Timballo di pesce

Secondi Piatti
Secondi PiattiPT75MPT0MPT75M
  • 6 persone
  • Facile
  • 75 minuti
Ingredienti:
  • 150 g di tonno
  • 150 g di pesce spada
  • 150 g di salmone
  • 150 g di gamberi
  • 2 patate medie
  • 2 zucchine
  • 1 melanzana
  • 250 g di Mozzarella Santa Lucia Galbani
  • 200 ml di besciamella
  • 1 spicchio d'aglio
  • 1 cipolla
  • 1 uovo
  • 2 rotoli di pasta brisée
  • olio extravergine di oliva q.b.
  • sale q.b.

presentazione:

Volete stupire gli ospiti a cena cucinando a base di pesce, un piatto elegante e gustoso? Allora dovete provare il nostro speciale timballo di pesce, una ricetta davvero squisita.

Non lasciatevi ingannare dall'aspetto un po' rustico: l'involucro di pasta brisée nasconde al suo interno un ripieno saporito e cremoso, a base di carnosi filetti di pesce misto, verdure a dadini e Mozzarella Santa Lucia, amalgamati tra loro da una delicata besciamella.

Rimarrete deliziati dal profumo prima ancora che dal gusto, ma la vera magia si compie al primo morso, quando tutti i sapori si sciolgono in bocca, in una straordinaria festa per il palato!

Pronti per cominciare? Leggete la nostra facile ricetta del timballo di pesce e prendete per la gola i vostri commensali: il successo è assicurato!
 

Preparazione:

Per realizzare il timballo di pesce, per prima cosa sbucciate le patate, lavate e mondate le zucchine e la melanzana, dopodiché tagliate tutto a pezzetti insieme alla cipolla precedentemente mondata. Scaldate qualche cucchiaio di olio in un tegame e cuocete le verdure al dente, regolando di sale.

Tagliate i filetti di pesce e i gamberi a dadini delle stesse dimensioni, fate rosolare uno spicchio d'aglio in una padella con qualche cucchiaio di olio, quindi unite il pesce, aggiustate di sale e fate cuocere finché non diventa morbido.

Trasferite sia le verdure che il pesce in una ciotola capiente, aggiungete la besciamella e la Mozzarella Santa Lucia tagliata a cubetti e amalgamate bene il tutto.

Foderate una teglia di carta forno, adagiatevi un rotolo di pasta brisée e versatevi dentro il composto. Coprite con la restante pasta brisée, avendo cura di far aderire bene i bordi e di praticare dei buchi sulla superficie, affinché fuoriesca il vapore durante la cottura.

Spennellate il timballo di pesce con l'uovo sbattuto e cuocete in forno preriscaldato a 200° per circa 45 minuti. Fate riposare una decina di minuti prima di servire.



I vostri commenti alla ricetta: Timballo di pesce

Lascia un commento

Massimo 250 battute