Faraona ripiena

Secondi Piatti
Secondi PiattiPT120MPT0MPT120M
  • 4 persone
  • Facile
  • 120 minuti
Ingredienti:
  • 1 faraona da 1 kg
  • 200 g di macinato misto
  • 100 g di speck Galbaspeck Galbani
  • 2 mele
  • 2 cipolle
  • 1 uovo
  • 50 g di Burro Santa Lucia Galbani
  • 1 bicchierino di brandy
  • olio extravergine d'oliva q.b.
  • sale e pepe q.b.

presentazione:

Se siete stanchi del solito pollo e volete trasformare una semplice cena in un'occasione speciale da condividere, vi suggeriamo di servire ai vostri ospiti un'elegante faraona ripiena.

La sua carne prelibata viene farcita con un gustoso mix di carne macinata, mele cotte e speck Galbaspeck, in un incontro di sapori e consistenze davvero raffinato.

Con questa ricetta incontrerete di certo i gusti dei vostri ospiti: portatela al centro della tavola ancora intera con la sua salsina di accompagnamento e farete un figurone!

Non lasciatevi intimidire dai lunghi tempi di cottura: vi basterà seguire la nostra ricetta per realizzare una sontuosa faraona ripiena.


Preparazione:

Per preparare la faraona ripiena, innanzitutto lavate una mela sotto l'acqua corrente, sbucciatela e tagliatela a dadini, quindi fatela ammorbidire in padella con il Burro Santa Lucia.

Tritate finemente una cipolla e fatela appassire in un tegame con un filo d'olio e lo speck Galbaspeck tagliato a striscioline, dopodiché aggiungete la carne macinata e fate rosolare il tutto.

Sfumate con un bicchierino di brandy e lasciate evaporare, regolate di sale e pepe e, a cottura ultimata, trasferite il composto in una ciotola a raffreddare.

Unite la mela cotta e un uovo, mescolate per ottenere una farcia omogenea e usatela per farcire la faraona, precedentemente pulita, lavata, asciugata e salata all'interno.

Legate il volatile con dello spago da cucina e adagiatelo su una teglia foderata di carta forno insieme alla mela e alla cipolla rimasta, che avrete tagliato grossolanamente.

Ungete la faraona ripiena con un filo d'olio e cuocete in forno preriscaldato a 190° per circa 90 minuti, bagnandola di tanto in tanto con il fondo di cottura, che alla fine andrete a frullare con un mixer a immersione per realizzare una salsa di accompagnamento.

Buon appetito!



I vostri commenti alla ricetta: Faraona ripiena

Lascia un commento

Massimo 250 battute