GalbaninoPresenta

Gnocchetti zafferano e asparagi

Ricetta creata da Utente Galbani Club
Galbanino. Il tuo genio in cucina!
Vota
Media0

Presentazione

Se volete preparare un primo piatto genuino e davvero saporito, affidatevi alla nostra ricetta del giorno, gnocchetti asparagi e zafferano, una delizia che conquisterà tutti i vostri invitati a tavola e vi renderà davvero orgogliosi.

Gli gnocchetti asparagi e zafferano si preparano amalgamando ingredienti gustosi e dal sapore rustico, come pancetta, zafferano, asparagi e uova. È molto importante impastare gli gnocchetti in casa, senza affidarsi a quelli già pronti, per gustare il sapore armonioso e unico dello zafferano unito ad asparagi e pancetta. Un primo piatto che difficilmente dimenticherete.

Media
4
45 minuti
Vota
Media0

Ingredienti

  1. 1 kg di patate rosse
  2. 300 g di farina
  3. 1 uovo
  4. 400 g di asparagi
  5. 1/2 cipolla
  6. 100 g di pancetta
  7. Galbanino L'Originale Galbani
  8. 2 bustine di zafferano
  9. olio extravergine di oliva q.b.
  10. sale q.b.

Preparazione

Prima di iniziare la ricetta, riponete il Galbanino nel congelatore per venti minuti circa. Per preparare gli gnocchetti asparagi e zafferano lavate le patate e, senza sbucciarle, fatele bollire in una pentola con acqua salata.

Ancora calde, sbucciatele, schiacciatele e mettetele su un piano di lavoro ben infarinato, aggiungete un pizzico di sale, la farina, e impastate tutto fino a ottenere un composto compatto ma allo stesso tempo soffice.

Aggiungete un uovo e continuate ad impastare fino ad ottenere un impasto senza grumi e compatto.

Dividete l'impasto in tanti filoni dello spessore di 2-3 cm.

Scaldate una padella antiaderente sul fuoco, mettete a sfrigolare la pancetta tagliata a listarelle e, quando dopo 2-3 minuti avrà conquistato quella bella trasparenza e croccantezza, mettetela da parte.

Nella stessa padella aggiungete un goccio d’olio extravergine d'oliva e la cipolla tagliata finemente, unite gli asparagi preventivamente lavati, privati della parte dura e tagliati a pezzetti (fatta eccezione per le punte). Lasciate cuocere il tutto una decina di minuti aggiungendo poca acqua, se necessario e lo zafferano, quindi regolate di sale.

Nel frattempo fate bollire l’acqua per gli gnocchi, salandola.

Una volta cotti gli asparagi, lasciate da parte le punte e frullate tutto il resto.

Unite alla crema sia la pancetta che le punte di asparagi. Cuocete gli gnocchi e appena vengono a galla scolateli e ripassateli in padella per 1 minuto.

Tirate fuori dal freezer il Galbanino e grattugiatelo abbondantemente sopra i vostri gnocchetti asparagi e zafferano prima di servirli ben caldi.