Santa LuciaPresenta

Pasta con lo speck

Ricetta creata da Galbani
Prova con
Ricotta Santa Lucia
Ricotta Santa Lucia
Santa Lucia. Lo spirito creativo di Galbani.
Vota
Media0

Presentazione

Lo speck è una specialità della salumeria tirolese: è un prosciutto crudo completamente disossato e lievemente affumicato.
Nacque dall’esigenza di conservare la carne per poterla consumare durante tutto l’anno.

Col tempo è divenuto molto apprezzato nei banchetti e nelle feste, fino ad essere oggi il protagonista assieme al pane e al vino, delle merende tirolesi.
È, inoltre, un prodotto molto versatile in cucina: lo si trova in abbinamento con altri salumi nei taglieri dedicati all’antipasto, ma anche come condimento per la pasta e per i canederli.
Insolito e di grande effetto è il suo abbinamento con i crostacei, ad esempio gli scampi.

In questa pagina troverete la ricetta per preparare una buonissima pasta con lo speck; tra gli ingredienti potrete trovare oltre allo speck anche la ricotta Santa Lucia, per una cremosità unica.

Facile
4
30 minuti
Vota
Media0

Ingredienti

  1. 320 g di pasta tipo sedani
  2. 250 g di Ricotta Santa Lucia Galbani
  3. 100 g di speck
  4. 200 g di funghi champignon
  5. 250 g di piselli surgelati o freschi sgranati
  6. ½ scalogno
  7. olio extra vergine d'oliva
  8. sale e pepe

Preparazione

Per preparare la pasta con lo speck, mettete in una padella antiaderente qualche cucchiaio di olio extravergine e fatevi appassire lo scalogno tritato.
Una volta appassito aggiungete lo speck tagliato a striscioline e i funghi privati della terra, lavati e tagliati a fettine.
Spadellate per qualche minuto e aggiungete i piselli: salate, pepate e continuate la cottura per 20 minuti circa coprendo con un coperchio.

Cuocete i sedani al dente, scolateli e, con un paio di mestoli di acqua di cottura della pasta, lavorate a crema la Ricotta Santa Lucia.
Condite la pasta con la crema ottenuta dalla ricotta, le verdure e lo speck.
Amalgamate bene. Servite la vostra pasta con lo speck ben calda.