Pasta al salmone e formaggino

Primi Piatti
Primi PiattiPT20MPT15MPT35M
  • 4 persone
  • Media
  • 35 minuti
Ingredienti:
  • 400 g di pasta corta (tipo ditali)
  • 250 g di filetto di salmone fresco
  • 1 porro
  • 4 Formaggini Crema Bel Paese
  • 50 g di insalata Valeriana
  • 200 g di pangrattato
  • 1 pomodoro grande
  • 4 olive nere snocciolate
  • 2 cucchiai d'olio extra vergine d'oliva
  • ½ bicchiere d'acqua
  • sale

Crema Bel Paese regala un magnete EMOJI

presentazione:

Normalmente i bambini vanno matti per la pasta. Ma può capitare che in certi periodi siano un po' stanchi di vederla di nuovo in tavola. Ecco qui un'idea originale per trasformare il solito primo piatto in un divertente e colorato acquario.

Per realizzarlo utilizzeremo del salmone fresco e il formaggino Crema Bel Paese. Ma, se lo preferite, potete effettuare la stessa preparazione anche con il salmone affumicato o con un altro tipo di pesce (tipo branzino, orata o merluzzo).

Il formaggino Crema Bel Paese servirà non solo per dare ancora più gusto alla pasta al salmone e formaggino, ma anche per far in modo che gli ospiti del nostro acquario mantengano bene la loro forma una volta impiattati. Cominciamo?

* sopra i 3 anni

Preparazione:

Per prima cosa affettate il porro e fatelo appassire in una capiente padella antiaderente assieme a 2 cucchiai d'olio d'oliva extravergine. Spezzettate il filetto di salmone e, prima di aggiungerlo nella padella, controllate che non ci siano lische. Ora mescolate bene, aggiungete ½ bicchiere d'acqua e lasciate cuocere con la fiamma al minimo.

Mettete sul fuoco l'acqua per la pasta. Quando avrà raggiunto il bollore, salatela e versate la pasta.

Scolatela leggermente al dente e buttatela direttamente nella padella con il salmone. Fate amalgamare bene i sapori, salate e aggiungete i formaggini Crema Bel Paese per mantecare il tutto. Spegnete il fuoco e lasciate riposare la pasta al salmone e formaggino per qualche minuto.

Preparate i piatti da portare in tavola mettendo, a partire dal basso e per 1/3 del piatto, del pangrattato (come fosse la ghiaia sul fondo dell'acquario), un ciuffo di insalata Valeriana sulla destra (come un ciuffo d'alghe cresciuto sulla ghiaia) e delle rocce colorate vicino all'insalata create con rondelle di pomodoro.

A questo punto aggiungete nel piatto la pasta al salmone e formaggino tiepida dandole con le mani la forma di un pesce. Aggiungete un'oliva nera per creare l'occhio. Buon appetito in fondo al mar!

I vostri commenti alla ricetta: Pasta al salmone e formaggino

Lascia un commento

Massimo 250 battute