Pan di spagna salato

Ricetta creata da Galbani
Pan di spagna salato
Vota
Media0

Presentazione

Il Pan di Spagna è un impasto tra i più diffusi e conosciuti al mondo e, nonostante il nome, nasce in Italia.
Culturalmente è legato a ricette di tantissime torte e dolci di pasticceria, ed è caratterizzato da una consistenza soffice e delicata che gli permette di prestarsi a tanti tipi di farciture.
In questa versione, abbiamo però deciso di proporvelo in una veste differente: vi presentiamo il Pan di Spagna salato che diventerà protagonista indiscusso per un pranzo tra amici, per un buffet di antipasti o per un delizioso picnic fuori porta.
Il suo aspetto soffice e invitante sarà sicuramente capace di stupire e potrete giocare con i sapori e con le farciture.

In questa ricetta lo farciremo con un ripieno con ricotta, prosciutto e verdure. Vi proporremo inoltre quattro diverse varianti pensate per le diverse stagioni, per poter offrire ai vostri ospiti un diverso Pan di Spagna salato in ogni occasione di festa.
Gli strumenti che andremo a utilizzare sono le fruste elettriche e una tortiera di 22 cm.

Media
7
100 minuti
30 minuti per il raffreddamento
Vota
Media0

Preparazione

Seguendo le nostre indicazioni riuscirete sicuramente a cucinare con le vostre mani un delizioso Pan di Spagna salato.

01

Rompete le uova e mettetene una ad una in una ciotola capiente. Aggiungete il sale, lo zucchero e con le fruste elettriche montate per 15 minuti fino a ottenere un composto molto gonfio e spumoso.

02

Aggiungete un pizzico di pepe e incorporate la farina setacciata, in questo modo cadrà dolcemente e non andrà a smontare le uova. Mescolate con una spatola facendo un movimento dal basso verso l’alto per mantenere la cremosità.

03

Versate il composto in una tortiera rivestita da carta forno. Mettete a cuocere in forno preriscaldato a 170° per circa 30 minuti. Verificate la cottura facendo la prova dello stecchino: affondate uno stuzzicadenti al centro del composto, sfilatelo e controllate il suo aspetto. Se è asciutto significa che il Pan di Spagna è cotto, altrimenti rimettete a cuocere per altri 5 minuti o fino a quando la superficie non sarà leggermente dorata.

04

Quando il Pan di Spagna sarà cotto lasciatelo raffreddare senza toglierlo dalla tortiera. In questo modo manterrà la sua compattezza e non rischierete che si sbricioli.

05

Una volta raffreddato, con un coltello dalla lama lunga e ben affilata, tagliatelo per ottenere tre dischi e procedete alla farcitura.

06

Sul disco della base spalmate della maionese, aggiungete il Prosciutto Cotto Fetta Golosa, la lattuga e il Bel Paese a fette. Ora prendete il disco centrale e mettete un po’ di maionese sul lato che andrà a contatto con la farcitura appena posizionata. Sull’altro lato del disco di Pan di Spagna, mettete metà della Ricotta Santa Lucia, i pomodori a fette e della rucola. Spalmate la Ricotta Santa Lucia rimanente sull’ultimo disco e coprite. Il vostro Pan di Spagna salato è pronto per essere tagliato a fette e servito.

Varianti

Trattandosi di un piatto facile da servire è perfetto da condividere con amici e famigliari e si presta benissimo per diverse occasioni in ogni momento dell’anno. Vi proponiamo quindi diverse varianti per preparare il Pan di Spagna salato in ogni stagione.

Per un picnic di primavera o per una festa di compleanno in giardino, potete farcire uno strato del Pan di Spagna salato con Certosa Galbani e rucola e l’altro strato con maionese, Galbanino a fettine e Mortadellina Galbanella.

Per una versione perfetta e veloce per essere gustata dopo una giornata estiva al mare, provate a utilizzare per uno strato della Mozzarella Santa Lucia, pomodorini ciliegini, basilico e origano, mentre sull’altro strato spalmate un cucchiaio di maionese, aggiungete del Cotto di Tacchino Galbani e uno strato di Formaggio Spalmabile in Panetto Santa Lucia.

Con l’accorciarsi delle giornate e con l’arrivo dell’autunno perché non invitare gli amici per una cena stuzzicante? Farcite il Pan di Spagna salato utilizzando zucca, Gorgonzola D.O.P Dolcelatte e noci mentre per l’altro strato utilizzate radicchio crudo e l’Affettato Galbanetto Tradizionale.

Perfetto per le serate invernali o per gli aperitivi di Nataleè il Pan di Spagna salato farcito con uno strato di funghi, Prosciutto Cotto Fetta Golosa Galbani e maionese mentre l’altro strato con lattuga iceberg e Galbanino.

Suggerimenti

Il Pan di Spagna si contraddistingue per la semplicità degli ingredienti che compongono il suo impasto. Per far sì che la sua morbidezza non sia alterata è necessario seguire le indicazioni e non modificare le dosi; in questo modo vi garantiamo che verrà perfetto sia come consistenza che come gusto.

Il Pan di Spagna salato è un ottima idea se siete alla ricerca di consigli su come preparare un buffet, per un aperitivo o per tutte quelle occasioni in cui avete bisogno di servire una pietanza che si possa mangiare con le mani e che non richieda un servizio al tavolo.

Per una maggiore comodità e per dargli un aspetto invitante, vi consigliamo di servirlo tagliato a spicchi e di posizionarli in un piatto da portata in maniera tale che i vostri ospiti riescano a vederne gli stati di farcitura.
Volete provare a preparate il Pan di Spagna salato in una versione ancora più adatta per un buffet?
Al posto di una tortiera rotonda utilizzate uno stampo quadrato delle dimensioni di 19,5 cm x 19,5 cm e tagliate a cubetti. Se non ne avete una quadrata potete utilizzarne una rettangolare di 22 cm x 17 cm.

Consigli

Il Pan di Spagna si contraddistingue per la semplicità degli ingredienti che compongono il suo impasto. Per far sì che la sua morbidezza non sia alterata è necessario seguire le indicazioni e non modificare le dosi; in questo modo vi garantiamo che verrà perfetto sia come consistenza che come gusto.

Il Pan di Spagna salato è un ottima idea se siete alla ricerca di consigli su come preparare un buffet, per un aperitivo o per tutte quelle occasioni in cui avete bisogno di servire una pietanza che si possa mangiare con le mani e che non richieda un servizio al tavolo.

Per una maggiore comodità e per dargli un aspetto invitante, vi consigliamo di servirlo tagliato a spicchi e di posizionarli in un piatto da portata in maniera tale che i vostri ospiti riescano a vederne gli stati di farcitura.
Volete provare a preparate il Pan di Spagna salato in una versione ancora più adatta per un buffet?
Al posto di una tortiera rotonda utilizzate uno stampo quadrato delle dimensioni di 19,5 cm x 19,5 cm e tagliate a cubetti. Se non ne avete una quadrata potete utilizzarne una rettangolare di 22 cm x 17 cm.

Curiosità

Come avrete notato nella lista degli ingredienti del Pan di Spagna non c’è alcun tipo di agente lievitante.
Vi siete chiesti come faccia questo composto, i cui ingredienti sono praticamente solo farina, zucchero e uova a diventare così alto soffice e spumoso? Il segreto è nell’aria.
I tempi di lavorazione con le fruste che vi abbiamo indicato, sono infatti fondamentali per permettere al composto di incorporare l’aria di cui necessita per raggiungere quella consistenza simile a una nuvola.
Oggi, grazie a strumenti come fruste elettriche o planetarie è possibile compiere quest’operazione senza troppa difficoltà, ma in passato quando non esistevano elettrodomestici, la questione era molto più complicata.

Secondo quanto scritto in antichi ricettari risalenti al '600, le uova si incorporavano per un'ora e mezza utilizzando fruste manuali. ll Pan di Spagna veniva poi cotto nei forni a legna dove era tenuto costantemente sotto controllo per far sì che la temperatura fosse sempre costante. Una volta raffreddato veniva bagnato con acqua di rose e farcito con crema all’uovo o panna lavorata rigorosamente a mano.

Avete voglia di provare a cucinarlo anche in versione dolce? Provate a seguire la nostra ricetta per preparare il Pan di Spagna facilmente a casa. Siamo certi che vi verrà perfetto come quello cucinato da pasticcieri professionisti.

Prova anche

Scopri di più