Risotto con broccoli

Risotto con broccoli
Risotto con broccoli
Risotto con broccoli
Primi Piatti PT45M PT0M PT45M
  • 4 persone
  • Facile
  • 45 minuti
Ingredienti:
  • 300 g di broccoletti
  • 350 g di riso
  • 200 g di Certosa Galbani
  • 1 cipolla
  • 1 bicchiere di vino bianco
  • 1 noce di Burro Santa Lucia Galbani
  • sale e pepe q.b.

Galbani
Scopri di piùScopri di più

Certosa 165g

Certosa è la vera crescenza dal sapore inconfondibile fatta con buon latte 100% lombardo e piemontese che vi farà assaporare il piacere genuino del buon cibo! Scopri le curiosità

presentazione:

Oggi vi parliamo di un piatto molto gustoso e facile da realizzare, preparato con un ortaggio versatile e sempre tanto apprezzato: stiamo parlando del risotto con broccoli.

I bambini* certo non storceranno il naso davanti a questa pietanza perché, con l'aggiunta della Certosa, l'abbiamo resa molto cremosa e delicata.

Potete portarla in tavola anche in occasione di pranzi e cene più formali, magari aggiungendo un pizzico di peperoncino per renderla ancora più invitante e sfiziosa.

Che ne dite di provarla? Seguite il procedimento passo passo che vi stiamo per suggerire e godetevi anche voi tutto il profumo e il sapore del nostro risotto con broccoli.

* sopra i 3 anni



Preparazione:

  • Per preparare il risotto con broccoli, pulite i broccoli, divideteli in cimette e scottateli per un paio di minuti in una pentola con abbondante acqua bollente salata; quindi metteteli da parte e conservate l'acqua di cottura.
  • Tritate finemente la cipolla e fatela rosolare in una casseruola assieme al burro, dopodiché unite il riso, lasciatelo tostare e sfumate con il vino bianco. Proseguite la cottura aggiungendo man mano un mestolo d'acqua dei broccoli quando il riso diventa troppo asciutto.
  • A cottura quasi ultimata, trasferite in pentola le cimette di broccoli, regolate di sale e mantecate con la Certosa, mescolando delicatamente il tutto con un cucchiaio di legno.
  • Servite il risotto con broccoli bello caldo, completando con una macinata di pepe in superficie.


Curiosità:

Il broccolo è una pianta che appartiene alla famiglia del cavolo. La sua forma caratteristica lo rende molto simile a un mazzetto di fiori. Ve ne sono di diversi tipi, ma quello più diffuso in cucina è il broccolo di varietà italica con il gambo verde chiaro e le cimette di colore più scuro. Il suo uso in cucina è attestato fin dai tempi dei romani, che erano soliti mangiarlo addirittura crudo prima dei pasti.

Uno dei pregiudizi legati ai broccoli, ma anche ai cavoli, è legato al loro odore pregno che può essere attenuato versando un goccino di aceto nell’acqua cottura. Nel caso della nostra ricetta, visto che l’acqua dei broccoli va utilizzata per preparare il riso, potete immergervi delle foglie di alloro che avranno il vantaggio di dare maggiore profumo al piatto.

Questo risotto dalla difficoltà facile può essere reso ancora più saporito e goloso con l’aggiunta di salsiccia e parmigiano reggiano. Il nostro consiglio è di cuocere le cimette di broccolo nel brodo vegetale, che utilizzerete in seguito per la cottura del riso.

In un tegame capiente versate due cucchiai di olio extravergine di oliva e lasciatevi soffriggere un trito di scalogno. Se amate i sapori più forti potete sostituirlo con l’aglio. Unitevi la salsiccia sbriciolata e fatela rosolare. Saltate i broccoli in padella. Tostate quindi il riso e irroratelo all’occorrenza con un mestolo abbondante di brodo. Aggiustate soltanto di pepe, la spinta di sapidità la daranno tutti gli altri ingredienti. Quando il risotto risulterà cotto, mantecate fuori dal fuoco con una presa di parmigiano grattugiato o, in alternativa, con del pecorino romano. Completate con del pepe nero e servitelo in tavola.

Se volete ottenere un risotto più cremoso potete mantecare con la Certosa, come indicato nella ricetta principale, oppure potete sostituire la salsiccia con della pancetta o dello speck.


I vostri commenti alla ricetta: Risotto con broccoli

Lascia un commento

Massimo 250 battute