Omelette al forno

Omelette al forno
Secondi PiattiPT30MPT0MPT30M
  • 4 persone
  • Facile
  • 30 minuti
Ingredienti:
  • 6 uova
  • 100 g di pancetta
  • 125 g di Mozzarella Santa Lucia Galbani
  • 50 g di parmigiano grattugiato
  • 1/2 bicchiere di latte
  • sale q.b.

Tutto X Me

presentazione:

Oggi vi parliamo di un secondo veloce e saporito, ideale per quelle sere in cui c'è bisogno di preparare una cena veloce ma non si ha voglia di perdere troppo tempo davanti ai fornelli: l'omelette al forno.

Con questa semplice ricetta realizzerete un pasto molto gustoso, che con la sua consistenza soffice e delicata mette d'accordo sempre tutti.

Potete gustarla così com'è o farcirla con i vostri ingredienti preferiti, dai formaggi ai pomodorini, dalle erbe aromatiche agli affettati. Noi l'abbiamo arricchita con cubetti di Mozzarella Santa Lucia e fette di pancetta.

Seguite passo, passo il procedimento che vi stiamo per mostrare e provate anche voi un'appetitosa omelette al forno.



Preparazione:

  • Per realizzare l'omelette al forno, per prima cosa sbattete le uova in una terrina insieme al parmigiano grattugiato, al latte e a un pizzico di sale.
  • Scolate la Mozzarella Santa Lucia, tagliatela a dadini e unitela alle uova. Aggiungete anche la pancetta tagliata a striscioline.
  • A questo punto, prendete una teglia rotonda e foderatela di carta forno, dopodiché versatevi il composto, distribuendolo uniformemente sulla superficie.
  • Cuocete in forno preriscaldato a 180° per circa 20 minuti. Quando l'uovo comincia a rapprendersi, ripiegate l'omelette al forno su sé stessa con l'aiuto di una paletta e lasciatela cuocere altri 5 minuti.
  • Servite la vostra omelette al forno ben calda.


Curiosità:

L'omelette è un piatto a base di uova tipico della cucina francese, la sua preparazione è davvero facile e veloce ed è sempre una valida alternativa per mettere velocemente in tavola un piatto buono e saporito.

Se avete invitati o state organizzando una cena in compagnia, niente paura! Basterà aggiungere un ripieno a questo piatto semplice per renderlo sfizioso e mai banale.

Nella nostra ricetta vi abbiamo proposto una versione con cubetti di mozzarella e pancetta, ma potete preparare anche una buonissima omelette prosciutto e formaggio utilizzando dei cubetti di Galbanino e delle fette di prosciutto cotto Fetta Golosa Galbani.

In alternativa, per servire un'omelette dal gusto delicato, dopo aver sbattuto energicamente le uova in una ciotola con una frusta o una forchetta, aggiungete degli spinaci lessati e ben strizzati. Versate il composto in una padella antiaderente ben calda e riempite l'omelette con un ripieno di funghi e taleggio; i vostri invitati ne andranno matti.

Durante la bella stagione potete preparare delle squisite omelette di verdure, preparando un ripieno di pomodoro, carote e cipolle. Mettete la vostra omelette alle verdure in mezzo a dei bocconcini di pane e avrete preparato un pranzo al sacco delizioso e dal sapore estivo perfetto per un picnic all'aria aperta.

Per servire questo piatto in modo sfizioso, potete realizzare anche degli involtini di omelette. Seguite la preparazione della nostra ricetta e una volta cotta, farcite la vostra omelette e tagliatela a pezzetti. Inserite i rettangoli di omelette in uno stecchino di legno e immergeteli nella salsa di pomodoro come se fossero degli spiedini di carne. Questo piatto molto scenografico stupirà tutti i vostri invitati.

Oltre che in forno, potete cuocere l'omelette anche in padella, ma a differenza della cottura della frittata in cui la padella viene unta con olio extravergine d'oliva, per la cottura dell'omelette dovrete ungere la padella con una noce di burro.

Inoltre, vi sveliamo un piccolo trucco per ottenere un'omelette più morbida e soffice: aggiungete dello yogurt bianco al composto, meglio se greco, in alternativa andrà bene anche un po' di latte, la vostra omelette verrà elastica e spumosa.

Per la cottura dell'omelette in padella non avrete nessuna difficoltà. A differenza della frittata che va cotta da entrambe i lati, l'omelette, per sua caratteristica, deve rimanere leggermente cremosa dentro, quindi dovrete solamente avvolgerla su se stessa senza rivoltarla per cambiare lato di cottura, passaggio che richiederebbe un po' di manualità.


I vostri commenti alla ricetta: Omelette al forno

Lascia un commento

Massimo 250 battute