Polpette di miglio

Polpette di miglio
Polpette di miglio
Polpette di miglio
Secondi Piatti PT45M PT0M PT45M
  • 4 persone
  • Facile
  • 45 minuti
Ingredienti:
  • 200 g di miglio decorticato in grani
  • 2 pomodori rossi
  • 4 cucchiai di pangrattato integrale
  • 1 confezione di Mozzarella Santa Lucia Galbani
  • mezza cipolla rossa
  • un filo d'olio extra vergine d'oliva
  • un mazzetto di prezzemolo
  • timo q.b.
  • un cucchiaio di curcuma
  • un pizzico di sale e pepe

Galbani
Scopri di piùScopri di più

Mozzarella Santa Lucia

Gusto di latte avvolgente e una consistenza morbida e succosa rendono protagonista Mozzarella S.Lucia in tutti i tuoi piatti, ma anche per assaporarla così com'è. Scopri le curiosità

presentazione:

Per creare delle polpette originali, anziché utilizzare la carne macinata, usate il miglio, un cereale nobile, originario dell'Asia, che oggi viene consumato come ottimo sostituto della farina di frumento da chi preferisce i cibi senza glutine e vuole dare un sapore più rustico alle sue polpette vegetariane.

Una volta sbollentato, il miglio può essere condito e utilizzato per creare delle polpette gustose, ma dal gusto leggero, che potrete servire come sfizioso antipastino per una cena con gli amici o per un pranzo in piedi.

Il segreto della bontà delle polpette di miglio della nostra ricetta sta nel loro cuore caldo e filante, che potrete realizzare inglobando dei tocchetti di Mozzarella Santa Lucia dentro ciascuna polpetta.



Preparazione:

  • Per preparare le polpette di miglio, sciacquate il miglio sotto l'acqua corrente e poi lessatelo in acqua bollente salata per 15 minuti. Scolatelo, asciugatelo bene e lasciatelo intiepidire.
  • Mentre aspettate che il miglio cuocia, in una ciotola, unite i pomodori tagliati a pezzetti, il pangrattato, la cipolla e il prezzemolo tritati. Insaporite il tutto con un pizzico di timo, sale, pepe e, per finire, un cucchiaio di curcuma.
  • A questo punto aggiungete il miglio, ormai intiepidito, ed amalgamate per bene il tutto. Prelevate quindi un po' di composto e modellatelo con le mani per formare 8 polpette.
  • Inglobate dentro ciascuna polpetta un cubetto di Mozzarella Santa Lucia Galbani e richiudete bene.
  • Disponete le polpette su di una teglia da forno, ricoperta di carta inumidita, e conditele con un filo d'olio. Cuocete nel forno già caldo a 180° per circa 20 minuti e servite le vostre polpette di miglio ben calde.


Curiosità:

Il miglio era già conosciuto e impiegato come cereale in epoca romana, anche se la sua origine è da rintracciarsi nel continente asiatico. Nei secoli ha perso di importanza ed è stato considerato un cereale minore, soppiantato dal frumento. Eppure al miglio è legata la salvezza della popolazione di Venezia durante l’assedio del 1378 da parte dei Genovesi: i veneziani riuscirono a sopravvivere grazie alle scorte di miglio conservate nei magazzini.

Tra i vari cereali il miglio può rivelarsi l’ingrediente ideale di chi ama sperimentare ricette vegetariane: dalle crocchette di miglio agli sformati, fino ai dolci vegani. Il miglio in grani può essere utilizzato per piatti freddi come le insalate o per farcire le verdure da fare al forno. Mentre per i prodotti di panificazione può essere impiegata la farina di miglio, ottima per chi preferisce alimenti senza glutine.

Se siete alla ricerca di ricette per polpette vi consigliamo un’altra semplice preparazione, perfetta per un antipasto o un contorno dal gusto leggero: le polpette di miglio e verdure. Il procedimento è molto simile a quello che vi abbiamo indicato, ma anziché utilizzare i pomodori vi consigliamo un tris di verdure: zucchine, asparagi e spinaci. Le verdure devono essere saltate in padella singolarmente, condite con sale e pepe, e successivamente spezzettate grossolanamente con l’aiuto di un mixer.

Un tripudio di polpettine verdi che potete cuocere in forno o friggere nell’olio extravergine di oliva per renderle più dorate e croccanti.

Per sorprendere i vostri ospiti con questi deliziosi bocconcini filanti, vi raccomandiamo di servire le polpette di miglio appena pronte, quando sono ancora calde di forno o, se preferite prepararle in anticipo e servirle in un secondo momento, dategli una scottata al grill poco prima di portarle in tavola.

Le polpette di miglio sono una proposta semplice e poco impegnativa da inserire fra le idee di finger food più creative e appetitose!


I vostri commenti alla ricetta: Polpette di miglio

Lascia un commento

Massimo 250 battute