Ravioli di castagne

Primi PiattiPT50MPT0MPT50M
  • 4 persone
  • Facile
  • 50 minuti
  • 30 per far riposare l'impasto
Ingredienti:
Per l'impasto:
  • 300 g di farina di tipo 00
  • 3 uova

Per il ripieno:
  • 300 g di castagne
  • 150 g di Formaggio Fresco Spalmabile Santa Lucia Galbani
  • 1 tuorlo
  • 30 g di parmigiano grattugiato
  • la scorza grattugiata di 1/2 arancia
  • sale e pepe q.b.

Per condire:
  • 90 g di Burro Santa Lucia Galbani
  • la scorza grattugiata di 1/2 arancia


Inventatene un'altra

presentazione:

C'è qualcosa di più autunnale delle castagne? Frutto gustoso e versatile, le castagne si prestano per essere utilizzate in decine di preparazioni, sia dolci che salate, compresi i primi piatti.

I ravioli di castagne sono un primo piatto dal sapore delicato, ottimi da servire durante il pranzo della domenica o per deliziare gli amici che avete invitato a pranzo o a cena.

Non vi resta che scoprire con quale ripieno realizzarli! Ecco qui la ricetta dei ravioli di castagne:


Preparazione:

Per preparare i ravioli di castagne, per prima cosa dovrete occuparvi della cottura delle castagne, che è l'operazione che richiede più tempo: sbucciatele e mettetele in una pentola, coprendole con abbondante acqua fredda, quindi trasferite la pentola sul fuoco e, quando giungono a bollore, lasciatele cuocere per circa 30 minuti. A questo punto scolatele, eliminate la pelle, schiacciatele con uno schiacciapatate e mettetele a raffreddare.

Adesso occupatevi dell'impasto per la sfoglia: mettete la farina in una ciotola, aggiungeteci le uova e impastate fino ad ottenere una bella palla liscia e omogenea, che metterete a riposare in frigo per circa 30 minuti.

Prendete le castagne schiacciate e mettetele in una ciotola insieme al Formaggio Fresco Spalmabile Santa Lucia, al tuorlo, al parmigiano e alla buccia d'arancia grattugiata. Salate, pepate e mescolate, per amalgamare bene tutti gli ingredienti.

Estraete l'impasto dal frigo, trasferitelo sulla spianatoia infarinata e tiratelo con il mattarello fino ad ottenere una sfoglia sottile, che dividerete in strisce larghe.

Prendete una striscia di sfoglia, metteteci sopra delle cucchiate di ripieno ben distanziate, quindi ricopritela con un altro pezzo di sfoglia e premete bene l'impasto attorno al ripieno. Poi, con l'aiuto di una rotella dentata, ricavate i vostri ravioli.

Portate a bollore una pentola con abbondante acqua salata e mettete a cuocere i ravioli di castagne per un paio di minuti, quindi trasferiteli in una padella dove avrete sciolto il Burro Santa Lucia, e saltateli leggermente.

Prima di servire i ravioli di castagne, ricordate di aggiungere il tocco finale: la scorza di arancia grattugiata.

Buon appetito!



I vostri commenti alla ricetta: Ravioli di castagne

Lascia un commento

Massimo 250 battute