Pasta con carciofi e speck

Pasta con carciofi e speck
Primi PiattiPT45MPT0MPT45M
  • 4 persone
  • Media
  • 45 minuti
Ingredienti:
  • 360 g di sedani rigati
  • 5 carciofi
  • 50 g di speck
  • 125 g di Mozzarella Santa Lucia Galbani
  • 1/2 bicchiere di vino bianco
  • 1 cipolla
  • olio evo q.b.
  • sale q.b.

Inventatene un'altra

presentazione:

La pasta con carciofi e speck è un primo piatto semplice e completo. Il carciofo è un ortaggio ideale da gustare fresco, nel periodo della maturazione verso il mese di febbraio, tra la fine dell’inverno e l’inizio della primavera.

È un alimento dal basso contenuto calorico, con proprietà antiossidanti e ricco di minerali come sodio e potassio. Il carciofo può essere il protagonista di ricette semplici, consumato anche crudo con olio, olive e prezzemolo, o fritto come piatto tipico della cucina romana.

Per la preparazione della pasta con carciofi e speck scegliete carciofi sodi con foglie tenere e carnose. Per pulire i carciofi per bene e senza difficoltà ricordate di eliminare tutte le foglie esterne, togliendo anche le parti ruvide dai gambi.

La pasta con carciofi e Speck Galbani è un piatto ideale per esaltare il gusto particolare del carciofo, magari aggiungendovi anche la Mozzarella Santa Lucia.



Preparazione:

  • Per preparare la pasta con carciofi e speck è necessario pulire i carciofi eliminando le parti dure come le foglie e le punte e le parti ruvide sul gambo.
  • Tagliateli in spicchi e cuoceteli in una padella con acqua e limone per circa dieci minuti facendo attenzione affinché l’acqua non si riduca troppo. Nel frattempo tagliate la cipolla e rosolatela in una padella con dell’olio, fin quando non avrà assunto un colorito dorato. Riducete lo speck in listarelle e tagliate la Mozzarella Santa Lucia in piccoli pezzi.
  • Se preferite avere lo speck croccante potete farlo rosolare in una padella e metterlo da parte per aggiungerlo a fine cottura. Sfumate i carciofi a fiamma viva con il vino bianco per qualche minuto e poi aggiungeteli alla cipolla.
  • Unite il sale e cuocete il tutto per cinque minuti. Intanto fate bollire l’acqua e lessate la pasta. Una volta ultimata la cottura, ripassate la pasta nella padella con i carciofi e la cipolla.
  • Aggiungete dell’acqua di cottura e, quando si sarà quasi asciugata, versate la Mozzarella Santa Lucia e lo speck. Mescolate il tutto per far sciogliere il formaggio. La pasta con carciofi e speck è pronta e vi consigliamo di servirla come primo piatto ben caldo.


Curiosità:

La pasta è il piatto forte degli italiani. Bastano pochi ingredienti, quelli che si hanno a disposizione in dispensa e possibilmente di stagione, per realizzare un piatto saporito.

Per la pasta con carciofi e speck potete scegliere se cuocere i carciofi in una pentola a parte facendoli riposare poi in una ciotola oppure se farli saltare in padella a fuoco basso con una noce di burro o con olio e uno spicchio d'aglio e unire in seguito lo speck tagliato a striscioline o a fettine.

Potete decidere inoltre se utilizzare la pancetta affumicata, per dare un gusto più intenso al piatto, oppure quella dolce, più delicata.

Cosa ne dite di pasta funghi e speck, in alternativa a quella appena proposta con carciofi e speck? Un piatto gustoso che, grazie ai nostri consigli, si prepara in meno di 20 minuti.

Per prima cosa pulite i funghi con un panno umido e affettateli finemente. Rosolateli in una padella con un filo d’olio extravergine d’oliva, uno spicchio d’aglio e una manciata di prezzemolo tritato. Sfumate con il brodo vegetale e, a cottura quasi ultimata, aggiungete i cubetti di speck.

Cuocete la pasta in abbondante acqua salata per il tempo indicato sulla confezione. Scolate la pasta al dente e completate il piatto direttamente in padella mescolando bene tutti gli ingredienti.

Portatela in tavola e servitela calda, ricordandovi di aggiungere una spruzzata di pepe e di parmigiano per esaltare ulteriormente i sapori.

Le varianti della pasta con carciofi e speck sono davvero numerose. Innanzitutto potete mantenere il condimento e cambiare il tipo di pasta scegliendo ad esempio tra i formati lunghi come le tagliatelle, quelli corti come i paccheri oppure optare per un gustoso risotto con crema di carciofi.


I vostri commenti alla ricetta: Pasta con carciofi e speck

Lascia un commento

Massimo 250 battute