Cheesecake al cocco

Dessert
DessertPT20MPT180MPT200M
  • 8 persone
  • Facile
  • 200 minuti
Ingredienti:
Per la base:

  • 200 g di biscotti tipo digestive
  • 50 g di biscotti al cioccolato
  • 90 g di Burro Classico Santa Lucia
  • ½ fiala di aroma di rum

Per la farcia:

  • due confezioni di Formaggio Fresco Spalmabile Santa Lucia
  • 200 ml di Yogurt Intero Galbani
  • 200 ml di panna fresca da montare
  • 120 g di zucchero a velo
  • 100 g di cocco fresco
  • 2 cucchiai di cocco disidratato
  • 12 g di gelatina in fogli

presentazione:

La cheesecake, nella variante che vi proponiamo oggi, è un dolce maggiormente adatto alle calde serate estive, sebbene si tratti di una bontà che non viene disprezzata nemmeno durante i mesi più freddi.

Preparazione:

Preparare una torta cheesecake al cocco non è per nulla complicato, anzi è un gioco semplice e veloce, adatto anche a chi preferisce l'arte del mangiare a quella del cucinare. Vediamo insieme come procedere con questa delizia culinaria che, a operazione terminata, soddisferà i vostri occhi soddisfacendo anche i palati più esigenti.

  1. Per la base:
  2. 1.Fate fondere a bagnomaria o nel microonde il burro Classico Santa Lucia insieme all'aroma di rum. Nel frattempo frullate grossolanamente i biscotti, adagiateli in una terrina e amalgamateli con il burro fuso.
    Rivestite con carta da forno il fondo di una tortiera di 22 cm di diametro. A questo punto distribuite l'impasto ottenuto amalgamando i biscotti e il burro aromatizzato al rum. Con il fondo di un bicchiere pressate bene la base della vostra cheesecake al cocco di modo che la crosta risulti compatta e omogenea.

    Ora riponete la base del dolce in frigorifero e fate raffreddare finché non si solidificherà. Nel mentre dedicatevi a preparare la farcia, che andrà a completare la vostra opera pasticcera.
    cheescake_cocco_1
  3. Per la farcia:
  4. 1.Lavorate energicamente con le fruste il Formaggio Fresco Spalmabile Santa Lucia insieme allo Yogurt Intero Galbani. Quando il composto risulterà vellutato e omogeneo unite lo zucchero a velo, il cocco disidratato e il cocco fresco ridotto precedentemente in piccoli quadrotti.
    cheescake_cocco_1b
  5. 2.Amalgamate per bene con molta delicatezza la farcia della vostra cheesecake al cocco. A questo punto sciogliete i fogli di gelatina in poca panna.
    cheescake_cocco_2b
  6. 3.Una volta effettuato questo procedimento, aggiungete il composto di fogli sciolti e panna alla farcia di formaggio, allo yogurt, al cocco e alla rimanente panna. Mescolate il tutto per bene.
    cheescake_cocco_3b
  7. 4.Togliete dal frigorifero la base della cheesecake e versate al suo interno il composto ottenuto. Ora riponete nuovamente il dolce in frigo per almeno un'ora e mezza. Prima di servire spolverizzate il dessert con il cocco disidratato.
    cheescake_cocco_4b

Varianti:

Esistono moltissimi modi per farcire la vostra cheesecake e ottenere un gusto goloso e delicato.

La ricetta della cheesecake al cocco e cioccolato bianco è, ad esempio, un dolce buono e sfizioso, e vi darà l’impressione di gustare un vero e proprio prodotto di pasticceria. Per prima cosa tritate 180 g di frollini fino a ottenere un composto in polvere e, nel frattempo, fate sciogliere 70 g di burro insieme a 50 g di cioccolato bianco. Quando gli ingredienti saranno completamente sciolti, uniteli al trito di biscotti in modo da ottenere un composto omogeneo e compatto.

Foderate poi una teglia con della carta da forno e riempitela con il composto di biscotti, aiutandovi con un cucchiaio o un bicchiere, per creare la base e un piccolo bordo. Lasciate riposare nel frigo per circa mezz’ora e intanto dedicatevi alla preparazione della crema.

Mettete in ammollo in acqua fredda 10 g di colla di pesce e sciogliete 50 g di cioccolato bianco in un pentolino, aggiungendo, se serve, un poco di latte, in modo da ottenere una consistenza molto più cremosa. Unite in una terrina 350 g di formaggio spalmabile, 40 g di zucchero a velo, il cioccolato bianco sciolto e 40 g di cocco grattugiato, cercando di amalgamare bene il tutto. Togliete poi la colla di pesce dall’acqua e strizzatela prima di farla fondere in un pentolino con 2 cucchiai di latte, precedentemente scaldati. Quando questa sarà ben sciolta unitela al composto che avete già preparato.

Montate alla fine 150 ml panna e aggiungetela alla crema stando attenti a mescolare dal basso verso l’alto, in modo da mantenere il composto soffice e spumoso. Farcite, infine, con la crema la base della torta e lasciatela riposare in frigo per almeno 2 ore.

Se preferite un gusto meno dolce ma più deciso, potete utilizzare il cioccolato fondente al posto di quello bianco.

Per quanto riguarda la crema, essa si presta a mille varianti: ad esempio perché non mescolare al composto di formaggio delle gocce o scaglie di cioccolato per una squisita crema al cocco e al cioccolato? Potete inoltre rendere la vostra crema scura con l’aggiunta di qualche cucchiaio di cacao o incredibilmente morbida mescolando al formaggio della panna montata.

Sulla decorazione potete sbizzarrirvi come più vi piace: se preferite una consistenza croccante al palato utilizzate delle nocciole o delle mandorle tritate e spargetele sopra la torta. Se invece amate la scioglievolezza, spalmate, con l’aiuto di una spatola, una tra le vostre marmellate preferite, come per esempio quella ai frutti di bosco. Potete realizzare anche una copertura con della crema pasticcera, per un gusto irresistibile sia per gli adulti che per i bambini*.

* sopra i 3 anni

Consigli:

Ecco qualche consiglio per la preparazione: per la base potete utilizzare tutti i tipi di biscotti secchi, anche a base di farina integrale. Questi possono essere sia tritati a mano, mettendoli in uno strofinaccio e schiacciandoli con un bicchiere, o per un risultato più veloce, inseriti direttamente nel mixer.

La base deve essere bella solida, per questo è importante lasciarla riposare in frigo.

La gelatina in fogli, o colla di pesce, deve essere prima messa a bagno in una ciotola con acqua fredda per una decina di minuti, quindi strizzata e fatta sciogliere in un pentolino con del latte o della panna.

Una volta pronta la crema, dovrete versarla nello stampo coi biscotti (meglio utilizzare uno stampo a cerniera in modo da estrarre la torta più facilmente).

Dopo il riposo in frigo, decoratela con della farina di cocco o delle scaglie di cioccolato e servitela in porzioni singole, magari accompagnandola con una pallina di gelato.

Se al posto della classica fetta di torta preferite creare delle mini cheesecake al cocco, potete utilizzare degli stampini per i muffin e ricoprirli con della pellicola da cucina in modo che la base non si sfaldi. Seguite lo stesso procedimento della cheesecake senza cottura e otterrete dei dolci con cocco fresco deliziosi e molto estivi. Farciteli con del cioccolato o, per un gusto ancora più delicato, con dei frutti di bosco, in modo da deliziare anche i palati più esigenti.


Curiosità:

La cheesecake al cocco è solo una delle innumerevoli e golose varianti della torta cheesecake, famosissimo dolce americano.

È il dolce simbolo della città di NewYork ma pare abbia origini lontane che risalgono addirittura all’antica Grecia.

Ormai riscuote grandissimo successo anche in Italia dove possiamo gustare tante varianti a partire dalla farcia e a finire alla decorazione.

Provate, oltre alla torta di yogurt al cocco anche le altre nostre proposte di cheesecake, come quella al limone, alle fragole e ai frutti di bosco.


I vostri commenti alla ricetta: Cheesecake al cocco

Lascia un commento

Massimo 250 battute