Santa LuciaPresenta

Romana con zucchine spadellate , Mozzarella Cucina Santa Lucia e Bel Paese

Ricetta creata da Galbani
Santa Lucia. Lo spirito creativo di Galbani.
Vota
Media0

Presentazione

La pizza tonda romana ha una consistenza friabile e croccante al morso ed è per questo che a Roma è definita scrocchiarella. Questa caratteristica imprescindibile è dovuta sia alla stesura dell'impasto, si ottiene un disco di massa piuttosto sottile, sia alla temperatura relativamente bassa alla quale viene cotta: circa 250 °C. I forni professionali raggiungono temperature vicine ai 500 °C, quindi di molto superiori ai normali forni di casa. La pizza romana è tra le pizze più semplici da realizzare a casa purché si rispettino alcuni fondamentali accorgimenti. Riscaldate il forno alla massima temperatura, inserendo all’interno una pietra refrattaria o in alternativa una teglia da forno larga e piatta che simuli il piano di cottura di un forno elettrico professionale. Ricordate di far scivolare la pizza sulla superficie bollente della teglia o della pietra e di proseguire la cottura fino a quanto risulta ben cotta. Per quel che riguarda il condimento, unite zucchine spadellate con olio extravergine di oliva, cipolla e zafferano, qualche fetta di Bel Paese e Mozzarella Cucina Santa Lucia. In cottura le zucchine resteranno leggermente croccanti ma saranno insaporite dal formaggio e dalla mozzarella.

Facile
1
70 minuti
Tempo di riposo 13 ore circa
Vota
Media0

Ingredienti

  1. 150 g di farina 0
  2. 58 g di acqua
  3. 0.3 g di lievito di birra fresco
  4. 80 g di formaggio Bel Paese in Fette
  5. 100 g di zucchine
  6. 50 g di cipolla
  7. 40 g di Mozzarella Cucina Santa Lucia
  8. Olio extravergine di oliva q.b.
  9. Sale q.b.

Preparazione

01
Mescolate l’acqua con il lievito di birra, fino a che non è sciolto. In una ciotola capiente unite il composto, 100 g di farina e 3 g di sale. Lavorate l’impasto per circa 5 minuti. Aggiungete 2 g di olio solo quando la farina ha assorbito tutta l’acqua. Lasciate riposare l’impasto nella ciotola coperta con un canovaccio per circa 15-20 minuti. Rovesciate l’impasto sul piano di lavoro, stiratelo e piegatelo su se stesso partendo prima dai due lati, che sovrapporrete, e poi proseguendo arrotolando l'impasto su se stesso iniziando dall'alto. Ripetete l'operazione fino ad ottenere una massa liscia e compatta. Riponete l’impasto in un contenitore chiuso e lasciatelo riposare in frigo per almeno 12 ore. Trascorso il riposo e quattro ore prima di infornare, prendete l’impasto dal frigo, ribaltatelo sul piano di lavoro e date al panetto una forma rotonda. Coprite con un canovaccio leggermente inumidito e lasciatelo lievitare a temperatura ambiente, per appunto 4 ore. Preparate intanto le zucchine. Mondatele e affettatele a rondelle. Sbucciate la cipolla e tritatela. In una ampia padella fate scaldare un filo di olio extravergine, unite la cipolla e fate rosolare. Aggiungete poi le zucchine e regolate di sale. Saltatele per qualche minuto fino a che sono leggermente appassite. Togliete dal fuoco e tenete da parte. Riscaldate il forno alla massima temperatura, introducendo sul forno la pietra refrattaria o una grande teglia capovolta.
02
Stendete il panetto con abbondante farina lavorandolo con le mani o con un mattarello fino a ottenere un disco di circa 25 cm di diametro.
03
Condite con le fette di Bel Paese.
04
E aggiungete le zucchine spadellate.
05
Terminate con la Mozzarella Cucina Santa Lucia, tagliata a pezzi. Cuocete la pizza sulla teglia o sulla pietra per circa 4- 5 minuti fino a ottenere la croccantezza desiderata. Sfornate e lasciatela a riposare su una griglia per qualche minuto per impedire all'umidità residua di compromettere la friabilità della pizza.