GalbaninoPresenta

Plumcake salato con Mortadella

Ricetta creata da Galbani
Prova con
Galbanino l'originale
Galbanino l'originale
Galbanino. Il tuo genio in cucina!
Vota
Media0

Presentazione

Quando si è alla ricerca di una pietanza semplice da preparare ma davvero gustosa, non si può non optare per il plumcake salato con mortadella e Galbanino: si tratta di una preparazione soffice, saporita e perfetta sia come piatto singolo che come antipasto quando ci si trova a dover preparare un pranzo per qualcuno caro. È la scelta ideale nel caso in cui si cercasse qualcosa da gustare anche da freddo, in quanto mantiene a ogni temperatura il suo delizioso gusto.

Lo si può cucinare in modalità diverse ed è una pietanza perfetta con cui i bambini* possono divertirsi nella preparazione, in quanto è davvero semplice. Le varianti sono tantissime, in modo tale da adattare questa ricetta alle vostre preferenze di gusto.

Per quanto riguarda gli utensili di cui avrete bisogno, saranno sufficienti delle coppette per poter preparare l'impasto e una teglia da forno per cuocere il plumcake salato con mortadella e Galbanino. Sarà anche necessario avere uno stampo in silicone per realizzare la forma del plumcake, il quale verrà poi adagiato sulla teglia per favorirne la cottura in forno.

*sopra i 3 anni

Media
8
70 minuti
Vota
Media0

Ingredienti

  • 250 g di farina doppio zero 
  • 100 ml di latte fresco 
  • 150 g di Galbanino
  • 100 g di mortadella tagliata a listelli oppure a cubetti
  • 2 uova
  • 80 g di formaggio grattugiato
  • 1 confezione di lievito di birra
  • 100 ml di olio extra vergine di oliva
  • sale, pepe e condimenti in base alle proprie preferenze quanto basta

Preparazione

E allora, che la ricetta abbia inizio: armatevi di cappello da cucina e grembiule per evitare di sporcarvi e iniziamo a cucinare il nostro delizioso plumcake salato con mortadella e Galbanino!

01

Iniziate la ricetta prendendo una ciotola grande, in cui mescolerete tutti i componenti secchi che abbiamo annoverato tra gli ingredienti: ci riferiamo quindi a farina, formaggio grattugiato e lievito di birra in bustina.

02

Nella seconda ciotola dovrete mescolare il resto degli ingredienti a matrice liquida, cioè le uova, l'olio extra vergine di oliva e il latte. In questo caso sarà necessario anche aggiungere un pizzico di sale

03

Quando i componenti saranno miscelati, bisognerà unire il contenuto di entrambe le ciotole, mescolando nuovamente tutto insieme. Per poterlo considerare pronto, l'intero composto dovrà essere cremoso e perfettamente amalgamato, in modo tale da potersi cucinare poi in maniera omogenea.

04

Con un cucchiaio di acciaio oppure di legno, aggiungete a ciò che avrete ottenuto i listelli (o cubetti) di mortadella e il Galbanino, precedentemente tagliato anch'esso a piccoli pezzi. Per poter dare un sapore più piccante all'impasto, potrete aggiungere un po' di pepe nero macinato. Nel caso in cui vi piacessero gli alimenti con le spezie, potrete aggiungerle al composto in quantità commisurate alle proprie preferenze.

05

In una teglia rettangolare da forno dovrete posizionare gli stampi per il plumcake, per poi versare l'intero composto all'interno di questi ultimi. Infornate il tutto a 180° per 30 minuti, aiutandovi con la famosa prova dello stuzzicadenti per verificare l'effettiva cottura: nel caso in cui facendolo affondare nel plumcake uscirà asciutto, la pietanza sarà pronta per essere sfornata

Varianti

Il plumcake salato con mortadella e Galbanino è davvero delizioso, ma le varianti con cui lo si può ottenere sono tantissime: è una ricetta piuttosto versatile in cui si possono cambiare i salumi e i formaggi in base alle proprie preferenze, anche per poter gustare dei sapori del tutto nuovi.

È facilissimo da preparare e basta cambiare la mortadella con il prosciutto cotto per modificare radicalmente il risultato. Allo stesso modo si può utilizzare il salame milano, anch'esso molto gradito in questa tipologia di preparazione.

Nel caso in cui apprezzaste le verdure, è anche possibile integrarle nella ricetta per poter cambiare notevolmente il sapore dell'intero piatto: questo si rivelerà una vera e propria prelibatezza.

Aggiungere delle verdure nel plumcake salato con mortadella e Galbanino sarà la migliore modalità per far mangiare determinati alimenti anche ai bambini*, in maniera creativa e senza alcuna fatica, nascondendole bene e tagliandole in pezzi più piccoli prima di inserirle nel composto ottenuto.

*sopra i 3 anni

Suggerimenti

Il plumcake salato con mortadella e Galbanino è una delle migliori ricette nel caso in cui si fosse alla ricerca di qualcosa da mangiare in un pic nic oppure una gita in montagna, tuttavia si presta perfettamente ad essere un antipasto in un pranzo di famiglia oppure con gli amici, ma anche per poter essere gustato come un secondo piatto durante la cena.

Può diventare un pasto completo abbinandolo ad un tagliere di salumi e formaggi e un drink di aperitivo. Insomma, con il plumcake salato con mortadella e Galbanino ci si può sfiziare e dare sfogo alla propria fantasia e alla creatività.

Le composizioni nel piatto possono essere diverse in base alle personali preferenze: lo si può abbinare ad un composé di verdure, oppure ad un'insalata molto colorata per poter rendere il piatto accattivante dal punto di vista estetico. Per quest'ultimo aspetto, potrete anche decidere di far divertire i vostri bambini* nelle composizioni più creative, stimolando la loro mente a tale attività.

*sopra i 3 anni

Curiosità

Il plumcake salato con mortadella e Galbanino veniva da molti utilizzato come una pietanza completa da gustare calda; dopo averla assaggiata fredda, una volta rassettata per bene, sono state davvero tantissime persone a sostenere di apprezzarla ancora di più.

Questa pietanza è tra le più conosciute proprio per la vasta quantità di varianti attualmente esistenti: tutti nella propria vita avranno assaggiato almeno una volta un plumcake salato ripieno ai salumi e al Galbanino.

 

Prova anche

Scopri di più