Santa LuciaPresenta

Agnello alla cacciatora

Ricetta creata da Galbani
Santa Lucia. Lo spirito creativo di Galbani.
Vota
Media0

Presentazione

Quella di agnello è una carne che padroneggia nelle tavole pasquali.
Con questa carne vi presentiamo una ricetta dal gusto pieno: l'agnello alla cacciatora.

Una pietanza facile da preparare e molto golosa.
Seguendo passo passo i nostri consigli, un vortice di sapori ben abbinati daranno vita ad un secondo piatto dal gusto e dal profumo indimenticabili.
Questa ricetta è presente con innumerevoli interpretazioni.

La nostra è quella che vede una cottura con il vino, l'aceto, il Burro Santa Lucia, l'aglio e le acciughe.
Un equilibrio di sapori che regalerà alla portata un gusto delizioso, difficile da descrivere a parole.
La pietanza che realizzerete nella vostra cucina farà la gioia di tutti coloro che amano i sapori ben definiti.
Un tocco di sapore, quello offerto con questa pietanza, non solo squisito, ma anche molto accattivante.

Facile
4
60 minuti
Vota
Media0

Ingredienti

  1. 1 cosciotto d'agnello bello grande
  2. 1 kg e ½ di patate a pasta gialla
  3. 90 g di Burro Santa Lucia Galbani
  4. 3 spicchi d'aglio
  5. 1 cucchiaino di paprika piccante
  6. qualche rametto di timo
  7. 1 pomodoro secco
  8. sale

Preparazione

Per realizzare l'agnello alla cacciatora dovete prima di tutto tagliare l'agnello in pezzi non grandissimi.
Dopodiché, mettetelo in una padella antiaderente con il Burro Santa Lucia, 1 spicchio d'aglio lavato ma non sbucciato, il rosmarino, la foglia d’alloro, il sale ed il pepe.
Mettete la carne sul fornello a fuoco medio e fatela cuocere, girandola di tanto in tanto, per 30 minuti circa.

Nel frattempo dedicatevi a preparare un battuto: prendete lo spicchio d'aglio rimasto, l'acciuga, un po' di rosmarino e tritate il tutto.
Una volta tritato, diluite il composto con l'aceto e il vino e miscelate il battuto.

Aggiungetelo alla carne, alzate la fiamma e fate cuocere la pietanza a fuoco vivo per 20 minuti circa.
A cottura raggiunta, spegnete il fuoco. Servite subito il vostro agnello alla cacciatora.