Baci di dama con amaretti

Baci di dama con amaretti
Baci di dama con amaretti
Baci di dama con amaretti
DessertPT15MPT0MPT15M
  • 6 persone
  • Facile
  • 15 minuti
Ingredienti:
  • 200 g di amaretti
  • 100 g di Mascarpone Santa Lucia Galbani
  • 50 g di cioccolato bianco
  • caffè q.b.

Galbani

Mascarpone

Il Mascarpone Santa Lucia è fatto con solo 100% latte italiano. Ha un gusto dolce ma delicato, ed una consistenza ideale sia per dare maggiore cremosità alle creme e dolci, ma anche per mantecare e arricchire preparazioni salate. Scopri le curiosità
Inventatene un'altra

presentazione:

I particolari baci di dama con amaretti che vi proponiamo oggi sono dei piccoli e gustosi dolcetti, molto veloci da realizzare e perfetti per arricchire il buffet di feste e cene speciali. Rispetto alla ricetta tradizionale, questa versione prevede l'utilizzo di due amaretti interi al posto dei classici strati di biscotto alla nocciola. In questo modo otterrete dei dolci dalla consistenza croccante e dall'intenso profumo.

Utilizzate gli amaretti per abbracciare una deliziosa crema preparata con il Mascarpone Santa Lucia e il cioccolato bianco. E, per completare il tutto, gli amaretti saranno ammorbiditi ed ulteriormente profumati con del caffè.

Dei dolcetti davvero golosi, da servire freddi. Conservateli in frigo e tirateli fuori all'occorrenza; per esempio, all'arrivo di ospiti inaspettati.



Preparazione:

Prima di iniziare a preparare la ricetta, è importante adottare un piccolo accorgimento per avere il miglior risultato: assicuratevi di tirar fuori dal frigo il Mascarpone Santa Lucia circa 30 minuti prima della preparazione.

  • Cominciate la preparazione dei vostri baci di dama con amaretti sciogliendo il cioccolato bianco a bagnomaria.
  • Una volta sciolto, mescolatelo in una ciotola con il Mascarpone Santa Lucia.
  • A questo punto preparate il caffè (in alternativa potete utilizzare anche l'orzo) e lasciatelo raffreddare.
  • Sulla parte piatta di ogni amaretto, adagiate un cucchiaino di crema. Quindi copritela con un altro amaretto.
  • Immergete velocemente il bacio dentro il caffè e mettetelo in un vassoio. Procedete nello stesso modo con tutti gli amaretti. Conservate i vostri baci di dama con amaretti in frigo e serviteli all'occorrenza.


Curiosità:

Gustate questi deliziosi dolcetti all'ora del tè o per concedervi una dolce pausa in ogni momento della giornata.

Per la preparazione dei baci di dama potete utilizzare i tipici amaretti in scatola, oppure potete realizzarli a casa vostra: prepararli è semplicissimo. Mescolate in una ciotola della farina di mandorle, lo zucchero, l'albume montato a neve e un po' d'aroma di mandorle amare. Trasferite il composto in un sac à poche e formate dei dischi disponendoli in una teglia rivestita con della carta forno; quindi portate a cottura.

Per creare una variante golosa di questo dolcetto, potete aggiungere all'impasto un cucchiaio di cacao amaro in polvere, in questo caso vi suggeriamo di mettere tra i due amaretti al cacao un cucchiaino di crema al cioccolato dolce, i vostri baci di dama saranno buonissimi.

Liberate la fantasia creando altre varianti di questo sfizioso dolcetto, vi basterà sostituire la crema tra i due amaretti e il gioco è fatto. Provate a spalmare un cucchiaino di marmellata o di ricotta dolce, ne mangerete uno dietro l'altro.

Per completare i vostri dolcetti ed esaltarne il sapore, non dimenticate una spolverizzata di zucchero a velo in superficie, o di cacao amaro se preferite. Questi biscotti andranno a ruba.

Se siete stati rapiti dal sapore delizioso di questi dolcetti e volete preparare qualcosa di simile per una festa di compleanno, traete ispirazione dalla ricetta della torta bacio di dama e preparatela utilizzando gli amaretti, sarà di sicuro squisita.


I vostri commenti alla ricetta: Baci di dama con amaretti

Lascia un commento

Massimo 250 battute