Sgombro bollito

Sgombro bollito
Sgombro bollito
Sgombro bollito
Secondi Piatti PT50M PT0M PT50M
  • 4 persone
  • Facile
  • 50 minuti
Ingredienti:
  • 4 sgombri (1 kg in totale)
  • 5 patate di medie dimensioni
  • 1 mazzetto di prezzemolo
  • 250 g di Galbanino Galbani
  • origano q.b.
  • olio extra vergine d'oliva q.b.
  • sale q.b.
  • pepe q.b.

Galbani

Galbanino l'originale

di Galbanino ti puoi sempre fidare perché il suo filo mette tutti d'accordo: gli ingredienti nelle tue ricette e i tuoi ospiti a tavola! Galbanino, l'unico, l'Originale. Scopri le curiosità

presentazione:

Lo sgombro bollito è un secondo piatto di pesce leggero e saporito, ottimo da gustare sia a pranzo che a cena.

Facilissimo da preparare, lo sgombro lesso è ancor più buono se accompagnato da un contorno di verdure, magari patate, e qualche cubetto di Galbanino.

Ecco come si prepara uno sgombro bollito davvero irresistibile.


Preparazione:

  • Per preparare lo sgombro bollito con contorno di patate, mettete sul fuoco due pentole con abbondante acqua salata. Se non lo avete già fatto fare in pescheria, pulite gli sgombri, praticando un taglio sulla pancia ed eliminando le interiora, e risciacquateli per bene. Se sono già stati puliti, limitatevi a risciacquarli sotto l'acqua corrente. Risciacquate bene anche le patate.
  • Appena l'acqua nelle pentole giunge a bollore, immergete gli sgombri in una pentola e lasciateli cuocere per circa 10-15 minuti, dopodiché spegnete il fuoco e lasciateli intiepidire nella loro acqua di cottura.
  • Nell'altra pentola mettete a cuocere le patate ancora con la buccia. Provate a infilzarle con una forchetta per saggiarne il grado di cottura. Quando saranno pronte, scolatele, sbucciatele, tagliatele a tocchetti piuttosto grandi e mettetele in una ciotola.
  • Tritate il prezzemolo e tagliate il Galbanino a fette spesse circa 1 cm e poi ancora a cubetti e uniteli alle patate. Insaporite le patate anche con un po' di origano e un filo d'olio e mescolate bene.
  • Adesso che il contorno è pronto, dedicatevi agli sgombri. Disponeteli su un tagliere, privateli della pelle e delle lische, ricavando i filetti, poi impiattateli nei singoli piatti. Insaporite i filetti di sgombro bollito con un po' di pepe e un filo d'olio extravergine d'oliva e mettete in ciascun piatto una o due cucchiaiate di contorno di patate e Galbanino. Gli sgombri bolliti sono ora pronti da servire.


Questa ricetta appartiene anche a:

Pesce Salato Cena Pranzo Secondi Piatti Facili

I vostri commenti alla ricetta: Sgombro bollito

Lascia un commento

Massimo 250 battute