Come fare i cookies

Galbani
Galbani
Come fare i cookies
Siete pronti per fare dei cookies buoni come i veri biscotti americani? Oggi vi spiegheremo come preparare diverse varianti dei cookies, tra cui quelli con gocce di cioccolato, i crinkle cookies e la torta gelato cookies. Troverete le indicazioni per la variante morbida di questi biscotti e per fare i cookies ripieni dal cuore cremoso. Vedrete che questi dolcetti sono facili da realizzare, buoni sia per la colazione che per la merenda.
Avete già provato qualche ricetta, ma non avete ottenuto il risultato desiderato? Date un'occhiata anche alla sezione in cui vi suggeriamo trucchi e consigli per realizzare i cookies perfetti.

Come fare i biscotti cookies

Come fare i biscotti cookies Volete conoscere meglio i dolci americani, ma preferite partire con una ricetta facile? La preparazione dei classici cookies fatti in casa è semplice da realizzare nella vostra cucina ed è pensata per tutti, un buon punto di partenza per chi vuole sperimentare questa ricetta. I biscotti cookies americani sono semplici da realizzare, buonissimi per la colazione e ottimi anche per uno spuntino veloce ma goloso.

Pensate che sia difficile realizzare i cookies? Non preoccupatevi, fare questi biscotti al cioccolato è molto semplice e veloce. Gli ingredienti sono: 250 g di farina 00; 200 g di cioccolato fondente; 125 g di burro; 200 g di zucchero; ½ cucchiaino di bicarbonato di sodio; 1 uovo; 1 pizzico di sale.

Tagliate a scaglie il cioccolato fondente e tenetelo da parte. In una ciotola mescolate la farina con il bicarbonato e il sale. Sbattete uova e zucchero con lo sbattitore elettrico in una ciotola a parte, aggiungete il burro ammorbidito e lavorate ancora con le fruste. Aggiungete la farina, due cucchiai per volta, e mescolate bene fino a quando risulta completamente assorbita. Una volta esaurita la farina, potete unire le scaglie di cioccolato.
Foderata la leccarda con un foglio di carta forno e stendetevi delle palline di impasto del diametro di 2 cm. Cuocete a 180° per 10 minuti. Lasciate intiepidire prima di staccare i biscotti dalla carta.

Volete realizzare i classici biscotti di frolla? Allora non potete perdere la guida dedicata a come fare la pasta frolla in casa.

Come fare i cookies morbidi

Come fare i cookies morbidi I cookies morbidi al cioccolato sono uno spuntino dolce davvero irresistibile ed è per questo che vi suggeriamo la ricetta perfetta per ottenere dei biscotti morbidissimi e profumati. Vi serviranno: 300 g di farina; 225 g di burro; 180 g di zucchero bianco; 180 g di zucchero di canna; 2 uova; 50 ml di latte; 50 g di cacao in polvere; 5 g di bicarbonato di sodio; 1 cucchiaino di sale; 35 g di zucchero a velo; 200 g di gocce di cioccolato; 1 fialetta di estratto di vaniglia; ½ scorza di limone grattugiata.

In una ciotola mescolate i due tipi di zucchero con il burro ammorbidito. Aggiungete le uova, una per volta, e mescolate ancora. Versate poi il resto degli ingredienti: zucchero a velo, cacao in polvere, bicarbonato, latte, sale, scorza di mezzo limone e l'estratto di vaniglia. Ogni volta che aggiungete un ingrediente mescolate bene, finché non risulta bene incorporato. Potete usare una frusta da pasticceria per agevolare l'operazione. Infine, aggiungete anche farina e gocce di cioccolato. Ponete la ciotola con l'impasto in frigorifero a riposare per circa 2 ore. Trascorso questo tempo, formate delle palline di circa 30 g l'una, magari aiutandovi con un cucchiaino da tè. Disponete le palline su una teglia coperta di carta forno e infornate per 10 minuti circa a 180°. Durante la cottura i biscotti si schiacceranno da soli fino a raggiungere la classica forma rotonda. Lasciate raffreddare prima di spostare i biscotti.

Se vi piacciono i biscotti soffici, provate anche la ricetta degli amaretti morbidi a base di ricotta.

Come fare i cookies ripieni

Come fare i cookies ripieni Vi è capitato di assaggiare dei golosi biscotti ripieni e volete provare a realizzarli in casa? Potete seguire questa ricetta per capire come fare i cookies ripieni di crema di nocciole.
La ricetta è semplice e veloce e la cottura piuttosto breve. Vediamo quali sono gli ingredienti per preparare questi biscotti golosi: 200 g di farina 00; 180 g di zucchero di canna; 100 g di zucchero semolato; 125 g di burro; 1 uovo; 150 g di cioccolato fondente; 1 fialetta di estratto di vaniglia; ½ bustina di lievito; 150 g di crema di nocciole; sale.

Ponete il burro in una ciotola, aggiungete i due tipi di zucchero, l'estratto di vaniglia e il cioccolato fondente tagliato a scaglie. Amalgamate bene tutti gli ingredienti con le fruste elettriche, aggiungete poi la farina, l'uovo, il lievito per dolci e 1 pizzico di sale. Continuate a lavorare l'impasto con le fruste. Poi coprite la ciotola con la pellicola e fate riposare in frigorifero per 30 minuti.

A questo punto potete iniziare con la farcitura dei biscotti: staccate una noce di impasto, dividetela a metà e schiacciate con le mani ogni parte. Mettete al centro di una delle metà un cucchiaino di crema di nocciole e chiudete. Formate una pallina e disponetela su una teglia foderata di carta forno. Procedete l'operazione fino a quando l'impasto sarà terminato. Cuocete in forno a 200° per circa 10 minuti. Prima di gustarli, aspettate che i biscotti si siano raffreddati completamente.

Siete alla ricerca di altre ricette di biscotti farciti? Vi potrebbero piacere anche i biscotti alla cannella ripieni di marmellata.

Come fare i chocolate crinkle cookies

Come fare i chocolate crinkle cookies I chocolate crinkle cookies sono una variante dei classici biscotti americani al cioccolato. La particolarità di questi biscotti è data dalle crepe, crinkles in inglese, che si formano sulla superficie dei biscotti in fase di cottura. La consistenza di questa versione di biscotti è molto morbida e l'impasto resta leggermente umido anche dopo la cottura, come accade per i brownies. Ricordate, quindi, di tenere d'occhio la cottura, altrimenti i biscotti saranno troppo secchi. Vediamo cosa serve per fare i chocolate crinkle cookies: 200 g di cioccolato fondente; 180 g di farina; 80 g di zucchero semolato; 80 g di burro; 2 uova; 1 bustina di lievito per dolci; 200 g di zucchero a velo.

Mettete il burro e il cioccolato in un pentolino e sciogliete a bagnomaria. Sbattete con le fruste uova e zucchero, finché non ottenete un composto chiaro e spumoso. Aggiungete il burro e il cioccolato ammorbiditi, la farina, il lievito e mescolate ancora. Coprite la ciotola con pellicola trasparente e ponete in frigorifero per almeno 3 ore. Trascorso questo tempo, prendete una noce di impasto e passatela nello zucchero a velo che avrete posto in una ciotola. Quando la pallina sarà completamente bianca ponetela su una teglia rivestita di carta forno. Ripetete l'operazione con il resto dell'impasto, infine cuocete a 180° per 10 minuti. Sulla superficie di ciascun biscotto si formeranno delle piccole crepe.

Se vi piacciono i dolci al cioccolato, potete dare uno sguardo anche alla ricetta dei brownies al cioccolato bianco.

Come fare i cookies senza burro

Come fare i cookies senza burro Se preferite realizzare un impasto che non preveda l'uso del burro, abbiamo la ricetta che soddisferà le vostre esigenze: basterà sostituire il burro con l'olio di semi per ottenere cookies ugualmente golosi. Ecco gli ingredienti e le dosi necessarie: 250 g di farina 00; 100 g di zucchero di canna; 100 g di zucchero bianco; 100 ml di olio di semi; 1 uovo; ½ cucchiaino di bicarbonato; 150 g di cioccolato fondente; 1 pizzico di sale.

Per prima cosa tagliate con un coltello il cioccolato fondente e tenetelo da parte. In una ciotola lavorate con le fruste elettriche l'uovo con gli zuccheri. Aggiungete la farina setacciata, l'olio, il bicarbonato e il sale. Lavorate per almeno 5 minuti il composto, infine aggiungete il cioccolato fondente tritato. Preriscaldate il forno a 180° e rivestite la placca con un foglio di carta forno. Disponetevi delle palline di impasto grandi quanto una noce, ben distanti una dall'altra. Cuocete per circa 5-10 minuti. Aspettate almeno 20 minuti prima di rimuovere i cookies senza burro dalla teglia.

Vi piacciono i biscotti dal gusto leggero? Ecco qui due ricette che fanno per voi: biscotti integrali senza burro e biscotti al cocco senza burro.

Come fare cookies perfetti

Come fare cookies perfetti Gli ultimi cookies che avete preparato non vi hanno soddisfatto? Provate a leggere i consigli raccolti in questa sezione, troverete segreti e trucchi per capire al volo come fare cookies perfetti.

Gli ingredienti: se state seguendo una ricetta a base di burro, ricordate di usarlo sempre a temperatura ambiente. Mai sciolto, ma solo ammorbidito.
Il dosaggio di burro e zucchero influisce sulla consistenza dei biscotti. Per ottenere un risultato morbido aggiungete un uovo in più; se volete ottenere dei cookies croccanti e friabili, aumentate la dose di zucchero.
Il sale è un altro ingrediente fondamentale per dei cookies perfetti: conferisce ai biscotti un sapore più deciso e un impercettibile retrogusto sapido.

La cottura: la cottura dei cookies è in genere molto breve. Soprattutto se volete ottenere dei biscotti morbidi non esagerate con i minuti: appena i bordi saranno dorati, toglieteli dal forno. Volete conoscere un altro trucco? Se volete evitare di cuocere troppo i biscotti usate una teglia di colore chiaro, assorbe meno il calore rispetto alla teglia scura.
Dopo aver cotto i biscotti, aspettate che siano raffreddati completamente prima di spostarli dalla teglia. Qualsiasi dolce quando è caldo è più fragile.

Varianti golose: potete aggiungere alcuni ingredienti ai vostri cookies per renderli ancora più gustosi. In molte ricette americane si trovano, in abbinamento al cioccolato fondente, noci, noci pecan, nocciole, mandorle e altri tipi di frutta secca. In alternativa potete usare la frutta disidratata: mirtilli, uva passa oppure cocco grattugiato.
Se volete dare un sapore piccante ed esotico ai vostri cookies, potete aggiungere un pizzico di zenzero o 2 cucchiaini di cannella all'impasto. Preferite i sapori più delicati? Potete sostituire il cioccolato fondente con quello bianco.
Siete alla ricerca di una variante dal gusto deciso? Aggiungete all'impasto una tazzina di caffè, otterrete così dei biscotti buoni e perfetti per iniziare la giornata.

Come fare il gelato cookies

Come fare il gelato cookies Siete alla ricerca di idee golose per una torta estiva originale? Allora date un'occhiata a questa ricetta della torta gelato cookies: due dischi di biscotto al cioccolato farciti con il gelato. Prendete nota delle dosi e degli ingredienti per preparare in modo semplice e veloce questa torta golosa, ideale da proporre ai bambini* come idea sfiziosa per l'ora della merenda. Per le basi vi serviranno: 250 g di farina 00; 125 g di burro ammorbidito; 100 g di zucchero a velo; 15 g di cacao amaro; 2 uova + 2 tuorli; 4 g di lievito per dolci. Ed ecco le dosi per la crema gelato: 350 ml di panna da montare; 150 g di ricotta; 1 fialetta di estratto di vaniglia; 3 cucchiai di gocce al cioccolato.

Versate in una ciotola il burro ammorbidito e lo zucchero a velo e lavoratelo con le fruste alla minima velocità. Aggiungete poi le uova intere, una per volta, e poi i tuorli. Setacciate la farina con un colino e versatela nella ciotola, unite anche il cacao amaro e il lievito. Lavoratelo con un cucchiaio fino a formare un panetto omogeneo. Avvolgetelo nella pellicola trasparente e fatelo riposare in frigo per circa 3 ore.

Trascorsa la fase di riposo, stendete la palla d'impasto su carta forno aiutandovi con un matterello. Dovrà avere lo spessore di circa 2 mm. Posizionate una teglia del diametro di 20 cm sull'impasto e ritagliate due dischi. Utilizzando uno stuzzicadenti bucherellate la superficie dei dischi, in questo modo non gonfieranno durante la cottura. Cuocete la base del dolce in forno a 200° per circa 5 minuti, poi sfornate e fate raffreddare.

A questo punto, preparate la crema per la farcitura della torta: montate la panna appena tolta dal frigorifero in una ciotola. Aggiungete la ricotta e l’estratto di vaniglia e amalgamate con le fruste a velocità bassa. Infine, unite anche le gocce di cioccolato.

Trasferite la crema in un sac à poche e usatelo per farcire la base della torta. Se non avete a disposizione questo strumento, potete aiutarvi con una spatola. Chiudete con il secondo disco e conservate la torta al freddo in freezer. Prima di portarla in tavola lasciatela riposare per 10 minuti a temperatura ambiente.

Preferite un dolce con i cookies classici? Provate la ricetta del tiramisù cookies, un dessert veloce e facile da realizzare.

*sopra i 3 anni