Faraona arrosto

Ricetta creata da Galbani
Vota
Media0

Presentazione

Oggi vogliamo parlarvi di una ricetta sempre molto apprezzata, facile da preparare e dalle piacevoli note autunnali: la faraona arrosto.

Questo delizioso secondo piatto è perfetto per un pranzo formale, grazie al sapore leggermente aromatico della carne e al gustoso e profumato contorno di accompagnamento.

Sì, perché non ci siamo limitati solo a rosolare la faraona con tutti gli aromi, ma l'abbiamo abbinata a dei fantastici funghi porcini in padella, arricchiti dal tocco affumicato dello speck.

Il risultato è veramente strepitoso e vi farà fare un'ottima figura con i vostri ospiti. Prendeteli per la gola e servite loro una succulenta faraona arrosto, seguendo il procedimento che vi stiamo per mostrare.


Facile
4
45 minuti
Vota
Media0

Ingredienti

  1. 1 faraona da 1,5 kg
  2. 100 g di speck
  3. 500 g di funghi porcini freschi
  4. 1 cipolla
  5. 1 spicchio d'aglio
  6. 1 ciuffo di prezzemolo
  7. 1 rametto di rosmarino
  8. 1 bicchiere di vino bianco
  9. olio extravergine d'oliva q.b.
  10. sale e pepe q.b.

Preparazione

Per realizzare la faraona arrosto, per prima cosa pulite la faraona eliminando eventuali residui di piume, lavatela sotto l'acqua corrente, asciugatela con cura e tagliatela a pezzi.

Fate scaldare un filo d'olio in un tegame antiaderente insieme allo spicchio d'aglio e al rosmarino tritato, quindi adagiatevi la carne e fatela rosolare per qualche minuto rigirandola spesso.

Una volta dorata, sfumate con il vino bianco, lasciate evaporare e regolate di sale e pepe, dopodiché cuocete col coperchio per 30 minuti a fiamma dolce, aggiungendo un po' d'acqua se necessario.

Nel frattempo, lavate i funghi e tagliatene la polpa a pezzetti; tagliate a strisce lo speck e tritate finemente la cipolla. Fate imbiondire quest'ultima in padella con un filo d'olio, rosolatevi lo speck e infine unite i funghi e il prezzemolo tritato. Regolate di sale e pepe e cuocete mescolando delicatamente per una decina di minuti.

Servite la faraona arrosto ben calda e croccante, accompagnandola con il contorno di porcini e speck.