con una fresca insalata o con delle patate arrosto o fritte.

* sopra i 3 anni

Facile
4
30 minuti
Vota
Media0

Ingredienti

  1. 8 fettine di lonza di maiale
  2. 120 g di prosciutto cotto Galbacotto Galbani
  3. 2 confezioni da 125 g di Mozzarella Santa Lucia Galbani
  4. 1 uovo
  5. 50 g di pangrattato
  6. 1 cucchiaio di parmigiano grattugiato
  7. sale q.b.
  8. olio per friggere

Preparazione

Preparate le vostre scaloppine alla valdostana battendo le fettine di maiale con un batticarne in modo da renderle sottili.

Coprite una parte delle fettine di carne con una fetta di prosciutto cotto Galbacotto e una fetta di Mozzarella Santa Lucia.

Chiudete le vostre scaloppine ripiegando le fettine di carne, bagnatele nell'uovo sbattuto con il sale e impanatele nel pangrattato, mescolato insieme al parmigiano grattugiato.

Friggetele in abbondante olio fino a dorarle perfettamente per 10 - 15 minuti. Servite le vostre scaloppine alla valdostana ben calde.

Curiosità

La nostra ricetta è una variante gustosa della classica cotoletta alla milanese, uno dei secondi piatti di carne più semplici da fare, che in questo caso viene arricchita con un salume e un formaggio golosi.

Se volete provare una squisita variante, potete utilizzare la carne di vitello e farcirla con una fetta di fontina e una di pancetta.

Il procedimento è molto simile: usate un batticarne per rendere più sottili le vostre fette di carne, farcite una metà con la fontina e la pancetta e richiudetele su sé stesse. Passatele quindi nell'uovo sbattuto e nella farina e poi fatele cuocere in padella nell'olio caldo, girando su entrambi i lati e sfumandole con il vino bianco.

Per un versione ancora più golosa, potete decidere di sostituire la pancetta con dei golosi pezzi di salsiccia.