GalbaninoPresenta

Uova strapazzate deliziose

Ricetta creata da Utente Galbani Club
Uova strapazzate deliziose
Prova con
Galbanino l'originale
Galbanino l'originale
Galbanino. Il tuo genio in cucina!
Vota
Media0

Presentazione

La quinoa, con i suoi semi nobili di origine antichissima, già consumati dagli Inca, sta diventando una protagonista importante della nostra cucina, per la sua grande versatilità e per le sue qualità proteiche.

E' molto digeribile e poco calorica, può essere utilizzata in moltissime ricette, come le uova strapazzate con quinoa.

Nella sua semplicità, questa ricetta stupisce per il suo gusto intenso e gradevole, grazie anche alla presenza dell'erba cipollina e del Galbanino, che dona un tocco di allegria e scioglievolezza al piatto.

Si tratta di un piatto veloce e facile da realizzare, alla portata anche dei cuochi meno esperti: l'unica difficoltà è ottenere la giusta consistenza del peperone, che è la prima cosa che dovete iniziare a cuocere, affinché si sposi alla perfezione con la morbidezza delle uova e la cremosità del Galbanino.

Le uova strapazzate con quinoa sono un piatto gustoso, che può essere servito come secondo e non avrà nulla da invidiare alle altre portate.

 

Facile
2
10 minuti
Vota
Media0

Ingredienti

  1. 2 uova
  2. 2 cucchiai di quinoa lessata
  3. 1 peperone verde
  4. erba cipollina q.b.
  5. 200 g di Galbanino l'Originale Galbani
  6. olio di oliva q.b.
  7. sale e pepe q.b.

Preparazione

  • Per preparare le uova strapazzate con quinoa, tagliate a dadini il peperone, tritate l'erba cipollina e metteteli a scaldare in un pentolino antiaderente con un filo d'olio.
  • Mentre il peperone cuoce, in una ciotola sbattete le uova, salate e pepate a piacere ed aggiungete la quinoa lessata.
  • Versate il composto in una padella e cominciate a girarlo e romperlo con un cucchiaio di legno.
  • A cottura quasi ultimata, aggiungete il Galbanino tagliato a pezzettini, il peperone e l'erba cipollina.
  • Servite le vostre uova strapazzate con quinoa ben calde.

Curiosità

Questa ricetta presenta solo uno degli infiniti modi con cui può essere preparato l'uovo; questo ingrediente, infatti, è ideale per pranzi veloci ma allo stesso tempo gustosi: che sia cotto al tegamino o che si usi per una frittata, è un prodotto che piace davvero a tutti!

Le uova strapazzate, però, oltre ad avere un sapore delizioso, sono davvero sfiziose e facili da preparare.

Il consiglio è quello di sbattere le uova realizzando un composto cremoso e spumoso e, dopo averlo versato nella padella antiaderente, è importante girarlo velocemente in modo da non farlo attaccare alla base.

Un consiglio utile è quello di ungere la padella con dell'olio extravergine d'oliva o con del burro e di spegnere la fiamma subito dopo che le uova si sono rapprese: in questo modo otterrete delle uova strapazzate davvero perfette!

Questa preparazione è anche alla base del rinomato brunch: questo pasto, come suggerisce il termine, è a metà strada tra una colazione (breakfast) e un pranzo (lunch). Quindi, se avete voglia di portare in tavola una colazione diversa, questa ricetta fa per voi!

Se volete realizzare una colazione all'inglese, provate a servire le uova strapazzate con il bacon grigliato o, se preferite, con la pancetta. Potete inoltre affiancare delle salsicce cotte in padella e aggiungere nel piatto delle fettine sottili di pomodoro. Non dimenticate delle fette di pane tostato per completare il tutto.

Cademartori

Ti potrebbe interessare anche