Cavolini di Bruxelles in padella

Cavolini di Bruxelles in padella
Contorni
ContorniPT25MPT0MPT25M
  • 4 persone
  • Facile
  • 25 minuti
Ingredienti:
  • 500 g di cavolini di Bruxelles
  • 100 g di Speck Galbaspeck Galbani
  • 250 ml di brodo vegetale
  • 1 scalogno
  • olio extravergine d'oliva q.b.
  • sale e pepe q.b.

Abbiamo utilizzato:

presentazione:

I cavolini di Bruxelles sono semplicemente i germogli del cavolo di Bruxelles: si presentano come verdure a forma di sfera, grandi quanto una noce, e sono molto utilizzati in cucina.

Si prestano benissimo a essere consumati al forno, lessi o in padella. Ed è proprio della cottura in padella che stiamo per parlarvi, con una ricetta che ne esalta al massimo il sapore delicato.

Prepararli è davvero facilissimo: non dovrete fare altro che rosolarli con scalogno tritato e strisce di Speck Galbaspeck, per poi lasciare che il brodo vegetale li insaporisca e li renda più morbidi.

La loro consistenza carnosa li rende perfetti per accompagnare i vostri secondi piatti. Che ne dite di provare a realizzarli? Dovete solo seguire passo per passo questo procedimento et voilà, ecco pronti in un attimo i cavolini di Bruxelles in padella.


Preparazione:

Per realizzare i cavolini di Bruxelles in padella, innanzitutto pulite i cavolini eliminando la base e le foglie esterne più rovinate, quindi sciacquateli sotto l'acqua corrente, asciugateli e tagliateli a metà.

Tritate finemente lo scalogno e fatelo dorare in una padella antiaderente con un cucchiaio d'olio, dopodiché aggiungete lo Speck Galbaspeck tagliato a striscioline e lasciatelo rosolare.

Unite anche i cavolini, regolate di sale e pepe e saltateli per qualche minuto, poi versate il brodo e cuocete per un quarto d'ora col coperchio e a fiamma media.

Una volta asciugati, impiattate i vostri cavolini di Bruxelles in padella e serviteli belli caldi.



I vostri commenti alla ricetta: Cavolini di Bruxelles in padella

Lascia un commento

Massimo 250 battute