Salsa harissa

Preparazioni Base
Preparazioni BasePT0MPT20MPT20M
  • 4 persone
  • Facile
  • 20 minuti
Ingredienti:
  • 300 g di peperoncini rossi
  • 4 spicchi d'aglio
  • 1 cucchiaio di cumino
  • 1 cucchiaio di coriandolo tritato
  • 5-6 foglie di coriandolo fresco
  • 1 cucchiaio di menta tritata
  • olio extravergine di oliva q.b.
  • sale fino q.b.

presentazione:

La salsa harissa è un condimento tipico dell'Africa del Nord e, in particolare, della Tunisia, a base prevalentemente di peperoncino rosso forte e altre spezie, come cumino, aglio, menta e coriandolo. La lavorazione della salsa harissa è simile a quella del pesto ligure: i peperoncini vanno pestati (o frullati se volete risparmiare tempo) e trasformati in poltiglia, successivamente insaporiti con altri ingredienti.

Questa salsa può essere utilizzata come condimento per secondi piatti di carne o pesce, accompagnamento per il tipico cous cous alle verdure o, semplicemente, spalmata su crostini o fette di pane e "addolcita" da olive nere denocciolate.
 

Preparazione:

Pulite e mondate gli spicchi d'aglio e fateli a pezzi piccoli.

Lavate i peperoncini rossi, puliteli eliminando il picciolo e lasciateli in acqua in ammollo per almeno 2 ore.

Scolate i peperoncini e metteteli in un mortaio, o in un mixer, insieme alle altre spezie: cumino, aglio, coriandolo e menta.

Date inizio alla preparazione della salsa harissa aggiungendo a filo l'olio extravergine di oliva, salando quanto basta e macinando tutti gli ingredienti.

Ottenuta una salsa harissa omogenea e cremosa, potete fermarvi e godervi il suo sapore su crostini o nei piatti che preferite.



I vostri commenti alla ricetta: Salsa harissa

Lascia un commento

Massimo 250 battute