Crostata di frutta secca

Dessert
DessertPT80MPT0MPT80M
  • 4 persone
  • Facile
  • 80 minuti
  • 30 minuti di raffreddamento
Ingredienti:
Per la pasta frolla:
  • 250 g di farina 00
  • 125 g di Burro Santa Lucia Galbani freddo
  • 100 g di zucchero a velo
  • sale q.b.
  • 1 uovo
  • 1 scorza di limone

Per il ripieno:
  • 200 g di mix di frutta secca (noci, mandorle, nocciole)
  • 250 g di confettura di amarene


presentazione:

La crostata di frutta secca è un dolce facile e sfizioso da preparare. Il mix di frutta secca aggiunge alla cremosità della confettura quel tocco di croccantezza che renderà unico il vostro dolce.

Potete utilizzare come base della crostata qualsiasi tipo di confettura oltre quella di amarene, come ad esempio quella di albicocche, di arancia o di ciliegia.

Questo è un dolce che può essere gustato e assaporato al mattino per colazione, o alla fine dei pasti, come dessert conclusivo.

Volete preparare anche voi la crostata di frutta secca? Seguiteci nella preparazione.


Preparazione:

Per preparare la crostata di frutta secca, cominciate dalla preparazione della pasta frolla. Versate nella planetaria la farina con il Burro Santa Lucia freddo tagliato a pezzetti e aggiungete un pizzico di sale. Azionate la planetaria e continuate a mescolare gli ingredienti, fino a quando non risulteranno un composto sabbioso. La cosa fondamentale da fare è mescolare ad intermittenza, in modo da non scaldare troppo il composto.

Con la planetaria non azionata, aggiungete lo zucchero a velo, l’uovo leggermente sbattuto e la scorza di limone grattugiata. Azionate la planetaria e fate mescolare tra loro gli ingredienti fino a quando l’uovo non sarà pienamente assorbito dal composto. A questo punto, trasferite il composto amalgamato su una spianatoia e compattatelo velocemente con le mani, in modo da ottenere un panetto liscio ed omogeneo. Avvolgetelo nella pellicola e mettetelo in frigorifero per almeno 30 minuti per farlo rassodare.

Nel frattempo che la frolla è in frigo, mettete la frutta secca in acqua fredda per 15 minuti, per evitare che si bruci in cottura, accendete il forno statico a 180° e imburrate uno stampo di 24 cm di diametro con fondo removibile.

Trascorsi i 30 minuti di raffreddamento della frolla, estraetela dal frigo e stendetela di uno spessore di circa mezzo centimetro su un piano da lavoro infarinato. Una volta stesa, trasferitela nello stampo imburrato e tagliate l’eccesso. Con una forchetta bucherellate il fondo della frolla e aggiungete la confettura di amarene livellandola con l’aiuto di un cucchiaio.

A questo punto, asciugate la frutta secca e disponetela sulla confettura. Infornate lo stampo per circa 40-45 minuti, fino a quando i bordi della pasta frolla risulteranno dorati.

Passato il tempo di cottura, sfornate la crostata di frutta secca ed estraetela dallo stampo. Lasciatela intiepidire e sarà pronta per essere servita e gustata.



I vostri commenti alla ricetta: Crostata di frutta secca

Lascia un commento

Massimo 250 battute