Santa LuciaPresenta

Baci di dama alle nocciole

Ricetta creata da Galbani
Santa Lucia. Lo spirito creativo di Galbani.
Vota
Media0

Presentazione

I baci di dama alle nocciole sono biscotti che hanno radici nell'arte gastronomica del Piemonte. Con molta probabilità, il loro nome deriva dalla forma caratteristica, che ricorda quella di labbra che si uniscono in un bacio. Preparateli seguendo i nostri consigli e suggerimenti e portate in tavola questi piccoli biscottini della cucina piemontese, in cui l’esterno croccante si sposa benissimo con la cremosità della crema di nocciole. Profumati e golosi, questi pasticcini secchi sono perfetti da servire in accompagnamento al pomeridiano o a fine pasto con una tazzina di caffè. Provateli anche a colazione per un risveglio pieno di energia e dolcezza, assieme ad una calda tazza di latte o ad una veloce tazza di orzo. Questi buonissimi biscotti sono inoltre un dolce perfetto da preparare per le feste, di compleanno o in famiglia, sia per l'aspetto gradevole che per la facilità della realizzazione.

Nella nostra ricetta, l’impasto è semplice da realizzare e molto goloso, a base di nocciole, Burro Santa Lucia, farina, zucchero di canna e uova. La farcitura ne rimarca la sapidità. Con l'impiego di una crema alle nocciole, infatti, questi pasticcini danno vita ad una vera e propria armonia di sapori. Non solo golosi, quelli che servirete saranno anche biscotti molto fragranti, che stuzzicheranno il vostro palato e quello dei vostri ospiti. Andiamo insieme in cucina e mettiamoci subito a lavoro! Non dimenticate la sezione dedicata alle curiosità per scoprire qualche trucco in più per rendere i baci di dama alle nocciole ancora più gustosi.



Facile
8
80 minuti
Vota
Media0

Ingredienti

Per l'impasto:

  1. 240 g di farina 00
  2. 120 g di nocciole tostate e tritate finemente
  3. 180 g di Burro Santa Lucia Galbani
  4. 1 uovo
  5. 80 g di zucchero di canna
  6. un pizzico di sale

Per la finitura:

  1. crema di nocciole

Preparazione

01
Per realizzare i baci di dama alle nocciole dovete prima di tutto mettere in una ciotola la farina setacciata, lo zucchero, l'uovo, il Burro Santa Lucia a pezzetti e le nocciole tritate finemente. Vi consigliamo di lasciare fuori dal frigo con dell'anticipo il burro, prima di iniziare la preparazione, in modo da poterlo lavorare più facilmente ed ottenere così un composto morbido. Impastate con le mani tutti gli ingredienti fino a ottenere una pasta liscia e compatta.
02
Una volta ottenuta una pasta della giusta consistenza, formate una palla con l'impasto, avvolgetela con un foglio di pellicola trasparente e mettetela in frigorifero a riposare per 1 ora.
03
Trascorso il tempo indicato, prendetela dal frigorifero e prelevatene piccole porzioni a cui darete la forma di palline poco più piccole di una noce. Per questa operazione potete anche aiutarvi con due cucchiaini in modo da formare tutte palline di dimensioni uguali tra loro.
04
Ad operazione conclusa, mettete le palline su una teglia rivestita di carta da forno, poi premetele leggermente per appiattirne un po’ la base. Concludete i vostri biscotti informandoli in forno preriscaldato a 180° per 20 minuti circa. In questo modo otterrete una cottura uniforme dei dolcetti piemontesi, perfettamente croccanti.
05
A cottura avvenuta, sfornateli e fateli raffreddare. Ora cospargete la base piatta di ogni biscotto con la crema di nocciole, quindi appoggiate i biscotti a due a due facendoli combaciare per bene. Potete anche farcirli con della crema al cioccolato fondente, facile da preparare e molto gustosa. Prima di servirli fate riposare i vostri baci di dama alle nocciole per 1 ora.