Cotolette alla Palermitana

Cotolette alla Palermitana
Secondi Piatti
Secondi PiattiPT20MPT0MPT20M
  • 4 persone
  • Facile
  • 20 minuti
Ingredienti:
  • 600 g di carne di vitello
  • 250 g di pangrattato
  • 80 g di pecorino siciliano
  • 80 g di Galbanino Il Saporito Galbani
  • 1 spicchio d'aglio
  • 1 ciuffo di prezzemolo
  • una presa di origano
  • un pizzico di menta
  • olio extravergine d'oliva q.b.
  • sale e pepe q.b.
  • succo di limone q.b.

presentazione:

Le cotolette possono essere cucinate in molti modi, a seconda della regione di appartenenza, per ottenere un secondo a base di carne saporito e dal gusto leggero, in grado di accontentare tutta la famiglia.

In Sicilia anche la cotoletta deve avere i sapori forti e i profumi dell'isola, per cui se volete servire in tavola delle perfette cotolette alla palermitana dovrete preparare un pangrattato aromatizzato molto speciale.

In queste ricetta vi proponiamo una versione semplice ma gustosa, dove il pangrattato viene arricchito da un mix di erbe aromatiche e aromi e dalla bontà del Galbanino Il Saporito e del tipico pecorino siciliano.

Come variante gustosa, potete aggiungere alla panatura capperi o olive grattugiate, oppure, per un gusto più leggero, far cuocere le cotolette sulla griglia anziché farle friggere in un filo d'olio extravergine.

Preparazione:

Per preparare le cotolette alla palermitana, prendete un coltello affilato e ricavate 4 fette di carne spesse circa 1 cm e appiattitele con il batticarne.

Spennellatele con l'olio extravergine d'oliva su entrambi i lati e mettetele da parte per dedicarvi alla preparazione della panatura.

Unite in una ciotola il pangrattato al pecorino siciliano e al Galbanino Il Saporito grattugiati molto finemente (per poter grattugiare senza problemi il Galbanino, dovrete prima riporlo nel freezer per 20 minuti). Per aiutarvi potete anche usare un mixer, perché devono avere una consistenza fine simile a quella del pangrattato.

Aggiungete quindi lo spicchio d'aglio e il prezzemolo tritati, la menta e l'origano e mescolate bene, quindi prendete le fettine e passatele una per volta nel pangrattato aromatizzato. Rigiratele e schiacciatele bene con i palmi delle mani, affinché la panatura aderisca alla carne alla perfezione.

A questo punto fate scaldare in una padella l'olio extravergine d'oliva e fate cuocere le fettine di carne impanate su entrambi i lati, regolandovi con il sale e il pepe in base al vostro gusto.

Servite le cotolette alla palermitana nei piatti aggiungendo una spruzzata di succo di limone.




I vostri commenti alla ricetta: Cotolette alla Palermitana

Lascia un commento

Massimo 250 battute