Santa LuciaPresenta

Semifreddo al torrone e Crema alla Ricotta

Ricetta creata da Galbani
Prova con
Ricotta Santa Lucia
Ricotta Santa Lucia
Santa Lucia. Lo spirito creativo di Galbani.
Vota
Media0

Presentazione

Un dessert gustoso e molto piacevole è il semifreddo; uno dei dolci al cucchiaio più amati dagli italiani in alternativa al classico gelato.

Che ne pensate dunque di un semifreddo al torrone e crema alla ricotta?

Il semifreddo, nato all’interno delle Case Reali e antico precursore del classico gelato, si differenzia da quest’ultimo proprio per la consistenza delicata, soffice e leggera, dovuta alle differenti temperature di congelazione mediante la tecnica del freddo “rapido” e fasi di lavorazione del composto.

Ottimo da gustare a fine pasto, il semifreddo ha un sapore gustoso e raffinato che può essere realizzato con i sapori che più amate: frutta, creme alla nocciola e altro ancora.

Facile da preparare, è la volta di provare questo cremoso ed invitante dessert dal ripieno al torrone e fresca crema preparata con la Ricotta Santa Lucia.



Facile
8
15 minuti
Vota
Media0

Ingredienti

  1. 2 confezioni di Ricotta Santa Lucia Galbani
  2. 400 g di savoiardi
  3. 250 g di torrone
  4. 80 g di panna
  5. frutti rossi per decorare
  6. zucchero a velo per decorare

Preparazione

  • Per la realizzazione del semifreddo al torrone e crema alla ricotta dovete prima di tutto prendere una ciotola e sbriciolare il torrone insieme alla crema di ricotta. Prima di tutto, quindi, seguite il procedimento per la realizzazione della crema di ricotta dopodiché mescolatela con il torrone sbriciolato.
  • Una volta mescolato il tutto, passate alla montatura della panna fino a che non assumerà la densità necessaria; a questo punto unitela all’impasto precedentemente preparato.
  • Adesso è arrivato il momento di dare forma al vostro semifreddo: munitevi di una terrina ed iniziate a riempirla, a strati alterni, di savoiardi e crema, ultimandolo preferibilmente con uno strato di crema alla ricotta.
  • Mettete il semifreddo nel freezer per circa 3 ore, fino a che non avrà raggiunto una densità simile a quella di un gelato.
  • Consiglio: prima di consumare il semifreddo vi consigliamo di toglierlo dal freezer almeno 10 minuti prima e di lasciarlo a temperatura ambiente affinché raggiunga la giusta consistenza per essere gustato; dopodiché decoratelo con frutti rossi e zucchero a velo.

Curiosità

Il semifreddo al torrone e crema alla ricotta è un dolce al cucchiaio facile e veloce da realizzare, perfetto da servire come dessert di fine cena. Il suo cuore morbido e croccante allo stesso tempo lo rende un dolce davvero irresistibile, particolarmente gradito durante la stagione estiva quando si ha voglia di qualcosa di fresco.

Per dare al vostro dolce un sapore più delicato, potete utilizzare il torroncino morbido e per realizzare la mousse del vostro semifreddo potete sostituire la ricotta con la crema pasticcera a cui vi consigliamo di aggiungere un po' di vaniglia in polvere per renderla più sfiziosa.

Una volta addensata la crema pasticcera, aggiungete la panna montata a neve ben ferma, il cioccolato fondente in pezzi e il miele e mescolate gli ingredienti fino a ottenere una mousse densa e cremosa, quindi lasciatela raffreddare in freezer per un paio d'ore.

Per guarnire il vostro semifreddo potete liberare la fantasia utilizzando gli ingredienti che più gradite; ad esempio potete ricoprire la superficie del dolce con polvere di meringa oppure con della granella di nocciole o di mandorle.

Inoltre, potete rendere il dessert più goloso con una colata di cioccolato fuso in superficie, sarà davvero difficile resistergli!

Per dare un gusto più intenso al vostro semifreddo potete aggiungere un bicchierino di prosecco alla crema, insieme alla vaniglia darà vita a un connubio di profumi davvero squisiti.

Il semifreddo è un dolce davvero versatile che si può realizzare in numerose varianti, tutte golose e invitanti. Ad esempio, vi suggeriamo di provare il semifreddo alle mele e vaniglia, realizzato in modo facile e veloce unendo il gelato alla vaniglia a dei pezzetti di mela cotti in padella con il burro e caramellati con lo zucchero.