GalbaninoPresenta

Orzotto con zucca

Ricetta creata da Galbani
Orzotto con zucca
Galbanino. Il tuo genio in cucina!
Vota
Media0

Presentazione

Le minestre e le zuppe di legumi e/o cereali sono piatti tipici dell'autunno, quando c'è bisogno di sapori rustici e pietanze che riscaldano anche il palato. L'orzotto con zucca è una ricetta che permette tutto ciò, ma che può essere tranquillamente preparato tutto l'anno grazie al suo gusto leggero e alla sua semplicità. 

L'orzotto con zucca può sostituire benissimo i risotti serviti come primi piatti in un menù di carne o pesce, ma è ottimo anche come piatto unico magari a cena, soprattutto se cercate un'idea sfiziosa per cucinare la zucca. La ricetta, come anticipato, è molto semplice da preparare e ha quel tocco in più, quel sapore rustico che sapientemente si armonizza con tutto il resto, rappresentato dalla pancetta. Provate l'orzotto con zucca e ne rimarrete molto soddisfatti.

Facile
4
50 minuti
Vota
Media0

Ingredienti

  1. 200 g di orzo perlato
  2. 200 g di zucca
  3. 1 porro
  4. 100 g di pancetta
  5. 700 ml di brodo vegetale
  6. 40 g di parmigiano
  7. 3 cucchiai di olio extravergine d'oliva
  8. sale q.b.
  9. pepe q.b.
  10. Galbanino L'Originale Galbani q.b.
  11. crostini q.b.

Preparazione

Per preparare l'orzotto con zucca, pulite il porro della parte della radice e di quella superiore verde, lavatelo e tagliatelo a rondelle.

In una pentola fate un soffritto con il porro e l'olio extravergine d'oliva. Fate appassire il porro e poi aggiungete la zucca tagliata a dadini e la pancetta fatta a striscioline e continuate a far rosolare per un paio di minuti.

E' il momento di aggiungere l'orzo perlato e di aggiustare di sale e pepe. Ricoprite l'orzotto con zucca con il brodo vegetale e fate cuocere per 30 minuti abbondanti, mescolando di tanto in tanto.

Aggiungete il parmigiano grattugiato all'orzotto con zucca e servitelo accompagnato con dei crostini e delle fette di Galbanino tagliate a rondelle o a cubetti.

Scopri di più