Involtini di verza vegetariani

Involtini di verza vegetariani
Secondi Piatti
Secondi PiattiPT100MPT0MPT100M
  • 3 persone
  • Facile
  • 100 minuti
Ingredienti:
  • 100 g di Certosa Antica Ricetta Stracchino Galbani
  • 10 pomodori secchi
  • 6 foglie di verza grandi
  • 600 g di melanzane viola lunghe
  • 1 spicchio di aglio
  • 1 uovo medio
  • 30 ml di olio extravergine di oliva
  • ½ bicchiere di vino bianco secco
  • sale q.b.
  • pepe q.b.

presentazione:

La verza è un ortaggio molto utilizzato nelle preparazioni di cucina e, grazie al suo caratteristico sapore, è possibile usarla per creare dei piatti molto sfiziosi e gustosi.

La ricetta che vedremo oggi è quella di un ottimo secondo piatto: gli involtini di verza vegetariani. Questi si preparano farcendo le foglie di verza con un composto a base di polpa di melanzane e Stracchino Certosa.

Il sapore di questi ingredienti si fonderà bene e ci regalerà un piatto gustoso, ma allo stesso tempo con una consistenza morbida e delicata. Boccone dopo boccone, gli involtini riusciranno a conquistare anche i commensali più esigenti. 

Provate tutte le nostre 10 migliori ricette vegetariane!


Preparazione:

Per preparare gli involtini di verza vegetariani cominciate lavando e asciugando le melanzane.

Private le melanzane del torsolo e ponetele su di una graticola. Fate scottare le melanzane in forno preriscaldato a 200° per 20 minuti.

A cottura ultimata sfornate le melanzane e con un coltellino eliminate la buccia e tenete soltanto la polpa.

Lavate e mondate la verza: scegliete le 6 foglie più grandi e tuffatele in acqua bollente leggermente salata per farle sbollentare per qualche istante.

Fate asciugare le foglie di verza appoggiandole su di un panno e, con l’aiuto di un coltello, togliete il torsolo centrale.

Nella ciotola di un mixer mettete la polpa di melanzane, lo Stracchino Certosa, l’uovo e i pomodori secchi.

Aggiustate di sale e di pepe e azionate il mixer, frullando fino a ottenere un composto omogeneo.

Ora componete gli involtini di verza vegetariani: stendete la foglia di verza e posizionate al centro un cucchiaio di ripieno. Richiudete la foglia su se stessa fino a formare un pacchetto e sul fondo infilate uno stuzzicadenti per sigillare il tutto in modo più sicuro.

In una padella capiente versate l’olio extravergine di oliva e fate soffriggere per qualche istante l’aglio, privato della sua camicia.

Unite gli involtini di verza vegetariani, fate rosolare a fuoco medio per qualche minuto, poi sfumate con il vino bianco, fate evaporare e proseguite la cottura per 20 minuti coprendo con un coperchio.



I vostri commenti alla ricetta: Involtini di verza vegetariani

Lascia un commento

Massimo 250 battute