Ravioli radicchio e speck

Primi PiattiPT40MPT0MPT40M
  • 4 persone
  • Facile
  • 40 minuti
  • 30
Ingredienti:
Per la sfoglia:
  • 200 g di farina di tipo 00
  • 100 g di farina di semola di grano duro
  • 3 uova
  • 1 tuorlo
  • 1 pizzico di sale

Per il ripieno:
  • 400 g di radicchio rosso di Treviso
  • 200 g di speck
  • 1 scalogno
  • 200 g di Ricotta Santa Lucia
  • 2 tuorli
  • 50 g di parmigiano grattugiato
  • 30 g di pecorino
  • 2 cucchiai di olio extra vergine d'oliva
  • sale e pepe q.b.

Per il condimento:
  • 120 g di Burro Santa Lucia
  • 35 g di parmigiano grattugiato


Galbani

Ricotta

La ricotta Santa Lucia ispira la tua creatività in cucina grazie alla sua consistenza soffice e morbida che la rende l’ingrediente ideale per tanti piatti sia dolci che salati, sia a caldo che a freddo. Scopri le curiosità
Inventatene un'altra

presentazione:

Avete voglia di un primo piatto diverso? I ravioli radicchio e speck, dal gusto pieno e sfizioso, sono un tipo di pasta ripiena ideale da preparare quando avete voglia di qualcosa di diverso, o per stupire i vostri amici quando avete ospiti a cena.

I ravioli radicchio e speck sono anche facili da realizzare: in pochi e semplici passaggi otterrete degli squisiti quadrati di pasta ripiena, da condire semplicemente con un po' di Burro Santa Lucia, che ne esalta il sapore.

Scoprite qui la ricetta sfiziosa:


Preparazione:

Per prima cosa dovete realizzare l'impasto per la sfoglia: in una ciotola mischiate le due farine, aggiungete le uova, il pizzico di sale e impastate il tutto per circa 10-15 minuti, fino a ottenere un impasto compatto, che lascerete riposare in frigo, coperto da pellicola, per circa 30 minuti.

Mentre l'impasto riposa, preparate il ripieno.

Pulite e tritate finemente lo scalogno, mondate, lavate e tritate à la julienne il radicchio e tagliate lo speck a striscioline sottili.

Scaldate l'olio in una padella e mettete a rosolare lo scalogno, lasciatelo appassire leggermente quindi aggiungeteci lo speck e poi, ancora, il radicchio. Salate leggermente e lasciate cuocere il tutto per una decina di minuti.

Stemperate la Ricotta Santa Lucia in una terrina, aggiungete il radicchio e lo speck saltati in padella (che avrete lasciato raffreddare leggermente), le uova, il parmigiano grattugiato, il pecorino, una generosa macinata di pepe e mescolate bene per amalgamare il tutto.

Estraete l'impasto dal frigo, ponetelo su una spianatoia infarinata e tiratelo con il mattarello per ottenere una sfoglia sottile. Realizzate delle strisce di sfoglia piuttosto larghe e mettete al centro delle cucchiaiate di ripieno, distanziate di circa un centimetro l'una dall'altra. Coprite il tutto con un'altra striscia di sfoglia, e premete bene l'impasto in corrispondenza del ripieno. Con l'aiuto di una rotella dentata, tagliate i ravioli e cuoceteli in abbondante acqua salata per circa 2 minuti.

Per condire, sciogliete il burro in una padella e, appena saranno cotti, versateci i ravioli.

Prima di servirli, spolverizzate i ravioli radicchio e speck con abbondante parmigiano grattugiato. Buon appetito!



I vostri commenti alla ricetta: Ravioli radicchio e speck

Lascia un commento

Massimo 250 battute