Filetto di branzino in padella

Filetto di branzino in padella
Secondi Piatti
Secondi PiattiPT40MPT0MPT40M
  • 4 persone
  • Facile
  • 40 minuti
Ingredienti:
  • 4 filetti di branzino
  • 4 zucchine
  • 100 g di Fette alla Mozzarella Santa Lucia Galbani
  • 1/2 cipolla
  • 1 spicchio d'aglio
  • il succo di 2 limoni
  • 1 bicchiere di vino bianco
  • 1 ciuffo di prezzemolo
  • 4 cucchiai di farina
  • olio extravergine d'oliva q.b.
  • sale e pepe q.b.

presentazione:

Stiamo per farvi scoprire una ricetta semplice ma decisamente elegante, che vede per protagonista un pesce delicato e squisito: il filetto di branzino in padella.

Lo abbiamo preparato abbinandolo a una salsa densa a base di limone e prezzemolo, che porterà sulle vostre tavole un profumo fresco e irresistibile.

Come contorno, invece, abbiamo scelto delle sfiziose rondelle di zucchine saltate in padella, rese morbide e cremose dall'aggiunta delle Fette alla Mozzarella Santa Lucia.

Sarà un connubio davvero perfetto. Provatelo anche voi: con il nostro filetto di branzino in padella sorprenderete senza alcun dubbio il palato dei commensali più sofisticati.

Se volete conoscere conoscere di più su come cucinare il pesce, non perdetevi la nostra sezione dedicata!


Preparazione:

Per preparare il filetto di branzino in padella, innanzitutto lavate le zucchine sotto l'acqua corrente, spuntatele e tagliatele a rondelle.

Tritate finemente la cipolla, fatela imbiondire in una padella con un filo d'olio e cuocetevi le zucchine per circa 10 minuti, aggiungendo un bicchiere d'acqua, regolando di sale e pepe e mescolando spesso.

Una volta divenute belle morbide, copritele con le Fette alla Mozzarella Santa Lucia spezzettate grossolanamente con le mani e amalgamate il tutto per renderlo cremoso.

In una padella a parte, scaldate un cucchiaio d'olio e adagiatevi sopra i filetti di branzino, cuoceteli per circa 3 minuti per lato, salate, pepate e sfumate con il vino bianco. Infine, metteteli da parte tenendoli in caldo.

Ora, tritate finemente lo spicchio d'aglio e il ciuffo di prezzemolo e trasferiteli nella stessa padella in cui avete cucinato il branzino, insieme a qualche cucchiaio di olio. Unite il succo di limone, la farina e un bicchiere d'acqua e mescolate delicatamente il tutto per ottenere una salsa senza grumi.

A questo punto, trasferite i filetti di branzino in padella in quattro piatti, irrorateli con una generosa cucchiaiata di salsa al limone e serviteli con il contorno di zucchine.



I vostri commenti alla ricetta: Filetto di branzino in padella

Lascia un commento

Massimo 250 battute