GalbaninoPresenta

Torta salata con asparagi, prosciutto e mozzarella

Ricetta creata da Galbani
Torta salata con asparagi, prosciutto e mozzarella
Galbanino. Il tuo genio in cucina!
Vota
Media0

Presentazione

Quando si tratta di preparare piatti deliziosi e accattivanti per una cena con amici o per un buffet di antipasti, avete un'ampia gamma di opzioni per stupire i vostri ospiti e deliziare il palato di tutti. Oggi vi presentiamo una ricetta che incarna l'eleganza e il gusto della cucina italiana: la torta salata con asparagi, prosciutto e mozzarella Santa Lucia, arricchita dal formaggio Galbanino L'Originale.

Questa crostata salata sarà il perfetto protagonista della vostra tavola, con la sua base di pasta sfoglia croccante e il ricco e saporito ripieno di asparagi freschi, morbido prosciutto e cremosa mozzarella, il tutto arricchito dal sapore unico del formaggio filante Galbanino. La sua preparazione è semplice e veloce, permettendovi di dedicare più tempo ai vostri ospiti e meno tempo alla cucina: mentre la torta cuoce nel forno, avrete l'opportunità di rilassarvi e godervi la compagnia dei vostri cari, sapendo che presto saranno deliziati da un piatto irresistibile.

Accendete il forno e preparatevi a creare una nuova esperienza culinaria che renderà la vostra cena o il vostro buffet di antipasti un vero successo!

Facile
6
45 minuti
Vota
Media0

Ingredienti

  • 1 rotolo di pasta sfoglia
  • 150 g di Galbanino L'Originale, tagliato a cubetti
  • 300 g di asparagi, lavati e tagliati a fette
  • 100 g di prosciutto cotto, tagliato a cubetti
  • 200 g di Mozzarella Santa Lucia Galbani, tagliata a fette
  • 3 uova
  • 100 ml di panna
  • sale e pepe q.b.
  • formaggio grattugiato q.b. (opzionale)
  • burro per ungere la teglia

Preparazione

Ecco il procedimento per realizzare una deliziosa torta salata con asparagi, prosciutto e mozzarella:

01

Iniziate preriscaldando il forno a 180°C e ungete una teglia con del burro. Stendete quindi il rotolo di pasta sfoglia nella teglia, facendo attenzione a ricoprire anche i bordi.

02

In una ciotola, a parte, sbattete le uova con la panna, aggiustate di sale e pepe e versate il composto sulla base di pasta sfoglia. Disponete uniformemente gli asparagi, il prosciutto cotto e le fette di Mozzarella Santa Lucia sulla superficie della crostata.

03

Distribuite infine i cubetti di Galbanino L'Originale sopra gli altri ingredienti. Se desiderate, spolverizzate la superficie con del formaggio grattugiato per un tocco extra di gusto.

04

Infornate la torta salata nel forno preriscaldato e cuocete per circa 25-30 minuti o fino a quando la superficie è dorata e il ripieno è ben cotto. Una volta cotta, lasciate raffreddare leggermente prima di tagliare a fette e servire.

Varianti

Sono moltissimi i modi per personalizzare questa golosa ricetta primaverile, rendendola adatta ai gusti e alle preferenze di ogni commensale!

Potete ad esempio personalizzare questa ricetta sostituendo gli asparagi con altre verdure di stagione come zucchine, melanzane o peperoni. Se preferite un'opzione vegetariana, potete eliminare il prosciutto cotto e aggiungere più verdure al ripieno. Inoltre, potete sostituire la mozzarella con scamorza affumicata o formaggio di capra per un sapore diverso e più deciso, mentre se ricercate un sapore più delicato e cremoso si consiglia di aggiungere della ricotta.

A proposito: se siete amanti del formaggio, potete aggiungere altri tipi di formaggio grattugiato come ad esempio il parmigiano, al composto di uova e panna e aggiungere della salsiccia per un sapore più deciso. Date libero sfogo alla fantasia per soddisfare anche i gusti più difficili!

Consigli

Per assicurarvi una buona riuscita della vostra torta salata con asparagi, prosciutto e mozzarella, ecco alcuni suggerimenti che vi aiuteranno lungo il percorso culinario.

Prima di tutto, assicuratevi di selezionare ingredienti di alta qualità, in particolare gli asparagi freschi e croccanti, il prosciutto affettato sul momento e uova fresche. Quando preparate il ripieno, assicuratevi di distribuire uniformemente gli ingredienti sulla base di pasta sfoglia e di ripiegare bene i bordi verso l'interno per evitare che il ripieno fuoriesca durante la cottura.

Durante la cottura nel forno, controllate regolarmente la torta per assicurarvi che si stia cuocendo uniformemente e non si stia bruciando sulla superficie. Se notate che la crostata si sta dorando troppo velocemente, copritela con un foglio di alluminio per proteggerla dalla cottura eccessiva. Una volta cotta, lasciate intiepidire leggermente la torta prima di tagliarla, in modo che il ripieno si assesti e la crostata diventi più facile da affettare.

Infine, non dimenticate di decorare la vostra torta salata con qualche foglia di basilico fresco o un filo di olio extravergine d'oliva prima di portarla in tavola, per un tocco finale di freschezza e gusto. Con questi semplici suggerimenti, sarete pronti a creare una torta salata indimenticabile che stupirà e delizierà tutti i vostri commensali!

Nel caso dovessero avanzare delle porzioni si consiglia di conservare la torta salata in frigo per un massimo di 48h.

Curiosità

Gli asparagi sono una verdura dal gusto unico e dalla storia ricca di aneddoti e curiosità affascinanti.

Una delle curiosità più interessanti sugli asparagi è la loro storia antica. Questi teneri germogli verde brillante erano già apprezzati nell'antico Egitto e nell'antica Grecia, dove venivano considerati prelibatezze esclusive e persino attribuiti poteri afrodisiaci. Gli asparagi sono inoltre considerati un segno di primavera in molte culture: la loro stagione di raccolta è breve e limitata alla primavera, il che li rende un alimento atteso e apprezzato quando iniziano a comparire sui banchi del mercato.

Sapevate, infine, che esiste un museo dedicato agli asparagi in Germania, precisamente nel villaggio di Nienburg, nella regione della Bassa Sassonia? Questo museo offre ai visitatori l'opportunità di conoscere la storia, la coltivazione e l'importanza culturale degli asparagi attraverso esposizioni interattive, mostre fotografiche, strumenti agricoli storici e altro ancora: i visitatori possono anche apprendere le tecniche tradizionali di raccolta e preparazione degli asparagi, nonché scoprire ricette tradizionali e innovative che mettono in risalto questo gustoso ortaggio.

Prova anche

Scopri di più