Zuppa di legumi, verza e funghi porcini

Zuppa di legumi, verza e funghi porcini
Primi Piatti
Primi PiattiPT40MPT25MPT65M
  • 4 persone
  • Media
  • 65 minuti
Ingredienti:
  • 200 g di lenticchie già cotte
  • 100 g di fagioli già cotti
  • 200 g di verza
  • 200 g di funghi porcini
  • 200 g di Galbanetto il Tradizionale Galbani
  • 1 cipolla
  • 1 gambo di sedano
  • 1 carota
  • 1 l di brodo vegetale
  • 1 bicchiere di vino bianco secco
  • olio extravergine d'oliva
  • sale
  • pepe

presentazione:

Questa ricetta permette di realizzare una portata della gastronomia contadina tradizionale, un primo piatto caratteristico per la sua semplicità: la zuppa di legumi.

Ideale da mangiare nei mesi più freddi dell'anno, il suo sapore pieno regalerà al vostro palato grandi soddisfazioni. L'abbraccio di lenticchie e fagioli, arricchito con la verza, i funghi porcini e il salamino Galbanetto il Tradizionale, darà vita ad una zuppa rustica, dal profumo intenso e dal sapore molto ricco.

La pietanza è perfetta da assaporare quando vi viene voglia di consumare un piatto caldo dal gusto tondo e soddisfacente. Inoltre, potrete portare in tavola questo piatto fumante anche quando avrete ospiti. Il vostro successo in cucina sarà assicurato.

Preparazione:

Per realizzare la zuppa di legumi dovete prima di tutto mondare la cipolla, il sedano e la carota. Quindi, lavateli e tritateli finemente con l'ausilio di un coltello.

Metteteli a stufare dentro una pentola capiente per 3 minuti a fuoco vivo, insieme ad un filo generoso di olio extravergine d'oliva. Una volta che il battuto sarà diventato bello dorato, sfumatelo con il vino bianco.

Quando il vino sarà evaporato, aggiungete le lenticchie e i fagioli ben scolati e sciacquati. Unite il brodo vegetale e lasciate cuocere il tutto per 20 minuti a fuoco basso. Trascorso il tempo indicato, aggiungete la verza, ben pulita e tagliata a striscioline.

Fate cuocere la pietanza ancora per 20 minuti prima di aggiungere il salamino Galbanetto il Tradizionale tagliato a cubetti e i funghi tagliati a fette nel senso della lunghezza. Ad operazione conclusa, fate cuocere per altri 10 minuti la vostra zuppa di legumi.

A cottura raggiunta, aggiustate di sale e pepe.

Curiosità:

La nostra zuppa di legumi è un piatto unico caldo e sostanzioso, ideale da gustare durante le serate invernali. Per realizzare questa minestra potete utilizzare tutti i cereali e i legumi che preferite: ad esempio piselli, ceci, orzo perlato, farro, fagioli borlotti e cannellini. Nel caso scegliate di impiegare gli ingredienti secchi, è necessario lasciarli in ammollo in acqua fredda per una notte.

Al soffritto di cipolla, sedano, carota e olio extravergine d’oliva, potete aggiungere anche uno spicchio d’aglio tritato, del pomodoro e aromi come il timo e il rosmarino. Se in frigo avete dei pomodori ramati, spellateli, tagliateli a pezzetti e aggiungeteli al resto degli ingredienti. Terminata la cottura, insaporite la zuppa con del peperoncino e servitela con dei crostini di pane.

I vostri commenti alla ricetta: Zuppa di legumi, verza e funghi porcini

Lascia un commento

Massimo 250 battute