Ravioli al brasato

Primi PiattiPT85MPT0MPT85M
  • 4 persone
  • Facile
  • 85 minuti
  • 12 ore per la marinatura della carne
Ingredienti:
Per la sfoglia:
  • 400 g di farina di tipo 00
  • 4 uova

Per il ripieno:
  • 800 g di scamone di manzo
  • 1 cipolla
  • 1 costa di sedano
  • 1 carota
  • 1 cipolla
  • 2 chiodi di garofano
  • 50 g di Burro Santa Lucia Galbani
  • 2 cucchiai di olio extra vergine d'oliva
  • 850 ml di vino rosso
  • 60 g di parmigiano grattugiato
  • 1 spicchio d'aglio
  • sale e pepe q.b.
  • 2 foglie di alloro

Per condire:
  • 80 g di Burro Santa Lucia Galbani
  • 3 foglie di salvia
  • 80 g di parmigiano grattugiato


Inventatene un'altra

presentazione:

Il brasato è una preparazione tipica della cucina italiana: oltre a essere un ottimo secondo di carne, potrete utilizzarlo come goloso ripieno per degli ottimi ravioli.

I ravioli al brasato sono un primo piatto importante, ideale da servire nelle occasioni speciali e ai pranzi delle feste, in particolare a Natale.

Prepararli è un po' laborioso, ma piuttosto semplice, e il vostro impegno in cucina verrà ripagato dalla bontà del risultato finale. Vediamo insieme come realizzarli:


Preparazione:

Per ottenere un buon brasato, il segreto è far marinare la carne nel vino rosso per almeno 12 ore, insieme a sedano, carota e cipolla tagliati in pezzi grossolani.

Trascorso questo tempo, scolate la carne, legatela, e mettetela a rosolare in una pentola a pressione con 50 g di Burro Santa Lucia e 2 cucchiai di olio extra vergine d'oliva.

Rosolate il brasato su tutti i lati, versate nella pentola il vino rosso della marinatura, aggiungete le foglie di alloro, i chiodi di garofano, chiudete la pentola a pressione e lasciate cuocere la carne a fuoco lento per circa 30 minuti. Dopo aver controllato che non si sia asciugato troppo, prolungate la cottura di un'altra mezz'ora.

Per preparare la sfoglia, impastate la farina con le uova fino a ottenere un impasto liscio e compatto, che metterete a riposare in frigo.

Una volta che il brasato sarà cotto, tritate la carne con il coltello e trasferitelo in una ciotola insieme a 60 g di parmigiano grattugiato e a 1 uovo. Mescolate il tutto per amalgamare gli ingredienti, poi tirate l'impasto per realizzare la sfoglia e preparate i ravioli: disponete alcune cucchiaiate di ripieno su una striscia di sfoglia, quindi copritela con un'altra sfoglia e realizzate i ravioli, con l'aiuto di una rotella dentata.

Mettete a bollire dell'acqua salata e cuocete i ravioli per circa 2 minuti, poi trasferiteli in una padella in cui avrete messo a sciogliere il burro insieme alla salvia. Saltate i ravioli al brasato per qualche minuto, conditeli con il parmigiano grattugiato e serviteli.



I vostri commenti alla ricetta: Ravioli al brasato

Lascia un commento

Massimo 250 battute