Santa LuciaPresenta

Quiche di spinaci

Ricetta creata da Galbani
Quiche di spinaci
Santa Lucia. Lo spirito creativo di Galbani.
Vota
Media0

Presentazione

La quiche è una gustosa torta salata ripiena, a base di pasta brisée. È perfetta come piatto unico, oppure come antipasto, o secondo, magari per una cena veloce in famiglia, da preparare in anticipo.

Un'ottima quiche, o torta salata , può essere preparata facilmente farcendo una sfoglia di pasta brisée con ingredienti freschi e saporiti, in genere verdure, formaggio e carne, ben miscelati tra loro e solitamente legati dalla presenza delle uova.

Anche la quiche di spinaci che vi proponiamo in questa ricetta dovrà essere preparata in questo modo, utilizzando degli spinaci freschi, appassiti nel Burro Santa Lucia, e unendoli alle uova e al Formaggio Fresco Spalmabile Santa Lucia.

Miscelando tra loro questi ingredienti, otterrete una quiche davvero morbida e dal gusto leggero, perfetta per essere servita calda o tiepida come secondo piatto.

La quiche di spinaci è un piatto sfizioso ma anche molto versatile, perché potete prepararlo in anticipo e poi gustarlo freddo, quindi si presta per essere portato ad una festa a casa di amici oppure a un picnic all'aperto.

Questa preparazione può diventare anche protagonista di uno sfizioso aperitivo: vi basterà tagliare la vostra quiche di spinaci in tanti bocconcini stuzzicanti che potrete servire in abbinamento a un cocktail fresco e colorato.

 

Facile
4
75 minuti
Vota
Media0

Ingredienti

  1. un rotolo di pasta brisée
  2. 100 g di spinaci
  3. 2 uova
  4. 20 g di Burro Santa Lucia Galbani
  5. una confezione da 125 g di Formaggio Fresco Spalmabile Santa Lucia Galbani
  6. 50 ml di latte
  7. mezza cipolla
  8. un filo d'olio extra vergine d'oliva
  9. un mazzetto di erba cipollina
  10. sale e pepe q.b.
  11. un pizzico di noce moscata

Preparazione

Per realizzare questa semplice ma saporita quiche di spinaci, vi suggeriamo di usare un rotolo di pasta già pronto, ma se avete un po’ di tempo a vostra disposizione, potete preparare la pasta brisée in casa. Adesso però, vediamo insieme come preparare uno sfizioso ripieno agli spinaci per la nostra torta rustica. Ai fornelli!

01

Per realizzare la quiche di spinaci per prima cosa pulite bene gli spinaci sotto l'acqua corrente, poi strizzateli, asciugateli e tagliateli finemente aiutandovi con un grosso coltello.

02

Affettate quindi la cipolla a velo e scottatela in un tegame nell'olio caldo. Una volta che si sarà imbiondita, aggiungete il Burro Santa Lucia e, una volta sciolto, versate anche gli spinaci e girate bene con un cucchiaio di legno.

03

Lasciateli appassire per 10 minuti e poi aggiungete anche il Formaggio Fresco Spalmabile Santa Lucia e l'erba cipollina tritata, girando per bene per amalgamare il tutto, poi lasciate a intiepidire.

04

Sbattete le uova in una terrina, aggiungete il latte e condite con sale, pepe e un pizzico di noce moscata. A questo punto versate il composto nel tegame con gli spinaci e il formaggio ed amalgamate per bene tutti gli ingredienti.

05

Stendete la pasta brisée dentro una teglia circolare rivestita di carta da forno, bucherellatela sul fondo con i rebbi di una forchetta e poi versate al suo interno il composto a base di spinaci. Ripiegate i lembi della pasta all'interno della teglia e poi infornate la vostra quiche di spinaci nel forno già caldo a 180° per 40 minuti. Sfornatela e poi servitela calda o, se preferite, fredda.

Varianti

Le torte salate, o quiche, sono buone e versatili, perché oltre alla possibilità di essere preparate in anticipo se serve, possono essere realizzate con gli ingredienti che si preferiscono.

La quiche di spinaci ad esempio può essere arricchita con della pancetta. Preparate questa golosa variante, rosolando in padella, insieme alla cipolla, dei cubetti di pancetta. Poi aggiungete gli spinaci e continuate la cottura. Nel frattempo in una ciotola sbattete le uova con la panna liquida e il formaggio grattugiato. Unite al composto gli spinaci e la pancetta. Stendete la pasta in una tortiera rivestita di carta forno, bucherellate il fondo con i rebbi di una forchetta, versate la crema con tutti gli ingredienti e infornate in forno preriscaldato. Servitela, calda o tiepida, magari tagliata a pezzetti per creare degli sfiziosi finger food per i vostri buffet.

Potete preparare la vostra quiche di spinaci unendo agli ingredienti la Ricotta Santa Lucia, che con il suo gusto delicato ben si sposa con gli spinaci. Realizzate così una buonissima torta salata ricotta e spinaci, un piatto unico delizioso, che può essere anche, un modo alternativo per far mangiare gli spinaci ai vostri bambini*.

Se invece volete creare un ripieno ancora più cremoso e rustico, potete aggiungere agli spinaci delle patate e portare in tavola una stuzzicante quiche di spinaci e patate.

In una pentola, lessate 2 patate e preparate gli spinaci appassiti in padella con la cipolla. Stendete la pasta in una tortiera, bucherellate il fondo, versate gli spinaci e spolverizzateli con del formaggio grattugiato. Poi schiacciate le patate e mettetele sopra lo strato di spinaci. Sbattete un uovo e versatelo su tutta la superficie. Aggiungete delle fettine di Mozzarella Santa Lucia e infornate a 180° per 30 minuti circa o comunque fino a doratura.

*sopra i 3 anni

Suggerimenti

Preparare una quiche salata non è difficile, ma per fare in modo che sia perfetta, vi diamo qualche suggerimento per realizzarla al meglio.

Innanzitutto, potete utilizzare la pasta brisée, ma anche un rotolo di pasta sfoglia, l’importante è che stendiate la pasta con il mattarello, in modo che sia sottile. Quello che conta non è il guscio di pasta, quanto la farcitura che ne esalterà il sapore

Un altro consiglio è quello di utilizzare la pasta quando è ben fredda evitando di maneggiarla troppo riscaldandola. Infine evitate anche che il ripieno bagni troppo la pasta. Una farcia troppo umida renderebbe molliccia la pasta, perciò cercate di asciugare il più possibile gli ingredienti.

Inoltre se non avete uno stampo per quiche, o una tortiera adeguata, vi suggeriamo di usare uno stampo per crostata. Il risultato è garantito!

Per le vostre feste a buffet, potete realizzare anche delle mini quiche, usando gli stampi per le crostatine. Potete realizzare delle quiche di verduremonoporzione, oppure se siete alla ricerca di qualcosa a tema autunnale, magari per la sera di Halloween, potete provare un goloso ripieno di zucca e ricotta.

In una pentola fate imbiondire uno spicchio d’aglio, poi versate la zucca tagliata a cubetti, sale, pepe e un goccio d’acqua. Chiudete con il coperchio e fate stufare la zucca. Quando sarà morbida mettetela in un mixer insieme alla ricotta e frullate tutto insieme. Riempite le vostre quiche e spolverizzatele con abbondante formaggio grattugiato prima di infornare.

Curiosità

Le quiche sono delle torte salate tipiche della cucina francese. Sono ricette semplici a base di pasta brisée o pasta sfoglia che donano friabilità, in goloso contrasto con i morbidi ripieni a base di verdure, carne, formaggio e uova.

Una delle versioni francesi più famose, è sicuramente la quiche lorraine, una torta salata tipica della regione dell’Alsazia Lorena, a base di panna fresca, uova, pancetta ed Emmental.

Vi suggeriamo invece una versione particolare e tutta italiana di questa ricetta, ottima durante le stagioni più fredde, una quiche di funghi porcini e salsiccia.

Per realizzare questa sfiziosissima torta salata, dovete trifolare i funghi porcini in padella con uno spicchio d’aglio, sale, pepe e prezzemolo tritato. Successivamente passate in padella la salsiccia sbriciolata. In una ciotola unite la panna fresca, la salsiccia, i funghi e della scamorza tagliata a pezzetti e un uovo. Amalgamate per bene tutti gli ingredienti. Preparate la quiche, stendendo la pasta brisée su una tortiera rivestita di carta forno, riempite con la farcitura e spolverizzate con abbondante formaggio grattugiato prima di infornare a 180° per circa 30 minuti.

Potete arricchire il piatto, aggiungendo al composto una crema di zucca e preparare così una quiche di zucca, porcini e salsiccia. Buon appetito!

Prova anche

Scopri di più