Profiteroles al cioccolato

Dessert
DessertPT0MPT45MPT45M
  • 6 persone
  • Media
  • 45 minuti
Ingredienti:
  • 300 g di bignè dolci di media grandezza
  • ½ tazza di crema pasticcera
  • ½ tazza di Mascarpone Santa Lucia Galbani
  • 2 dl e ½ di panna montata
  • 200 g di cioccolato da copertura
  • 1 dl di acqua

presentazione:

I profiteroles al cioccolato fondente sono una squisitezza che verrà ricoperta da una glassa di cioccolato sciolto e farcita da un cuore morbido. Questo vedrà il matrimonio della crema pasticcera con il Mascarpone Santa Lucia e arricchirà senza ombra di dubbio il vostro ricettario.

Preparazione:

I profiteroles al cioccolato che vi proponiamo di fare oggi sono pasticcini deliziosi che verranno ricoperti da una glassa di cioccolata fondente. Quello che preparerete sarà dunque un dolce al cucchiaio molto gustoso, un dessert di grande effetto e dal ripieno goloso.

Prima di iniziare a preparare la ricetta, è importante adottare un piccolo accorgimento per avere il miglior risultato: assicuratevi di tirar fuori dal frigo il Mascarpone Santa Lucia circa 30 minuti prima della preparazione.

  1. 1.Per realizzare i profiteroles al cioccolato dovete prima di tutto sbriciolare il cioccolato in una terrina, quindi trasferitelo in una casseruola insieme all'acqua, dopodiché fatelo sciogliere a bagnomaria a fuoco moderato. Girate il tutto continuamente con l'ausilio di un mestolo di legno. Quando il cioccolato sarà quasi sciolto provvedete a passarlo nel frullatore in modo da ottenere una crema piuttosto densa che lascerete raffreddare.
  2. 2.A questo punto prendete i bignè e praticate su ognuno di essi un foro. Unite la crema pasticcera al Mascarpone Santa Lucia e lavorateli insieme. Ad operazione eseguita, con l'ausilio di una siringa da pasticcere a bocchetta larga procedete a riempire i bignè con la farcia.
  3. 3.Conclusa anche quest'operazione, disponete dentro una grossa coppa di vetro o sopra un piatto portata i bignè ripieni. Dunque date forma al suo interno ad una piramide. Una volta ottenuta la “costruzione” piramidale versateci sopra il cioccolato preparato in precedenza in modo da velare tutta la composizione.
  4. 4.Concludete i vostri profiteroles al cioccolato decorandoli con la panna montata. Formate alla base un cordone bianco, quindi tempestate di ciuffetti tutto il dessert. Infine mettete il dolce in frigorifero e servite ben freddo.

Varianti:

I bignè con crema al cioccolato sono una gustosa ricetta adatta a tutta la famiglia. Solitamente i profiteroles vengono serviti a fine pasto come raffinato dessert, quindi se state cercando un modo per sorprendere i vostri ospiti con un dolce elegante e delizioso questa è la soluzione che fa per voi.

Ci sono tanti modi per farcire questi bignè: il nostro consiglio è quello di optare per una soffice crema pasticcera al mascarpone, ma potete scegliere anche un ripieno aromatizzato alla nocciola, al pistacchio, all'arancia, al limone oppure al caffè. Ognuna di queste proposte vi regalerà un dolce diverso ma sempre buonissimo, al quale potrete abbinare una golosa glassa.

Per quanto riguarda la glassa al cioccolato per profiteroles, c'è chi ama immergerci ogni palla di pasta choux (per poi sistemare i bocconcini sul vassoio) e chi preferisce impiegarla per decorare a filo ogni porzione di bignè. In ogni caso, sarà perfetta per portare in tavola un dessert semplice ma sofisticato, specie se aggiungerete qua e là dei ciuffetti di soffice panna.

Consigli:

E ora i nostri consigli: per la buona riuscita della glassa è importante non smettere mai di mescolare il cioccolato quando questo è nel pentolino sul fuoco; prima di unire crema pasticcera e mascarpone è preferibile montare un po' il formaggio di modo che risulti più morbido.

Potete preparare i bignè anche impiegando farina di riso finissima e fecola di patate mescolate insieme (per il resto gli ingredienti sono gli stessi della ricetta classica: burro, un pizzico di sale, zucchero, uova e acqua).


Curiosità:

I profiteroles al cioccolato sono un dessert al cucchiaio costituito da piccoli bignè farciti, disposti successivamente a piramide, infine ricoperti di cioccolato fuso o di caramello. Sono una specialità della tradizione francese, una perla gastronomica oggi diffusa e apprezzata anche fuori dai confini della Francia.

Questo dessert è nato durante il periodo rinascimentale. I profiteroles sono nati dalla base della pasta choux, pasta leggera e delicata. Questo tipo di pasta divenne subito famosa in tutta la Francia. Contemporaneamente divennero famosi anche i profiteroles. Il successo di questo dessert si diffuse però solo dopo il XVII secolo, quando si sviluppò l'arte pasticcera.

I dolcetti che vi consigliamo verranno preparati con un composto di farina, burro, un pizzico di sale, uova, zucchero e acqua portata a bollore. Si tratta di piccole sfere di pasta choux, la medesima pasta impiegata per realizzare i famosi bignè alla crema. Una volta preparata, la pasta verrà messa in una sac à poche. In modo facile verranno formati piccoli mucchietti direttamente su una leccarda rivestita di carta da forno. Dopodiché i dolcetti verranno infornati.

Queste delizie della pasticceria francese saranno poi variamente farcite con crema pasticcera semplice o al cacao, con panna fresca montata a neve, con gelato, con crema frangipane o, ancora, con una crema diplomatica che vede insieme latte, panna liquida fresca, zucchero a velo, maizena, tuorli d'uovo e vaniglia. Il procedimento per realizzarla è il medesimo impiegato per la preparazione della crema pasticcera, ma con poche varianti in aggiunta. Infatti, la preparazione base verrà addizionata con crema chantilly. Mescolando i due composti, senza aggiungere altri ingredienti, si otterrà una deliziosa farcitura.


I vostri commenti alla ricetta: Profiteroles al cioccolato

Lascia un commento

Massimo 250 battute