Santa LuciaPresenta

Ragù di triglie

Ricetta creata da Galbani
Santa Lucia. Lo spirito creativo di Galbani.
Vota
Media0

Presentazione

Il ragù di triglie saprà conquistarvi con il suo appetitoso profumo e con il suo gusto particolare, reso speziato dall’uso di zafferano e di finocchietto selvatico.

La ricetta è veloce e semplice; per evitare complicazioni potete far sfilettare le triglie direttamente al momento dell’acquisto, riducendo ulteriormente i già brevi tempi di preparazione. Se invece vuoi sapere come sfilettare il pesce dai un'occhiata a questa interessante guida.

Questo ragù è perfetto se utilizzato per condire la pasta lunga, soprattutto spaghetti e linguine.

Fate assaggiare questo ragù eccezionale ad amici e parenti!


Facile
4
30 minuti
Vota
Media0

Ingredienti

  1. 600 g di triglie
  2. 90 g di cipolle
  3. 300 g di pomodorini
  4. 20 g di finocchietto selvatico
  5. 40 g di Burro Santa Lucia
  6. 110 ml di vino bianco
  7. 80 ml di acqua
  8. 30 ml di olio extravergine d'oliva
  9. 1 bustina di zafferano
  10. 1 spicchio di aglio
  11. peperoncino q.b.
  12. sale q.b.

Preparazione

Per iniziare la preparazione del vostro ragù, pulite e sfilettate le triglie senza buttare via le teste e le lische. Prendete una padella e ponetevi olio e aglio; aggiungete, poi, le teste e le lische delle triglie.

Versate il vino nella padella, sfumando il tutto, per poi aggiungere l’acqua, lasciando cuocere per una decina di minuti circa. Con l’aiuto di un colino a maglia stretta filtrate la parte liquida del composto e tenetela da parte.

Prendete una seconda padella e ponetevi il Burro Santa Lucia lasciandolo sciogliere. Unite, quindi, la cipolla, che avrete giù pulito e tagliato in piccoli pezzi, e il finocchietto selvatico tritato; lasciate dorare la cipolla.

A questo punto, unite i pomodorini, già lavati e spezzettati. Dopo aver lasciato qualche minuto sul fuoco, aggiungete i filetti di triglia e versate su di essi il liquido di cottura degli scarti del pesce, nel quale avrete già sciolto lo zafferano.

Fate cuocere ancora per qualche minuto, dopo aver sminuzzato i filetti, e aggiungete sale e pepe a vostro piacimento. Ecco pronto il vostro ragù di triglie.