GalbaninoPresenta

Rotolo di pasta sfoglia ripieno di zucchine

Ricetta creata da Galbani
Rotolo di pasta sfoglia ripieno di zucchine
Prova con
Galbanino l'originale
Galbanino l'originale
Galbanino. Il tuo genio in cucina!
Vota
Media0

Presentazione

Avete voglia di preparare qualcosa di diverso dalle solite torte salate?

Adatto anche ai bambini* e amato davvero da tutti, il rotolo di pasta sfoglia ripieno di zucchine è uno sfizioso piatto salato, molto facile da preparare, che si può portare in tavola in qualsiasi occasione sia come antipasto che come secondo piatto e, perché no, anche come stuzzichino pratico e sfizioso per l'aperitivo, se lo si taglia a rondelle già prima della cottura.

Insomma questa prelibatezza può salvarvi in qualsiasi situazione: basta avere gli ingredienti giusti!

La presenza del Prosciutto Cotto Fetta Golosa e del Galbanino rendono ancora più buono e irresistibile questo rotolo di zucchine farcito che è gustoso sia da caldo, sia da freddo.

Se siete alla ricerca di una soluzione per risolvere velocemente una crisi dell'ultimo momento, per arricchire un buffet, per rendere speciale il pranzo della domenica o per stupire i vostri ospiti con qualcosa di diverso dalla solita torta di verdure ma volete comunque giocare sul sicuro, provate a preparare il rotolo di pasta sfoglia ripieno di zucchine, non vi deluderà affatto.

Vediamo insieme la ricetta facile spiegata passo passo del rotolo di zucchine con alcuni consigli e curiosità. Cosa state aspettando? Dritti in cucina!

*sopra i 3 anni

Facile
6
55 minuti
Vota
Media0

Ingredienti

Per il rotolo:

  1. 1 rotolo di pasta sfoglia rettangolare
  2. 120 g di Prosciutto Cotto Fetta Golosa Galbani
  3. 2 zucchine grandi
  4. 100 g di Galbanino Galbani
  5. olio q.b.
  6. sale q.b.
  7. pepe q.b.


Per spennellare:

  1. 1 tuorlo
  2. 2 cucchiai di latte

 

Preparazione

Preparare il rotolo di pasta sfoglia ripieno di zucchine è davvero molto, molto semplice se si segue il procedimento di seguito:

01

Mondate e lavate le zucchine, quindi tagliatele a fette per il senso della lunghezza, disponetele su una teglia foderata di carta da forno, conditele con olio, sale e pepe e infornatele, cuocendole nel forno preriscaldato a 180° per circa 15 minuti. Una volta cotte, estraetele e lasciatele raffreddare.

02

Srotolate il rotolo di pasta sfoglia e adagiatevi sopra le fette di Prosciutto Cotto Fetta Golosa, quindi ricopritelo con le fette di zucchina.

03

Tagliate a fette spesse circa 1/2 centimetro il Galbanino e adagiate anch'esse all'interno della pasta sfoglia poi, aiutandovi con la carta da forno che le fa da appoggio, arrotolatela e trasferitela in una teglia.

04

Sbattete il tuorlo d'uovo in una ciotola insieme al latte e spennellate il rotolo di pasta sfoglia ripieno di zucchine su tutta la superficie, quindi infornatelo in forno preriscaldato a 180° per circa 20 minuti. A cottura ultimata, estraete il rotolo dal forno.

05

Lasciate intiepidire il vostro rotolo di pasta sfoglia ripieno di zucchine prima di tagliarlo a fette, disporle su un piatto da portata e servirlo.

Varianti

Della ricetta del rotolo di zucchine esistono diverse varianti, che si possono preparare anche con altri tipi di verdure, come il rotolo ricotta e spinaci, o con salumi e formaggi, come il rotolo rustico.

Una delle più sfiziose è sicuramente la ricetta del rotolo di frittata di zucchine. Per prepararlo avrete bisogno di: 2 zucchine grandi; 4 uova; 30 g di parmigiano grattugiato; 150 g di prosciutto cotto Fetta Golosa; 200 g di Galbanino; sale q.b.; pepe q.b.

Per prima cosa, lavate e spuntate le zucchine, quindi tagliatele a julienne servendovi di una grattugia a fori larghi. Adesso sgusciate le uova in una ciotola capiente, sbattetele leggermente con una forchetta e unitevi le zucchine e il parmigiano grattugiati. Insaporite il composto con un pizzico di sale e una macinata di pepe e mescolate bene.

Rivestite una teglia rettangolare con della carta da forno, versateci dentro il composto e cuocete la frittata nel forno caldo a 180 ° in modalità statica per circa 20 minuti. Sfornate la frittata e, mentre è ancora calda, ricopritela con le fette di prosciutto cotto e con il Galbanino, sempre tagliato a fette, dopodiché arrotolate la frittata dal lato lungo, aiutandovi con la carta da forno.

Adesso infornate il rotolo di frittata ancora per 10 minuti, sempre a 180°. Una volta pronto, tagliatelo a fredde e servitelo caldo.

Se volete rendere il rotolo di zucchine ancor più saporito, potete arricchire la farcitura aggiungendo uno strato di patate affettate molto sottilmente. Se amate il pesce, potete tagliare a striscioline 100g di salmone affumicato e spargerlo in modo uniforme sullo strato di zucchine insieme ad un cucchiaio di formaggio spalmabile. Sarà una vera delizia!

Suggerimenti

Per preparare un buon rotolo di zucchine, scegliete delle zucchine piuttosto grandi e tagliatele a fette sottili. Per eseguire questa operazione potete anche aiutarvi con una mandolina; vi aiuterà a fare delle fette regolari e che non si rompano facilmente.

Se non volete che la pasta sfoglia già pronta si frantumi, estraetela dal frigo e lasciatela riposare almeno mezz'ora a temperatura ambiente prima di usarla, aspettando a srotolarla fino a quando non ne avrete bisogno. Quando la farcite, poi accertatevi di distribuire il ripieno in modo uniforme e di lasciare almeno 1 cm di spazio sui lati, per evitare che fuoriesca mentre la arrotolate o durante la cottura. In questo modo avrete un rotolo davvero perfetto, sia buono che bello da vedere!

Se il rotolo di zucchine si rompe mentre lo tagliate, probabilmente è ancora troppo caldo e non si è rappreso per bene. Per tagliarlo senza rovinarlo dovete aspettare che sia tiepido e avere l'accortezza di non fare fettine troppo sottili.

Per dare un tocco da chef al vostro rotolo di zucchine, potete cospargere la sua superficie con dei croccanti e colorati semi di papavero dopo averlo spennellato con l'uovo precedentemente sbattuto. Una volta cotto, adagiatelo su un letto di rucola e pomodorini, con qualche goccia di aceto balsamico, per una presentazione più scenografica e golosa.

Curiosità

Uno degli ingredienti principali di questa ricetta è sicuramente la pasta sfoglia. Una preparazione base della cucina di tutto il mondo, che si usa per realizzare un'infinità di preparazioni sia dolci, sia salate. Preparata, sembrerebbe, fin dall'antichità usando l'olio al posto del burro, la moderna ricetta della pasta sfoglia sembra sia nata in Francia attorno al 1700.

Per prepararla si esegue un impasto a base di acqua e farina, al quale, in seguito, viene aggiunto il burro ammorbidito. Dopodiché l'impasto viene sottoposto al processo di sfogliatura, che prevede di stenderlo e poi dargli la forma di un panetto rettangolare. Questa operazione deve essere ripetuta più volte, a distanza di almeno 15 minuti. Solo così si potranno creare gli strati che rendono la pasta sfoglia friabile e fragrante dopo la cottura.

Spesso considerata laboriosa da preparare in casa, e con una richiesta di tempo ed energia da dedicargli spropositata, la pasta sfoglia si trova in commercio già pronta, disponibile sia in forma rettangolare, sia circolare, e può essere usata per preparare torte salate e dolci come la millefoglie ma anche tantissimi stuzzichini sfiziosi ed originali.

Prova anche

Ti potrebbe interessare anche