Quiche agli asparagi

Quiche agli asparagi
Secondi PiattiPT45MPT15MPT60M
  • 4 persone
  • Facile
  • 60 minuti
Ingredienti:
  • 1 rotolo di pasta sfoglia
  • 30 g di Burro Santa Lucia Galbani
  • 300 g di asparagi
  • 3 uova
  • 270 g di Galbanino Galbani
  • 1 bicchiere di latte
  • 100 ml di panna da cucina
  • sale e pepe q.b.

Galbani

Galbanino l'originale

di Galbanino ti puoi sempre fidare perché il suo filo mette tutti d'accordo: gli ingredienti nelle tue ricette e i tuoi ospiti a tavola! Galbanino, l'unico, l'Originale. Scopri le curiosità

presentazione:

La quiche di asparagi è una torta salata davvero sfiziosa, ideale per un antipasto o per un aperitivo con amici o familiari.

Di origine francese, la quiche rappresenta un modo veloce e pratico per gustare ingredienti particolari come gli asparagi o altre verdure.

Realizzarla è davvero molto semplice, non avrete bisogno di essere dei grandi cuochi per ottenere un risultato bello alla vista e molto appetitoso.

In questa ricetta abbiamo utilizzato il Galbanino tagliato in piccoli dadini per rendere ancora più saporita la preparazione.

Scoprite insieme a noi come realizzare questa quiche di asparagi.



Preparazione:

  • Per preparare la quiche di asparagi, stendete per prima cosa la pasta sfoglia su una teglia ed infornatela per 10 minuti facendo attenzione a bucherellare la base per evitare che si gonfi aiutandovi con i rebbi di una forchetta.
  • Nel frattempo pelate gli asparagi fino a 2 cm dalla punta, poi fate sbollentare per qualche minuto.
  • Scolateli al dente e metteteli in una scodella dove avrete già amalgamato le uova sbattute con il Galbanino tagliato a piccoli dadini, il latte, la panna e un po' di pepe.
  • Amalgamate e versate il tutto sulla pasta sfoglia.
  • Cuocete la quiche di asparagi per circa 20-25 minuti a 180°.
  • Lasciate intiepidire qualche minuto quindi servite la vostra quiche di asparagi.


Curiosità:

La quiche è la versione francese della nostratorta salata: preparata con una base di pasta sfoglia o brisée può essere farcita con moltissimi ingredienti diversi che potete scegliere in base al vostro gusto personale.

Gli asparagi sono un ingrediente davvero buono che si adatta molto bene a questo tipo di preparazione. Potete cuocerli in pentola con acqua bollente oppure potete saltarli in padella con dell'olio extravergine d'oliva.

Per realizzare questo tipo di cottura, tagliate il gambo degli asparagi a rondelle sottili e conservate la punta intera. A questo punto vi basterà aggiungere un pizzico di sale e, se vi piace, della noce moscata.

Se lo gradite, potete aggiungere al ripieno anche altri ingredienti; provate con della pancetta tagliata a pezzetti se volete accentuare il sapore e il profumo della vostra quiche.

Esistono numerose varianti di questo piatto, provate per esempio a preparare una quiche di spinaci; pur cambiando l'ingrediente principale il procedimento resterà lo stesso.

Per realizzare al meglio questa preparazione, trasferite gli spinaci in una ciotola con dell'acqua fredda dopo averli lessati: in questo modo bloccherete la cottura e conserverete un colore intenso e vivace.

Quando li unite agli altri ingredienti per il ripieno, grattugiate la buccia di mezzo limone, in questo modo aggiungerete freschezza al gusto del vostro piatto.

Qualunque sia la variante scelta, ricordate di foderare la vostra tortiera con della carta forno, in questo modo non si attaccherà ai bordi e sarà più semplice trasferirla in un piatto da portata.

Un altro utile consiglio riguarda l'ultimo passaggio della preparazione: cucinate la vostra quiche in forno preriscaldato, in questo modo la cottura sarà omogenea e la superficie uniformemente dorata.


I vostri commenti alla ricetta: Quiche agli asparagi

Lascia un commento

Massimo 250 battute