Polenta con le verdure

Polenta con le verdure
Secondi PiattiPT0MPT60MPT60M
  • 4 persone
  • Facile
  • 60 minuti
Ingredienti:
  • 300 g di farina di mais
  • 1 cipolla
  • 1 finocchio
  • sale q.b.
  • 1 cavolo verza
  • 3 carote
  • 1 sedano
  • 185 g di Certosa Squacquerone Galbani
  • 1,5 l di acqua

presentazione:

La polenta con le verdure è un piatto unico molto gustoso e ricco di colori a cui noi abbiamo abbinato un ingrediente davvero irresistibile!

La polenta, si sa, è un piatto tipico delle regioni del nord delle nostra penisola: è stata per molto tempo l'ingrediente principale dei pranzi e delle cene delle famiglie più povere e adesso si sta riscoprendo reinterpretandola con la creazione di tantissime varianti gustose a cui è difficile resistere.

Questa proposta in questo spazio è una ricetta tradizionale che prevede la cottura della polenta assieme a quella delle verdure; ma ciò che la rende originale è l'abbinamento con la Certosa Squacquerone, un formaggio cremoso che metterà in risalto gli altri ingredienti.

Scoprite insieme a noi come preparare un gustoso piatto di polenta con verdure!



Preparazione:

  • Per realizzare la polenta con verdure, iniziate con il lavare le carote, il sedano e il finocchio. Tagliate tutto a dadini e poi affettate la verza e la cipolla.
  • Mettete adesso a bollire 1,5 l di acqua con le verdure tagliate.
  • Aggiungete una bella manciata di sale e poi versate a pioggia la farina di mais.
  • Mescolate continuamente e con energia per 45 minuti.
  • Passato questo tempo, componete i vostri piatti: versate due mestoli di polenta con le verdure a persona e contornate il tutto con il formaggio Certosa Squacquerone.


Curiosità:

La polenta è un piatto gustoso appartenente alle regioni del Nord Italia, ma ormai conosciuto e apprezzato in tutto il territorio italiano. Si tratta di una pietanza molto facile da preparare, preparata con ingredienti poveri come acqua e farina di cereali o di legumi, e ideale da gustare nelle giornate più fredde.

Originariamente la polenta era preparata con farro e segale e veniva cucinata lentamente in una pentola di rame sospesa sul camino. Veniva mescolata con un mestolo di ciliegio e poi tagliata con un filo di cotone. Oggi invece si utilizzano le normali pentole in acciaio mescolando la farina di mais con un cucchiaio di legno e facendo attenzione ad evitare la formazione di grumi.

Esistono poi altri metodi di cottura della polenta. Potete utilizzare la pentola a pressione riempita di acqua fredda o brodo, oppure cuocerla nel forno al microonde utilizzando un contenitore adatto a questo tipo di elettrodomestico.


La polenta è un piatto molto versatile che, grazie al suo sapore neutro, può essere abbinata a piatti di ogni tipo. Dalla solita polenta con salsiccia e funghi a quella con pesce o ancora, come nel caso della nostra ricetta, con le verdure.

Altri gustosi ortaggi e verdure da poter abbinare alla polenta sono ad esempio i broccoli, le zucchine, la zucca e gli spinaci, da saltare prima in padella con una noce di burro o un cucchiaio di olio extravergine d'oliva e uno spicchio d'aglio. In alternativa potete sperimentare la variante della polenta di patate.


I vostri commenti alla ricetta: Polenta con le verdure

Lascia un commento

Massimo 250 battute