Sformato di verza

Ricetta creata da Galbani
Vota
Media0

Presentazione

Lo sformato di verza è un piatto molto gustoso che può essere servito sia come antipasto che come piatto unico.

Vi proponiamo in questo spazio un abbinamento a dir poco irresistibile: quello di verza e speck. Questo connubio di sapidità vi regalerà una preparazione davvero irresistibile che potrete anche servire a piacere in monoporzioni sostituendo l'utilizzo della pirofila con dei pirottini.

Lo sformato in generale è un piatto molto apprezzato da tutti e soprattutto molto versatile in quanto si può preparare con tantissimi ingredienti diversi: dai carciofi alle patate, agli spinaci alla zucca! Dovete solo scegliere il vostro preferito e dare libero sfogo alla vostra fantasia! Se impazzite quindi per la verza non vi resterà che seguire questa ricetta!

Ecco come preparare al meglio lo sformato di verza.

 

Facile
6
70 minuti
Vota
Media0

Ingredienti

  1. 1 verza
  2. 1 cipolla
  3. 400 g di patate
  4. olio extravergine d'oliva q.b.
  5. 200 g di speck
  6. sale e pepe q.b.
  7. 40 g di parmigiano grattugiato
  8. 70 g di pecorino grattugiato
  9. 2 uova
  10. Burro Santa Lucia q.b.
  11. pangrattato q.b.

Preparazione

Per preparare lo sformato di verza, lavate ed eliminate le foglie esterne di quest'ultima, quindi lessatela in abbondante acqua bollente per 10 minuti.

Adesso scolatela e tagliatela a listarelle.

Mettete a riscaldare qualche cucchiaio d'olio extravergine d'oliva con la cipolla precedentemente affettata e versate al suo interno le striscioline di verza.

Lasciate cuocere e intanto sbucciate e tagliate a listarelle anche le patate.

Aggiungetele nella padella, coprite con un coperchio e fate cuocere per 30 minuti.

All'occorrenza, versate dell'acqua calda per facilitare la cottura.

Una volta che avrete ottenuto un composto omogeneo, trasferitelo in una terrina e, dopo che si sarà raffreddato, aggiungete il pecorino, il parmigiano e le uova.

Mescolate con cura poi aggiungete un pizzico di sale e pepe.

Ungete adesso una teglia da forno con del Burro Santa Lucia e cospargete di pangrattato.

Versate il composto in una terrina, in ultimo aggiungete lo speck tagliato a striscioline, mescolate ancora e versate nella pirofila imburrata.

Infornate a 200° per 40 minuti; quindi sfornatelo e lasciate intiepidire.

Adesso potete gustare il vostro sformato di verza.